SEMrush vs Ahrefs: qual è il miglior strumento SEO e di marketing nel 2020?

SEMrush vs Ahrefs: qual è il miglior strumento SEO e di marketing nel 2020?

SEMrush vs Ahrefs: qual è il miglior strumento SEO e di marketing nel 2020?
СОДЕРЖАНИЕ
02 июня 2020

Qual è l’accordo con l’intero dibattito SEMrush vs Ahrefs? Beh, non sarebbe bello se non dovessi farlo a caso scegli le parole chiave dei post di blog e speri che si esibiscano bene? Non sarebbe bello vedere cosa sta facendo la concorrenza e ottenere suggerimenti su come migliorare nei motori di ricerca?


Bene, per fortuna, ci sono due strumenti online che offrono una serie di opzioni per migliorare le tue classifiche e trovare le parole chiave perfette. In questo articolo, confronteremo SEMrush vs Ahrefs per vedere quale dovresti andare.

SEMrush vs Ahrefs

SEMrush vs Ahrefs: un’introduzione ad entrambi gli strumenti

SEMrush e Ahrefs sono strumenti di ottimizzazione dei motori di ricerca e di marketing online.

Sono entrambe considerate soluzioni premium per operatori di marketing online, esperti di social media, blogger e altro ancora. In effetti, quasi tutti i business online potrebbero trarre vantaggio da SEMrush o Ahrefs – e sono particolarmente importanti per i negozi di e-commerce.

Come accennato, si tratta di soluzioni premium, quindi il prezzo più basso che pagherai è di circa $ 100 al mese.

Quanto a ciò che otterrai da SEMrush e Ahrefs, ecco cosa aspettarsi:

  • Analisi delle parole chiave • Tracciamento delle parole chiave • Suggerimenti di parole chiave • Suggerimenti di contenuto • Spionaggio del concorrente • Tracciamento dei social media • Classifica e analisi dei motori di ricerca • Confronti di domini • Rapporti • Ottimizzazione degli annunci e molto altro

Ecco un rapido confronto tra SEMrush e Ahrefs. Dopodiché, dai un’occhiata al nostro confronto approfondito per vedere quale funziona meglio per te. Ognuno di essi ha prove, quindi consigliamo di testare entrambi.

SEMrush vs Ahrefs

Attrezzo
Prezzi
Caratteristiche
UI
Rilevamento del rango
Ricerca per parole chiave
Analisi dei concorrenti
SEMRush⭐⭐⭐➕⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐
Ahrefs⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐

1.

SEMrush vs Ahrefs: caratteristiche

Tutto inizia con le funzionalità. Ahrefs ha un’area di ricerca di contenuti per riempire il tuo blog di articoli? SEMrush fornisce utili report per il check-in nelle classifiche dei motori di ricerca?

Metteremo SEMrush vs Ahrefs per vedere quale di essi ha l’elenco più lungo di funzionalità, insieme a quelle più impressionanti.

Considerando che entrambi questi strumenti SEO e di marketing sono pieni di funzionalità, è impossibile coprire ogni piccola funzione. Tuttavia, ce ne sono molti "must" e caratteristiche uniche che toccheremo per aiutarti a decidere se scegliere SEMrush o Ahrefs.

SEMRush

Ecco un elenco delle nostre funzionalità preferite di SEMrush:

  • Ricerca della concorrenza per vedere le migliori parole chiave, concorrenti organici e cambiamenti di posizione.
  • Ricerca pubblicitaria con budget pubblicitari e parole chiave.
  • Strumenti di backlink per condurre analisi e individuare buoni posti per ottenere backlink.
  • Ricerca per parole chiave con supporto per parole chiave a coda lunga.
  • Analisi del traffico.
  • Controllo delle parole chiave con difficoltà delle parole chiave e raccomandazioni correlate.
  • Confronti dominio vs dominio.
  • Bellissime classifiche.
  • Uno strumento magico per parole chiave per ottenere milioni di idee per le parole chiave.
  • Un assistente di scrittura SEO.
  • Tracciamento della posizione dei motori di ricerca.
  • Un controllo del sito per vedere la tua salute SEO.
  • Localizzatore e poster dei social media.
  • Un analizzatore di contenuti per vedere se quello che stai scrivendo va bene.

