Come ridisegnare il sito Web aziendale – Rapporto sulla trasparenza n. 40

Come ridisegnare il sito Web aziendale – Rapporto sulla trasparenza n. 40

Come ridisegnare il sito Web aziendale – Rapporto sulla trasparenza n. 40
СОДЕРЖАНИЕ
02 июня 2020

Come ridisegnare il sito Web aziendale - Rapporto sulla trasparenza n. 40


Benvenuti alla 40a (!) Edizione del rapporto mensile sulla trasparenza (per maggio 2018). Questa è una serie in cui analizzo tutto ciò che è accaduto nel settore. E non mi trattengo! Che sia buono o cattivo, è tutto qui. Clicca qui per vedere i rapporti precedenti.

Maggio è stato un mese divertente per me. Più o meno, mi sono preso l’intero mese libero per prendermi cura di me stesso e … prepararmi per il matrimonio (leggi: il mio matrimonio … due di loro in realtà, lunga storia).

però!

Questo non significa che non ho nulla da condividere con te qui.

Principalmente, voglio parlare di alcune cose: la riprogettazione e la strategia di CodeinWP, qual è l’accordo con AMP e mobile, oltre a un caso di lotte e apprendimenti imprenditoriali (tanto misterioso come potrebbe sembrare in questo momento).

Riprogettazione di CodeinWP ��

Prima di tutto, potresti aver notato che questo rapporto sembra un po ‘diverso dai precedenti. Il blog ha subito un restyling completo e questo va ben oltre il semplice aspetto. Abbiamo rielaborato il codice sottostante e abbiamo anche esaminato la nostra strategia e l’obiettivo principale di questa pubblicazione.

Quindi approfondiamo un po ‘di più cosa abbiamo cambiato e perché.

Come ho già detto un paio di volte, l’unica cosa più importante che mi ha spinto a lavorare su questa riprogettazione è stata il fatto che il traffico del blog è diminuito da circa un anno (niente di brutale, solo leggermente).

Ecco cosa stiamo facendo al riguardo:

La tecnologia sotto il cofano

CodeinWP è iniziato come … rullo di tamburi, per favore … sito Web HTML statico. Più tardi, abbiamo aggiunto un blog e messo su un’installazione di WordPress insieme a un tema personalizzato.

Un paio di anni dopo, volevamo convertire anche il sito principale in WordPress, quindi abbiamo creato un’altra istanza separata di WordPress per questo.

Tutto è andato bene e dandy fino a quando l’intera installazione non ha causato alcuni brutti problemi con la nostra società di hosting un anno fa. Per dirla semplicemente, il sito era un casino. Doveva essere cambiato.

Abbiamo colto l’occasione per ricominciare da capo e testare uno dei nostri temi della concorrenza (Astra), insieme a Elementor come nostro page builder preferito e una soluzione AMP per dispositivi mobili.

(Vorrei cogliere l’occasione per fare un caso sull’uso dei prodotti della concorrenza. È così che puoi imparare cosa c’è là fuori nel mercato e come * effettivamente * funziona.)

Per farla breve, il sito è ora molto più veloce e flessibile, permettendoci di andare ancora oltre quando miglioriamo l’esperienza dell’utente e lanciamo alcuni nuovi componenti / strumenti insieme.

Il nuovo focus

Immagino che la maggior parte di voi non abbia guardato l’homepage reale su codeinwp.com da molto tempo. Non è stato il nostro obiettivo negli ultimi tre anni circa. Abbiamo investito principalmente in ciò che è sotto codeinwp.com/blog.

Tuttavia, allo stesso tempo, abbiamo lasciato intatta la homepage principale. Significato, ciò che è stato promosso lì è stato un "Da PSD a WordPress" servizio. Il problema era che non eravamo nemmeno interessati a nuovi lavori in quella zona. Quindi, qualunque cosa abbiamo ottenuto, non potevamo nemmeno lavorare. Intelligente, giusto?

