Rapporto sulla trasparenza n. 24 – Come aumentare le tue classifiche di Google durante la notte

Benvenuti alla 24a edizione del nostro rapporto mensile sulla trasparenza (per gennaio 2017). Questa è una serie in cui discuto tutto ciò che è accaduto in CodeinWP e ThemeIsle dal punto di vista commerciale. Piani, strategie, entrate e altro. Clicca qui per vedere i rapporti precedenti.


Ho la sensazione che questo potrebbe diventare lungo, quindi inizierò con un breve riepilogo / sommario:

  • Come aumentare le tue classifiche di Google dall’oggi al domani (#noclickbait)
  • Aggiornamento sul nostro stato con mercati tematici
  • Aggiornamento su Zerif Lite (#itsback)
  • Valori e missione
  • Rapporto sulle entrate
  • Focus e #WCEU

1. Come aumentare le tue classifiche di Google dall’oggi al domani

Qualche tempo fa, ho iniziato a vedere uno schema interessante:

Fondamentalmente, ogni volta che mi sono adattato / lanciato / giocato con i nostri annunci di Facebook, ho continuato a dare l’impressione che anche le nostre classifiche organiche di Google aumentassero. Un po ‘come un sottoprodotto.

Era solo un sospetto: non avevo dati per eseguire il backup e non ci ho pensato molto oltre a chiedermi semplicemente se potesse essere vero o se fosse solo una falsa impressione.

Il mese scorso, ho finalmente deciso di fare un po ‘più di ricerca per scoprirlo una volta per tutte.

Ho avviato Google Search Console + il pannello degli annunci di Facebook e ho provato a cercare possibili correlazioni. E … sono rimasto colpito da quello che ho visto. (O per dirlo in un modo più semplice, "la mia mente era sconvolta !!! 11")

Ecco un esempio di campagna pubblicitaria per una delle nostre raccolte di temi gratuiti su CodeinWP:

campagna 1

Ecco come classifichiamo per il termine:

rango 1

Ecco la stessa cosa per uno dei JustFreeThemes’ campagne pubblicitarie:

rango 2

Diamo un’altra occhiata, questa volta ad un ulteriore aumento del ranking per CodeinWP:

rango 3

Interpretalo come vuoi, ma i fatti sono che le campagne sono state lanciate il 18 novembre e il 24 gennaio, direttamente prima degli aumenti delle classifiche.

È interessante notare che siamo riusciti a mantenere questi aumenti di ranking per circa una settimana dopo che le campagne erano state completate.

Facendo delle ricerche online, sembra che io non sia l’unica persona a vedere questo schema (mostra a). In breve, è molto probabile che Google reagisca quasi istantaneamente ai grandi aumenti di traffico che arrivano alle tue pagine.

Il ragionamento di Google potrebbe essere piuttosto semplice, in realtà: più traffico = apparente maggiore qualità della pagina = dovrebbe essere premiato con una migliore posizione del motore di ricerca.

Ciò che è particolarmente interessante qui è che a causa della reazione di Google in tal modo, puoi potenzialmente ottenere più profitti sotto forma di nuovo traffico organico rispetto a quanto fai sotto forma di traffico pubblicitario (la cosa per cui hai pagato).

Un’altra cosa interessante è che la crescita del ranking sembra essere in atto in tutto il mondo, e questo nonostante il fatto che i tuoi annunci di Facebook potrebbero essere stati indirizzati solo a paesi a basso CPC.

Dopo aver scavato un po ‘di più nei numeri, sono giunto alla conclusione che l’aumento delle classifiche ci ha dato circa 1000 nuovi visitatori al giorno. Quindi averli per 10 giorni ha portato a circa 10.000 visite extra.

Osservando le tariffe AdWords per termini simili ($ 0,08 CPC) posso trarre una conclusione che quei 10.000 visitatori ci costerebbero normalmente circa $ 800 (di nuovo, pubblico mondiale). Per dirlo in un altro modo, l’investimento di $ 800 in annunci Facebook ci ha dato un ulteriore traffico di Google per un valore di $ 800.