E questo è solo un assaggio di ciò che SEMrush ha da offrire. Sembra un po ‘intimidatorio per alcuni utenti, ma non ci vuole molto per iniziare a sfruttare il lungo elenco di strumenti in SEMrush.

trattino di sperma

Ahrefs

Ecco alcune delle migliori funzionalità di Ahrefs:

  • Una dashboard intuitiva e un’interfaccia generale per vedere rapidamente lo stato del tuo sito Web e la tua posizione nei motori di ricerca.
  • Avvisi per cose come backlink, menzioni e nuove parole chiave.
  • Un esploratore del sito per vedere in modo approfondito i backlink e il traffico di ricerca.
  • Un esploratore di contenuti con suggerimenti eccellenti.
  • Un esploratore di parole chiave per trovare le parole chiave che ti daranno i migliori risultati.
  • Un tracker di ranking dei motori di ricerca.
  • Confronti di domini.
  • Rapporti con grafici.
  • Un controllo del sito per una scansione completa del tuo sito Web. Questo è ottimo per trovare problemi SEO.

trattino ahrefs

Vincitore: SEMrush

Questo è un gioco da ragazzi, semplicemente perché SEMrush ha più funzionalità di Ahrefs. Pertanto, gli utenti esperti e i professionisti del marketing online apprezzeranno molto probabilmente SEMrush meglio di Ahrefs.

Tuttavia, è importante dare credito ad Ahrefs per semplificare l’intero processo. Ci saranno molte persone che vedranno il numero schiacciante di funzionalità come un aspetto negativo di SEMrush.

2.

SEMrush vs Ahrefs: Prezzi

Come sempre, i prezzi sono un fattore che tutti vogliono sapere. Quanto dovrà pagare la tua organizzazione per utilizzare tutti gli strumenti di cui abbiamo parlato? Sarà utile dal punto di vista del ROI? Inoltre, i prezzi sono troppo alti per alcune piccole aziende che devono anche pagare altri strumenti per eseguire le loro operazioni?

Complessivamente, SEMrush e Ahrefs sono piuttosto simili quando si tratta di prezzi. Inoltre, non sono ciò che considereremmo strumenti economici. Tuttavia, le funzionalità racchiuse in entrambi dovrebbero giustificare sicuramente il costo. Dopotutto, molte aziende possono rapidamente andare in pareggio con il pagamento di $ 99 al mese – considerando che SEMrush e Ahrefs aumenteranno drasticamente il tuo SEO e marketing.

Inoltre, tieni presente che puoi risparmiare denaro optando per la fatturazione annuale. Questo vale sia per SEMrush che per Ahrefs.

Quindi, quali prezzi ti aspetti da entrambi gli strumenti?

SEMRush

  • professionista – $ 99,95 al mese per 10.000 risultati per report, 3.000 report al giorno, fonti di traffico, risultati sui social media, classifiche e altro.
  • Guru – $ 199 al mese per tutte le funzionalità del piano precedente, 30.000 risultati per report, 5.500 report al giorno, limiti estesi, report con marchio, dati storici e una piattaforma di marketing dei contenuti.
  • Attività commerciale – $ 399 al mese per tutte le funzionalità del piano precedente, 50.000 risultati per report, 10.000 report al giorno, accesso API, limiti estesi, opzioni di condivisione, integrazione di Google Data Studio e report white label.
  • impresa – Devi contattare SEMrush per prezzi e volumi personalizzati, ma ottieni anche formazione in loco, componenti aggiuntivi speciali, limiti personalizzati, database di parole chiave personalizzati e scansione illimitata per siti Web più grandi.