Questo è stato confuso, per non dire altro, e non ha fatto nulla per rafforzare il marchio del sito come "luogo ideale per approfondimenti su WordPress."

Alla fine, abbiamo deciso di cambiarlo e di rendere la home page una rappresentazione appropriata di tutto il sito. La vecchia homepage stava solo diminuendo la fiducia nei nostri contenuti e nel lavoro che svolgiamo qui.

Ora, con il nuovo design, spero che le cose siano più chiare e la homepage fornisca quel contesto che in precedenza mancava su ciò che questo sito tratta, "un hub per freelance, blogger di WordPress & creatori."

Ci sforziamo di fornire ciò ai nostri lettori con grandi contenuti (attraverso il blog e la newsletter), comunità, strumenti e persino posti di lavoro (nelle opere).

Riprogettazione di CodeinWP

Mentre posso garantire la nostra ricerca, i nostri contenuti e i nostri strumenti, la cosa “running-a-community *” è qualcosa di completamente nuovo per noi. Detto questo, abbiamo una buona idea di come dare il via all’iniziativa:

Se vuoi unirti alla nuova community e sperimentare insieme a noi (esci con Slack e impara insieme), puoi fare domanda qui. La registrazione è gratuita per i primi 50 membri. Successivamente, prevediamo di addebitare una piccola tassa per garantire che le persone rimangano impegnate.

Mentre sono contento di come è passato l’intero lancio del nuovo design, abbiamo affrontato alcuni problemi qua e là.

Innanzitutto, non tutti i post sembravano come dovrebbero. Problemi di allineamento, ecc. Quelli erano relativamente indolori da risolvere.

Ma c’erano anche problemi più seri. Capo di loro, subito dopo il lancio, mi sono reso conto che Google ha raccolto il nostro "pubblicato su" date di ricerca anziché "aggiornato il."

Ciò, naturalmente, ha comportato un enorme calo delle classifiche e ha aggiunto ai miei livelli di stress. Fortunatamente, una volta che siamo riusciti a risolverlo e Google ha nuovamente eseguito la scansione del sito, il traffico è tornato alla normalità.

Mobile e AMP ��

Se sei cresciuto come me, con un computer sulla scrivania e non un telefono in tasca, è probabile che tu abbia gravemente sottovalutato l’importanza e l’adozione del cellulare.

"Il mobile è il futuro!" – è probabilmente qualcosa che hai sentito una dozzina di volte o più, ma non ha davvero risuonato con te. Dopotutto, guardi il traffico del tuo sito – "meno del 5% da dispositivo mobile," poi guardi cosa fai sul tuo telefono personalmente – "non molto, acquisti e cose più serie che fai ancora sul desktop," e quindi vai avanti ignorando praticamente del tutto il cellulare.

Quell’ignoranza mobile è il motivo per cui ci siamo inventati "design reattivo" innanzitutto. Era solo un tentativo di adattare in qualche modo il normale sito Web desktop-first su uno schermo mobile. Non ha tenuto conto di cose come l’intenzione dell’utente, la UX o altro. Era solo "prendi il sito normale, adattalo ai dispositivi mobili."

In sostanza, non credevamo che il cellulare sarebbe mai stato una cosa seria e quindi abbiamo optato per soluzioni automatizzate come "di risposta."

Tuttavia, abbiamo sbagliato.

Per una volta, Google ha già iniziato a implementare il proprio indice mobile-first, e si stanno muovendo attivamente in una direzione in cui il desktop ha un’importanza seconda. Quindi proviamo a ricordarcelo, a rompere le nostre vecchie abitudini e riconsideriamo come andiamo a costruire i nostri siti Web (o temi WordPress).

Niente di tutto questo è nuovo. La gente parla da anni del design mobile-first. È iniziato con responsive, poi abbiamo avuto temi mobili e ora app web progressive (PWA). Tuttavia, nessuno lo ha preso sul serio fino ad ora.