So che il volume di dati non è enorme qui, ed è difficile dire che le cose succederanno sempre come le sto descrivendo qui, ma è sicuramente un buon punto di partenza per fare più ricerche.

Andando oltre, ha più senso sperimentare in questo modo con parole chiave più preziose dove sei già in alto, poiché i vantaggi potrebbero essere maggiori. Ovviamente, l’aumento della classifica potrebbe essere diverso anche in base alla concorrenza delle parole chiave.

Tuttavia, questo sembra potenzialmente un grosso problema e un modo interessante per la maggior parte dei siti Web di aumentare temporaneamente le loro classifiche (ottimo per una promozione stagionale o quant’altro).

E solo per chiarire, non si tratta tanto dell’influenza degli annunci di Facebook sulle classifiche di Google, ma dell’influenza dei picchi di traffico in generale sulle classifiche di Google. Il picco può probabilmente provenire da qualsiasi fonte (purché sia ​​autentico, non traffico bot, suppongo).

Va bene, ma perché sto condividendo questo? Se hai seguito questi rapporti sulla trasparenza, potresti sapere che le classifiche e i numeri in sé non significano molto per me. Lo stesso vale per il gioco del gatto e del topo con Google e per cercare di capire come funzionano i loro algoritmi. Sto condividendo perché mi piace imparare cose e sperimentare concetti interessanti, quindi volevo vedere dove puoi portare questo e quali altri pezzi di questo puzzle puoi scoprire.

Se vuoi sperimentare in questo modo da solo e provare a replicare il mio approccio, quello che ho fatto sono state alcune campagne di retargeting (persone che hanno già visitato il sito – traffico così altamente qualificato) con un volume di oltre 1000 clic al giorno a circa $ 0,08 -0.10 CPC.

E sentiti libero di parlare nei commenti se hai qualche esperienza con i potenziamenti del ranking in quel modo.

2. Aggiornamento sul nostro stato con mercati tematici

Sono felice di riferire che siamo riusciti a ottenere entrambi i nostri ultimi temi su ThemeForest e MOJO Marketplace. E mentre le cose sono lente per cominciare, non sono insignificanti, quindi ecco alcune intuizioni:

  • Abbiamo raggiunto quasi 100 vendite combinate su ThemeForest. Ciò ha aggiunto fino a quasi $ 900 guadagnati il ​​mese scorso.
  • Abbiamo venduto 15 copie dei nostri temi su MOJO nel primo mese nonostante non pubblicizzassimo affatto tali elenchi (in confronto, inviamo un po ‘di traffico ai nostri elenchi ThemeForest).
  • Stiamo vedendo molte meno richieste di supporto provenienti dalle nostre inserzioni su MOJO e ThemeForest rispetto ad altri canali. Sembra che gli utenti abbiano più esperienza in generale e che siano più propensi a sperimentare i temi prima di chiedere qualsiasi cosa. Inoltre, tradizionalmente una grande parte delle nostre richieste proviene da temi gratuiti, quindi poiché non esiste nessuno di quelli nei mercati, ciò significa un supporto relativamente meno globale.

I temi stanno iniziando a diventare sempre più una merce, e siamo in un punto in cui molti sviluppatori di temi davvero bravi iniziano ad aprire programmi di affiliazione del 50% e sono disposti a vendere i loro temi ovunque. È tutto solo per ottenere un po ‘più di quota di mercato e alcune entrate extra e bulbi oculari. Sarà interessante vedere dove sta andando tutto questo.

A proposito, ne ho parlato recentemente con James di Envato e ci siamo anche messi in contatto per organizzare un incontro Envato a Bucarest quest’anno. Per farla breve, sta succedendo! Quindi, se sei pronto per un breve viaggio a Bucarest il 19 maggio Ecco tutti i dettagli. Mi piacerebbe parlare dei nuovi modelli di business per gli sviluppatori di temi lì.