Ahrefs

  • Light – $ 99 al mese per un utente, cinque progetti, 500 parole chiave monitorate, un controllo del sito, 25 domini per l’esploratore del sito, 100.000 righe per rapporto per l’indice di backlink, analisi per i primi 20 ranking dei motori di ricerca e 25 rapporti per parole chiave.
  • Standard – $ 179 al mese per un utente, 10 progetti, 1.500 parole chiave monitorate, 10 audit del sito, 100 domini per l’esploratore del sito, 1 milione di righe per report per l’indice di backlink, analisi per le prime 100 classifiche dei motori di ricerca e 100 report per parole chiave.
  • Avanzate – $ 399 al mese per tre utenti, 25 progetti, 5.000 parole chiave monitorate, 25 audit dei siti, 250 domini per l’esploratore del sito, 5 milioni di righe per report per l’indice di backlink, analisi per le prime 100 classifiche dei motori di ricerca e 200 report per parole chiave.
  • Agenzia – $ 999 al mese per cinque utenti, 100 progetti, 10.000 parole chiave monitorate, 100 audit del sito, 1.000 domini per l’esploratore del sito, 10 milioni di righe per report per l’indice di backlink, analisi per le prime 100 classifiche dei motori di ricerca e 1.000 report per parole chiave.

Vincitore: Ahrefs

Sebbene i prezzi non siano molto diversi quando si confrontano SEMrush vs Ahrefs, lo strumento Ahrefs ha il piano Standard da $ 179, che manca in SEMrush. Ciò offre agli utenti un po ‘più di flessibilità nel decidere quanto pagare.

Inoltre, i tassi annuali risultano leggermente più economici su tutta la linea con Ahrefs. Si può anche notare che Ahrefs basa i suoi prezzi rigorosamente sul volume. Pertanto, pagheresti di più per i rapporti aggiuntivi e il monitoraggio delle parole chiave, mentre SEMrush si concentra sul addebito di più per funzionalità aggiuntive, il che può spesso significare che stai pagando per le funzionalità che non utilizzi.

Da un lato, SEMrush fornisce un piano Enterprise pronto per la personalizzazione. Siamo sicuri che Ahrefs lavorerebbe con te per una configurazione Enterprise, ma in realtà non è pronto ed elencato sul sito Web.

3.

SEMrush vs Ahrefs: interfaccia utente

SEMrush e Ahrefs offrono entrambi report completi e analisi direttamente dalle loro dashboard. Ahrefs ha più di un processo di configurazione in cui richiede concorrenti, domini e parole chiave desiderate. Tuttavia, SEMrush ti consente di accedere alla dashboard un po ‘più rapidamente per iniziare l’analisi.

Per l’interfaccia utente, ci piace dare un’occhiata agli elementi forniti nella dashboard (per una rapida occhiata), quindi esplorare quanto sia facile completare attività come esplorare nuovi contenuti e cercare le migliori parole chiave per il tuo prossimo post sul blog.

Detto questo, continua a leggere per saperne di più se SEMrush o Ahrefs hanno l’interfaccia migliore.

SEMRush

La dashboard SEMrush ha alcuni moduli che vedi subito. Uno di questi è una rapida analisi dei tuoi domini, con informazioni su parole chiave organiche, traffico e parole chiave dell’annuncio.

Una barra di ricerca è lì per digitare un dominio, una parola chiave e qualsiasi altra cosa che desideri esplorare. Il menu si trova sul lato sinistro dello schermo, con collegamenti rapidi a informazioni di marketing, progetti, analisi delle parole chiave e altro ancora.

Ci piace anche che le risorse di assistenza clienti siano fornite direttamente nella dashboard di SEMrush. In questo modo, puoi porre domande al team di supporto o consultare risorse come webinar, post di blog e notizie.

cruscotto semrush

Un’altra area che è piuttosto impressionante di SEMrush è la descrizione delle informazioni per quasi tutto nel programma. Questo è un enorme vantaggio considerando che può essere difficile per le persone comprendere acronimi come CPC o abbreviazioni che vedi spesso negli strumenti SEO.

