Ecco come diventare il peggior designer di WordPress sul pianeta (in 8 passaggi o meno)

Ecco come diventare il peggior designer di WordPress sul pianeta (in 8 passaggi o meno)

Ecco come diventare il peggior designer di WordPress sul pianeta (in 8 passaggi o meno)
СОДЕРЖАНИЕ
02 июня 2020

Se vuoi essere il peggior designer di WordPress sul pianeta, non cercare più! Questa è l’unica guida di cui avrai mai bisogno!


Ecco come raggiungere il tuo maestoso obiettivo in otto passaggi o meno!

peggior designer di WordPress

Ma prima di entrare in questo, ecco una versione video se sei di fretta, o non puoi essere disturbato o non ti piace leggere, cosa che mi aspetterei da un aspirante peggior designer di WordPress. Guarda questo video su Facebook.

Howr di essere il peggior web designer del pianeta

Ehi, quanto conosci il web design? Questo è il video più importante che guarderai quest’anno, forse in assoluto.

Pubblicato da ThemeIsle mercoledì 27 settembre 2017

Diventando il peggior designer di WordPress in 8 passaggi o meno:

1. Considerare "bella" essendo il parametro più importante della progettazione del sito

I bei disegni sono buoni disegni, lo sanno tutti! ��

E se lavori con i clienti, consegnare qualcosa che non è incredibilmente carino ti farà licenziare più velocemente di quanto Neymar commetta un fallo.

Perché ti interesserebbe cose come … Non lo so, conversioni, SEO, presentazione di contenuti chiari, caratteri compatibili con il web, buon contrasto per i non vedenti? No … creare qualcosa che sembra semplicemente attraente è molto più importante!

2. Pensa che il design piatto sia tutto e finisca tutto

Apple è stata la prima azienda a portare il design piatto al mainstream. Quindi, naturalmente, tutti e il loro cane hanno deciso di seguire l’esempio.

Il risultato? Al giorno d’oggi, ogni nuovo design deve essere piatto (non confondere "cadere piatto," che è un po ‘diverso; anche se a molti livelli sono uguali).

In breve, ecco perché dovresti optare per progetti WordPress piatti:

  • Sono più veloci da costruire (così avrai più soldi per il tuo tempo).
  • Sono più facili da costruire (basta schiaffeggiare alcuni blocchi vagamente risonanti uno accanto all’altro e chiamarlo un giorno).
  • Sono alla moda da morire! Rende facile convincere il cliente che ciò che stanno ottenendo è l’apice assoluto della moda di WordPress in questi giorni.

3. Avere il "Posso farlo da solo!" mentalita

da zero
Davvero, perché mai vorresti usare a tema di qualità o un bel plug-in builder quando puoi fondamentalmente creare un intero sito WordPress + un tema originale da zero?

Inoltre, puoi persino convincere il tuo cliente che questo rende il tuo prodotto migliore (!) E che dovrebbe pagare di più per questo! Dopo tutto, stai facendo così tanto lavoro!

Non importa che potresti facilmente ottenere un risultato molto migliore basandoti su ciò che altre persone hanno già creato o semplicemente delegando questo compito a una società esterna. No, questo sarebbe troppo semplice (e troppo efficace in termini di tempo)!

4. Ridi del sito Web precedente del tuo cliente

Questo è un must! Ridere sul sito precedente del cliente è un passaggio obbligatorio in ogni progetto di design! In realtà, probabilmente dovresti ridere anche prima di assicurarti il ​​lavoro.

Questo ti aiuterà a far conoscere la tua (cosiddetta) esperienza e convincere il tuo cliente che conosci meglio di tutti. Ci sono buone probabilità che stiano pensando, "Bene, questa persona sembra essere fiduciosa poiché sono così ansiosi di criticare il sito che abbiamo attualmente!"

5. Destinatari? "Le persone che respirano" sembra essere

I siti Web sono siti Web! Non c’è altro.

Se il tuo cliente ti chiede di creare un sito Web (non importa il suo tipo o gli argomenti che dovrebbe coprire), è un sito Web che riceveranno! Cos’altro potrebbe fare un designer di WordPress?!

Non hai davvero bisogno di entrare in molti dettagli su ciò che il sito Web è destinato a raggiungere, qual è il pubblico di destinazione o quale obiettivo finanziario è lì per garantire.