3. Aggiornamento su Zerif Lite

Infine, Zerif Lite è stato (quasi) non sospeso su WordPress.org. Al momento in cui scrivo questo, sto solo aspettando che ottenga un semaforo verde e vada in diretta.

È stata una lunga attesa per ripristinarlo e di sicuro abbiamo perso un po ‘di trazione lì. Tuttavia, siamo finalmente riusciti a trovare una via di mezzo e non vedo davvero l’ora di rivedere il tema dal vivo.

Durante tutto questo tempo, una cosa che mi ha preso alla sprovvista sono stati alcuni dei commenti delle persone che si chiedevano se fosse persino sicuro usare un tema che era stato rimosso dal repository in primo luogo. Voglio dire, nella mente dell’utente, e comprensibilmente, deve esserci stato qualcosa di sbagliato nel tema da quando è stato rimosso, giusto?

Questo mi ha fatto vedere le cose in modo diverso. Essere elencati nel repository ufficiale non ti dà solo download e / o vendite, ma anche fiducia e credibilità agli occhi dei tuoi potenziali utenti. Sfortunatamente, la maggior parte degli utenti che installano temi direttamente tramite le loro dashboard WP non hanno molta esperienza e non hanno motivo di cercare un po ‘di più sul Web per scoprire cosa è successo al tema di cui hanno sentito parlare. In altre parole, se qualcuno digita "zerif" nel campo di ricerca nella loro dashboard e non trovano nulla, vanno semplicemente avanti.

Voglio anche condividere un grafico interessante con te. Questi sono i visitatori di Zerif Pro provenienti dai link di personalizzazione di Zerif Lite (principalmente i pulsanti di aggiornamento):

Visitatori di Zerif Pro

Ignorando la grande spinta di settembre, quello che puoi ovviamente vedere è in calo. Lo stesso è successo anche con le vendite. Ma suppongo che questa non sia una sorpresa, ed è qualcosa che ho menzionato più volte in precedenza.

Una volta che il tema tornerà attivo, significherà molto lavoro per noi nel prossimo futuro per assicurarci che tutti gli aggiornamenti vengano eseguiti correttamente, sia dal punto di vista della progettazione che della codifica, e che nessuno degli utenti attuali del tema sia interessato.

Per evitare risultati negativi, stiamo anche prendendo in considerazione la possibilità di rinnovare il tema e di rilasciarlo con un nome completamente diverso. Cosa ne pensi? Ecco un’anteprima di ciò che abbiamo finora:

alexis

4. Valori e missione

Mettere in parole la tua missione e / o visione è, sorprendentemente, un compito molto difficile da fare – almeno per me.

Da un paio d’anni ho pensato e cercato di capire perché faccio esattamente ciò che faccio e che cosa mi tiene sveglio la notte. Mentre ho trovato alcune pepite di una risposta qua e là, non sono ancora al completo.

Non lo so, forse sono solo io, ma non essere un credente (per così dire) rende le cose più difficili su base giornaliera, soprattutto perché vedo qualsiasi scopo / missione ovvio come troppo piccolo.

Ho continuato a sbattere contro questa volta e ancora, e l’ho già rimandata abbastanza volte, quindi ho finalmente deciso che la nostra missione deve essere riscritta per riflettere lo stato attuale del business, i nostri obiettivi e progetti.

All’inizio potrebbe sembrare qualcosa di veramente insignificante, ma la mancanza di una missione attuale rende difficile gestire alcuni dei compiti cruciali per la crescita. Ad esempio, assumere nuove persone. Senza missione, non sai cosa conta davvero di più e che tipo di persona dovresti cercare.

Per iniziare questo, ho cercato diverse dichiarazioni di missione e liste di valori fondamentali di molte altre società nello spazio tecnologico, e con l’esempio di altre, cercando di capire meglio ciò che conta davvero per me.