Ad esempio, lo Strumento magico parole chiave ha diverse colonne per testare alcune potenziali parole chiave. Vedi intestazioni come Volume, Trend e KD%. Ma che diamine è KD%?

Come per tutte le intestazioni di colonna in SEMrush, posizionando il mouse su di essa si rivela la definizione. In questo caso, non solo apprendiamo che KD% significa difficoltà per le parole chiave, ma fornisce una descrizione abbastanza lunga per farti capire meglio.

descrizione comando semrush

Ahrefs

La dashboard di Ahrefs e l’interfaccia generale sono meno ingombra di quella di SEMrush. Ha anche un layout diverso, con il menu principale nella parte superiore della pagina. La barra di ricerca serve solo per digitare domini, quindi è più limitante di SEMrush.

Ci piace molto l’analisi dei dashboard in Ahrefs, considerando che puoi vedere di tutto, dalle classifiche dei motori di ricerca alle classificazioni dei domini e dai domini di riferimento ai backlink.

trattino ahrefs

Tutto sommato, saltare da uno strumento all’altro è semplice per tutti gli utenti. Puoi andare al modulo Esplora parole chiave e verificare quali parole chiave dovresti scegliere come target in questo momento. Successivamente, saltare direttamente al rango di tracciamento viene fatto con un clic di un pulsante.

trattino ahrefs 2

Ahrefs ha anche un proprio strumento di supporto per i suggerimenti – simile a quello di SEMrush. Passa il cursore del mouse su qualcosa che non è chiaro e vedrai una spiegazione approfondita.

ahrefs tooltip

Vincitore: pareggio

Questo è difficile perché entrambi hanno punti di forza e di debolezza.

Se sei più interessato a un’interfaccia pulita, moderna e semplice, Ahrefs è chiaramente più facile da lavorare. Tuttavia, SEMrush integra più strumenti nello schermo e puoi accedere a molte risorse di assistenza clienti direttamente dalla dashboard.

Questo dipende interamente da come ti senti dopo aver testato entrambi i cruscotti.

4.

SEMrush vs Ahrefs: rilevamento della posizione

Le funzionalità di tracciamento del ranking sono ottime per comprendere la tua posizione sui motori di ricerca. Puoi anche controllare come ti confronti con la concorrenza.

Inoltre, in genere puoi decidere quali modifiche devono essere apportate per migliorare le tue classifiche. Ad esempio, potresti scoprire che i tuoi concorrenti hanno molto più backlink dei loro contenuti rispetto a te, anche se stai prendendo di mira le stesse parole chiave.

Confrontiamo SEMrush e Ahrefs per vedere quale si comporta meglio nell’arena di monitoraggio dei ranghi.

SEMRush

La maggior parte degli strumenti di tracciamento dei ranghi in SEMrush sono organizzati nella scheda Progetti. Puoi trovare collegamenti per il SEO Checker on-page, uno strumento di rilevamento della posizione e persino alcune opzioni per il monitoraggio dei social media.

rilevamento della posizione di semrush

Sembra tutto promettente per te analizzare ciò che deve essere fatto per aumentare le tue classifiche.

Il SEO Checker di On Page è un buon punto di partenza, anche se non ti fornisce necessariamente le classifiche. Ti consente di importare una grande raccolta di pagine del tuo sito. Successivamente, genera idee e strategie per migliorare le tue classifiche nei motori di ricerca.

Successivamente, puoi impostare il monitoraggio del tuo grado. Questo strumento richiede il tuo nome di dominio e quali parole chiave desideri monitorare. Ad esempio, potremmo tracciare qualcosa del genere "Plugin WooCommerce" per vedere se ci spostiamo in alto o in basso nelle classifiche per alcuni post.