Questo è il problema del tuo cliente!

Il tuo problema è rendere il sito carino! (Torna al n. 1 per più contesto su "bella"). Quindi fai il tuo lavoro e lasci che facciano il loro.

6. Non usare le idee di altre persone

Alcune persone dicono che tutto è un remix – che qualunque cosa facciamo è una versione di qualcosa che qualcun altro ha già fatto, o una combinazione di un certo numero di cose.

Bene, quelle persone hanno torto! Questo non è il modo in cui un vero designer WordPress fa le cose!

altre idee
Dovresti solo fare affidamento su ciò che tu – da solo – puoi inventare in modo creativo, mentre sei rinchiuso in una capanna da qualche parte nel deserto. Nessun input esterno, nessuna interazione umana esterna. Solo tu e le tue idee, non contaminate da alcuna conoscenza esterna o intuizioni.

7. Pensa di conoscere meglio

Simile al numero 6, ma questa volta lo stiamo spingendo molto oltre.

Oltre a non ricevere idee da altre persone, dovresti anche ignorare tutte le informazioni che trovi. Solo perché lo è "non valido per il tuo progetto attuale."

Tieni presente che ogni volta che qualcuno scrive di un determinato problema e di qualsiasi soluzione abbia, si applica quasi sempre solo alla sua situazione particolare e niente di più. Voglio dire, come potrebbe essere applicato a qualsiasi altra cosa?

Dovresti ignorarlo, specialmente se la soluzione proposta richiede un ulteriore sforzo da parte tua oltre a quello che stai già facendo. I clienti non ti pagheranno per quello sforzo, quindi qual è il punto?

Ad esempio, innumerevoli case study affermano che le liste di e-mail hanno un impatto positivo sui profitti per praticamente tutti i tipi di attività. Ma questo sicuramente non si applica all’attività del tuo cliente. Dopotutto, sono nella nicchia [_____] e nessuno usa newsletter via email, quindi dovresti probabilmente suggerire di abbandonare l’idea.

8. Risolvi tutti i problemi con più plugin

WordPress è interessante in sé, ma il problema è che un sito vuoto di WordPress sembra un po ‘vuoto.

Ci sono due grandi soluzioni a questo:

  • applicare un buon layout o una buona presentazione dei contenuti, oppure
  • lancia nuovi plug-in sul sito fino a quando il design non sembra abbastanza pieno.

Se me lo chiedi, la soluzione n. 2 è molto più semplice da implementare. Ecco un elenco di plug-in che sono totalmente utili e ti aiuteranno a riempire ogni barra laterale e ogni area di widget a tua disposizione: plug-in di calendario, cursori, post più recenti, post popolari, post casuali, widget di commenti, widget che preimpostano il numero di persone online, widget orologio (che consentono alle persone di sapere che ore sono), libri degli ospiti, blogrolls (a che cosa?), nuvole di tag personalizzate.

La regola empirica qui è semplicemente questa: più cose ci sono, più lavoro hai presumibilmente realizzato. Pertanto, il tuo cliente deve essere felice.

"Apetta un minuto! Non voglio essere il peggior designer di WordPress!"

Sono felice che tu sia tornato in te.

Okay, eliminiamo il tono sarcastico per ora …

In qualche modo, scrivere questo è stato divertente per me. D’altra parte, mi sento anche a disagio perché queste pratiche sono davvero là fuori e molte persone si abbonano a loro. Mi piace credere che la maggior parte delle volte ciò avvenga inconsciamente, ma chi lo sa.

Immagino che ciò che sto cercando di dire è che dovremmo essere tutti molto attenti nel modo in cui gestiamo il nostro lavoro di progettazione / WordPress. È davvero facile cadere nel lato oscuro. Tutto ciò che serve è un po ‘di pigrizia o negligenza.

Ad ogni modo, riesci a pensare ad altre cose che il peggior designer di WordPress farebbe? Fateci sapere nei commenti.

Non dimenticare di partecipare al nostro corso intensivo per accelerare il tuo sito WordPress. Con alcune semplici correzioni, puoi ridurre i tempi di caricamento anche del 50-80%:

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Это интересно
    Adblock
    detector