Dopo aver compilato un elenco di 20 valori fondamentali che risuonano con me, li ho inviati al team, quindi possiamo restringere l’elenco fino forse ai primi 5. Questo dovrebbe aiutarci a comunicare in modo più coerente, sia internamente che esternamente, dal momento che sapremo tutti quali sono le cose più importanti per l’azienda nel suo insieme e saremo in grado di ricollegare ogni decisione a quei valori fondamentali.

Nel caso in cui stai cercando di capire la tua missione e i valori fondamentali per la tua attività, ecco quella lista di 20 (alcuni potrebbero sembrare simili; è perché sono stati ispirati da fonti diverse), forse torneranno utili anche a te:

sondaggio

5. Rapporto sulle entrate (gennaio 2017)

Come accennato in precedenza, abbiamo generato oltre $ 1.000 di vendite tramite vari mercati tematici.

Le vendite tramite Revive.Social sono ammontate a $ 6.600.

A ThemeIsle, abbiamo raggiunto $ 43.000 in totale.

  • Nell’ultimo rapporto ho menzionato la nuova versione di Feedzy. Sono lieto di annunciare che il mese scorso ha registrato vendite per $ 1.700. Questa non è una fortuna, ma è sufficiente continuare a concentrarsi su di essa e assicurarsi che possiamo mantenere e sviluppare sia la versione gratuita che premium.
  • Tutti gli altri plugin pro di ThemeIsle hanno generato circa $ 7.000.

Il marketing di affiliazione e i blog continuano a funzionare bene. Abbiamo pubblicato alcuni contenuti davvero eccezionali di recente e abbiamo già avviato un nuovo sondaggio sui mostri (con un approccio diverso da quello precedente). Stiamo cercando di capire il NPS delle società di hosting nel mercato. Ecco una sbirciatina:

NPS

Speriamo di ottenere alcune migliaia di risposte al fine di ottenere una rappresentazione / dati pertinenti per ogni grande host. Il metodo per ottenere le risposte stesse è diverso dal precedente sondaggio in cui abbiamo semplicemente inviato un’e-mail alle persone e le abbiamo invitate a rispondere. Questa volta, utilizziamo piccoli popup in linea sui nostri siti, quindi in questo modo possiamo facilmente evitare che le persone provino a giocare al sistema e avremo anche molte più risposte.

6. Focus e #WCEU

Non ho avuto molto successo nel campo della messa a fuoco, per così dire.

Anche se sono riuscito a essere più organizzato e ho lavorato su una cosa alla volta dopo essere tornato dalle mie vacanze, sono rimasto sopraffatto dopo solo un paio di settimane (di nuovo).

Voglio dire, il problema non è tanto quello che mi viene spontaneo disegnare per fare un sacco di cose allo stesso tempo, ma più che mi blocco lavorando solo su una piccola cosa (come quegli esperimenti sugli annunci di Facebook) e non passare abbastanza tempo a guidare la squadra o lavorare insieme.

Sto cercando di essere più realistico in questo momento ed evitare quei lunghi periodi di tempo in cui lavoro nel mio mondo. Si potrebbe dire che sto cercando di concentrarmi maggiormente sul CEO.

Ad ogni modo, finiamo questo su ciò che ogni persona di WordPress ama: WordCamp!

Quindi abbiamo impostato tutti i dettagli tecnici dei nostri WCEU viaggio quest’anno! La maggior parte di noi arriverà il 14 giugno e rimarrà fino al 18 giugno. Quasi tutta la squadra parteciperà di nuovo (proprio come l’anno scorso) e anche la maggior parte di noi farà volontariato (di nuovo, proprio come l’anno scorso). Ho anche chiesto di parlare … vediamo come va a finire. ��

Se quest’anno verrai al WCEU, non esitare a venire da noi e salutarci (!), In secondo luogo, mettiamoci in contatto e organizziamo un incontro a tema. Sarò a Parigi un giorno prima del resto della squadra in modo da poter cercare un buon posto per incontrarmi.

Come sempre, grazie per aver letto e supportato CodeinWP! Rimani aggiornato e ricevi nuovi rapporti a te abbonandoti qui:

Tutte le modifiche e le riscritte spiritose di Karol K.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map