Ci vuole un po ‘per popolare le informazioni, ma hai la possibilità di vedere tutto, dal traffico stimato al numero di volte in classifica tra le prime 3, le prime 10 e le prime 100 per determinate parole chiave.

distribuzione della classifica semrush

I rapporti sono in qualche modo intuitivi e puoi sempre tornare indietro per modificare gli elementi monitorati.

Ahrefs

È più facile capire il Tracker di rango su Ahrefs, principalmente perché c’è una pagina per esso senza molte funzionalità aggiuntive.

Il processo inizia quando digiti il ​​dominio che desideri testare e alcune parole chiave. In questo modo, Ahrefs esamina in che misura le tue classifiche sono in quelle pagine particolari per quelle parole chiave particolari.

I risultati sono facili da capire, con risultati come visibilità, posizione media, traffico e difficoltà delle parole chiave.

monitoraggio del ranking ahrefs

Puoi anche andare nell’area di difficoltà delle parole chiave per vedere se ne vale la pena anche scegliere come target quella parola chiave. Ad esempio, la parola chiave che ho provato mostra che lo è "Super duro" classificare per quella parola chiave, stimando che avrei bisogno di circa 374 backlink per posizionarmi nella top 10.

Questo potrebbe valerne la pena per un marchio affermato, ma sarebbe meglio saltare per un blog più piccolo.

ahrefs difficoltà di rango

Vincitore: Ahrefs

Ahrefs è molto più facile da usare. Ci vogliono pochi secondi per digitare nomi di dominio e parole chiave. Quindi, puoi prendere una decisione rapida se andare avanti o meno con il targeting di una parola chiave o capire come classificare più in alto per determinate parole chiave.

Uno dei vantaggi di SEMrush è l’analisi dei ranking sociali.

5.

SEMrush vs Ahrefs: qualità della ricerca di parole chiave

La qualità della ricerca delle parole chiave si lega in qualche modo al tracciamento del ranking, ma si tratta più di decidere le parole chiave che prevedi di utilizzare in futuro, piuttosto che tenere traccia delle parole chiave che hai attualmente nelle pagine dei prodotti, nei post del blog e nel sito Web generale.

Gli utenti di entrambi questi strumenti utilizzano spesso le opzioni di ricerca per parole chiave, quindi questa è un’area piuttosto importante da esaminare.

SEMRush

La funzione principale per la ricerca di parole chiave in SEMrush è chiamata Keyword Magic Tool. È un’ottima soluzione in cui si digita qualsiasi parola chiave desiderata e si visualizza un ampio elenco di parole chiave suggerite e come si può essere in grado di eseguire con ciascuna di esse.

strumento magico per parole chiave - SEMrush vs Ahrefs

SEMrush ti consente di effettuare ricerche in base a corrispondenze di parole chiave, corrispondenze a frase e corrispondenze esatte. Ci piace anche la scheda correlata, che è un buon strumento per trovare parole chiave che non sono esattamente come quelle che hai digitato.

Ad esempio, ho digitato "migliori app di Shopify," e le parole chiave correlate incluse "migliori app di Shopify" e "migliori app per il negozio Shopify" – due opzioni a cui potrei non aver pensato in primo luogo.

panoramica delle parole chiave - SEMrush vs Ahrefs

Oltre a ciò, ogni risultato di una parola chiave fornisce metriche quali volume di ricerca, tendenze, difficoltà delle parole chiave e costo per clic. Con tutte queste informazioni dovresti divertirti cercando di capire le parole chiave giuste da usare.

Ahrefs

Quando sei nella dashboard di Ahrefs puoi andare alla scheda Esplora parole chiave per ottenere migliaia di idee per parole chiave pertinenti con metriche incluse.

Puoi anche scegliere come target in base ai motori di ricerca. Quindi, se volessi vedere solo risultati per Google o Amazon, è del tutto possibile.

È anche bello poter digitare più parole chiave contemporaneamente per analizzarle insieme.

Per il nostro test inserirò alcune parole chiave per un blog di viaggio. Vado con "Wisconsin camping," "Viaggio nel Wisconsin," e "Autonoleggi Wisconsin."

Il primo risultato ci dice le basi, come quali parole chiave sono inutili e quali parole chiave hanno un buon volume di ricerca e clic.

Wisconsin Kws

Quindi, l’utente è in grado di fare clic sulle parole chiave che hanno un potenziale. Ad esempio, l’unico che sembra attraente è il "Wisconsin camping" parola chiave.

Risultati come la difficoltà delle parole chiave e il volume di ricerca sono mostrati come al solito, ma il vero punto di forza di quest’area appare verso il fondo della pagina. Qui puoi vedere tutti i tipi di suggerimenti di parole chiave relativi a quella ricerca iniziale. Questi sono ottimi per vedere immediatamente quali altre opzioni potresti avere a cui non hai mai pensato.

Wisconsin Kws 2

Per esempio, "campeggio in Wisconsin" ha la stessa difficoltà di parole chiave, ma il volume di ricerca è effettivamente superiore a "Wisconsin camping," facendomi pensare che ho maggiori possibilità di attirare più persone sul mio sito se finisco per classificare la parola chiave.

Vincitore: Ahrefs

Ancora una volta, Ahrefs vince per la sua semplicità e capacità di scomporre alcuni compiti complicati in qualcosa di attraente sia per i principianti che per gli utenti avanzati.

Ad essere onesti, SEMrush sembra suggerire molte più alternative di parole chiave rispetto ad Ahrefs. Pertanto, se sei interessato al numero di suggerimenti di parole chiave, SEMrush potrebbe avere quello che stai cercando. Ma SEMrush sembra lasciare più lavoro all’utente quando si tratta della decisione finale sulla parola chiave.

6.

SEMrush vs Ahrefs: analisi della concorrenza

L’analisi della concorrenza è una delle parti più importanti della SEO, ma spesso viene dimenticata. È facile cadere nella trappola dell’uso dell’intestino e del pensiero delle parole chiave al di sopra della testa.

Tuttavia, non sarebbe più facile trovare parole chiave già efficaci per la concorrenza? Quindi potresti prendere alcune di quelle parole chiave principali e provare a classificarle con articoli migliori.

Sia SEMrush che Ahrefs hanno strumenti di analisi della concorrenza, quindi vediamo quale funziona meglio.

SEMRush

La parte migliore di SEMrush è che non mancano le opportunità. SEMrush funziona come una tela bianca per testare la concorrenza e spiarli nel modo più efficiente possibile.

Il primo strumento da utilizzare è la funzione Spazio parole chiave. Questo ti chiede di confrontare più siti Web con i tuoi. Fornisce quindi un elenco delle parole chiave più popolari su tutti quei siti, insieme a quali di esse si posizionano meglio per quelle parole chiave. È una bellissima tabella comparativa che non puoi battere.

kw gap

C’è anche una fantastica area di ricerca tematica per vedere cosa sta scrivendo la tua competizione e quali parole chiave sono le migliori per te per indirizzarle e batterle. Ad esempio, ho cercato "Plugin per moduli WordPress" e ho ricevuto un solido elenco di titoli da cui potevo trarre.

ricerca argomento - SEMrush vs Ahrefs

Il nostro altro modulo di ricerca della concorrenza preferito in SEMrush si chiama Market Explorer. La barra di ricerca ti chiede di digitare un dominio (come il tuo). Rivela quindi un elenco di siti Web o articoli simili a ciò che hai digitato. Hai opzioni per tracciare questi mercati e aziende, il tutto con l’aiuto di un’analisi superiore.

esploratore del mercato - SEMrush vs Ahrefs

Ahrefs

Uno strumento di confronto dei domini è anche disponibile in Ahrefs. È piuttosto simile a quello di SEMrush, in cui digiti fino a cinque siti (il tuo sito Web e la concorrenza) per confrontarli fianco a fianco.

Ahrefs mostra metriche come valutazioni di domini, backlink, immagini e molto altro. Questo è un modo per confrontare il rendimento del tuo sito rispetto a qualsiasi altro sito, ma non ti fornisce esattamente alcuna informazione su come migliorare.

C’è anche una sezione Domini competitivi nella barra laterale per ciascuno dei tuoi siti monitorati (progetti) in Ahrefs. In esso, otterrai un elenco dei tuoi concorrenti più diretti insieme a un fantastico grafico di intersezione delle parole chiave.

intersezione di parole chiave ahrefs

Per ulteriori informazioni, si tornerebbe ai fidati moduli Site Explorer e Content Explorer. L’unica differenza è che dovresti digitare l’URL di un concorrente anziché il tuo.

Ad esempio, ho scelto uno dei potenziali concorrenti per CodeinWP. Dopo una rapida ricerca, puoi scorrere verso il basso nella pagina dei risultati per visualizzare le principali parole chiave organiche su quel sito. Vengono anche rivelate le prime pagine.

parole chiave principali - SEMrush vs Ahrefs

Ora, questo può semplicemente significare che le parole chiave o le pagine sono troppo competitive. Ma molte volte ti renderai conto che si tratta di ottime parole chiave target, poiché sai che sono efficaci e la concorrenza potrebbe essere bassa. È particolarmente importante controllare il volume e la posizione di ricerca. Quindi, puoi testare quella parola chiave per vedere se è difficile classificarla.

Vincitore: SEMrush

SEMrush ha molti altri strumenti dedicati direttamente a trovare la concorrenza e capire cosa stanno facendo nel modo giusto e sbagliato. Non solo puoi confrontare più siti Web con i tuoi, ma è anche possibile ottenere consigli sui contenuti dai tuoi concorrenti e tracciare il mercato complessivo.

Ahrefs non è in alcun modo un po ‘trascurato in questo settore, ma ci vuole una combinazione di strumenti per capire davvero cosa stanno facendo i tuoi concorrenti.

La nostra conclusione su SEMrush vs Ahrefs

Ecco di nuovo quella tabella comparativa rapida:

SEMrush vs Ahrefs

Attrezzo
Prezzi
Caratteristiche
UI
Rilevamento del rango
Ricerca per parole chiave
Analisi dei concorrenti
SEMRush⭐⭐⭐➕⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐
Ahrefs⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐⭐

Sei ancora sul recinto quando si tratta di SEMrush vs Ahrefs? Ecco alcuni suggerimenti finali per semplificare la tua decisione.

Prendi in considerazione SEMrush se …

  • Desideri ulteriori funzionalità SEO e di marketing.
  • Sono necessari anche strumenti di analisi sociale.
  • Stai cercando un vasto elenco di suggerimenti di parole chiave.
  • Hai bisogno dei migliori strumenti di analisi della concorrenza possibili.

SEMRush

Considera Ahrefs se …

  • Vorresti un’interfaccia più pulita.
  • Ti piacerebbe risparmiare un po ‘di soldi (ma non molto rispetto a SEMrush).
  • Desideri un monitoraggio di livello superiore.
  • Ti piace l’idea di semplicità quando si tratta di suggerimenti di parole chiave.

Ahrefs

Hai qualche esperienza con SEMrush o Ahrefs? Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti qui sotto!

Non dimenticare di partecipare al nostro corso intensivo per accelerare il tuo sito WordPress. Con alcune semplici correzioni, puoi ridurre i tempi di caricamento anche del 50-80%:

Layout, presentazione e modifica di Karol K.

* Questo post contiene link di affiliazione, il che significa che se fai clic su uno dei link del prodotto e poi acquisti il ​​prodotto, riceveremo una commissione. Non preoccuparti, pagherai comunque l’importo standard in modo che non ci siano costi da parte tua.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Это интересно
    
    Angular vs React vs Vue: quale quadro scegliere nel 2020 Nessuna categoria
    0 комментариев
    
    Adblock
    detector