Inoltre, in quello che vedo una sorta di approccio disperato, Google ha rilasciato AMP per rendere le cose più veloci per i dispositivi mobili *. E non solo, ma presumo che stiano cercando di ottenere questo nel core di WordPress, insieme alla cosa PWA. Se ciò non bastasse, il passo successivo sarebbe probabilmente quello di consentire agli utenti di avviare facilmente un sito già pronto per AMP o PWA (non sono sicuro che Google Sites stia andando in questa direzione oppure no).

* Mi sto concentrando su Google qui nonostante il fatto che aziende di hosting, costruttori come Wix, ecc. Lo stiano facendo anche perché Google ha un forte incentivo a distribuirlo gratuitamente per competere con le Pagine di Facebook (che è probabilmente il posto migliore andare se tutto ciò che vuoi è una pagina aziendale gratuita che ti porti clienti).

Alla fine, dobbiamo ancora imparare molto sul mobile e su come affrontarlo per uno scenario vantaggioso (sia per noi che per gli utenti).

È difficile. Responsive sicuramente non è la soluzione. Almeno nel 2018.

Tutto sommato, il punto di partenza per CodeinWP è impostare la nostra esperienza mobile su AMP, quindi lavorare da lì cercando di imparare e sperimentare quali sono i limiti relativi alla creazione di un’esperienza utente piacevole.

Un caso di lotte e apprendimenti imprenditoriali ��

Dover affrontare alcune lotte personali di recente, e persino attacchi di panico, non solo mi ha spaventato, ma mi ha anche fatto mettere in discussione me stesso e non fidarmi del mio giudizio.

A prima vista, questo è negativo, ma c’è anche un aspetto positivo della situazione. In situazioni del genere, diventi più disposto ad ascoltare e chiedere aiuto.

Ho iniziato a parlare più apertamente sia con il team che con gli altri imprenditori intorno a me, chiedendo consigli, soprattutto da persone di cui mi fido e rispetto.

Personalmente, non importa quanto leggo online sulla creazione di processi, gruppi di mente o avere un tutor, mi sono reso conto che qualcosa che apprezzo molto più di persino 100 grandi articoli è una buona interazione personale e consigli di qualcuno di cui mi fido.

Il tutto "mente" e "mentore" le cose non mi hanno mai colpito. Ma ora mi sto rendendo conto che forse ho sbagliato …

Ecco la cosa, inizialmente, prendere parte alle menti o avere un mentore non sembra qualcosa con cui molte persone si disturbano. E soprattutto se ti circondi di colleghi e non di imprenditori che sono più avanti di te.

Tuttavia, poi mi sono reso conto che uno scenario simile alla mente si sta svolgendo praticamente in ogni azienda. Come dipendente, hai i tuoi colleghi come "gruppo di mente" e il tuo capo squadra come "mentore." Tutto ciò di cui hai bisogno per evitare lo stress e crescere è generalmente già lì. Se sei il capo, allora è una storia diversa. Questo è quando devi cercare menti e mentori.

Mentre è doloroso accettare che non puoi fare tutto da solo, o che non sei così bravo con un compito specifico o che hai semplicemente fallito, è anche un momento potente.

Accettare che hai fallito libera la tua mente e ti permette di cercare aiuto o altre soluzioni. Questo combinato con i tuoi apprendimenti dal fallimento potrebbe essere sufficiente per farti superare il problema.

Pensandoci, ho deciso di unirmi la rete EO. Sto programmando di raggiungere di più e uscire con altri imprenditori. Non solo dallo stesso spazio, e non per "fare affari," ma condividere lotte, pensieri e apprendimenti quotidiani.

Come ultimo consiglio qui; se senti di sapere cosa devi fare, ma senti anche che non hai l’energia per eseguire (o sentirti depresso), il primo passo è accettarlo. Quindi, contatta le persone che ritieni possano essere utili, a causa del fatto che probabilmente si sono trovati in una situazione simile.

Avere un mentore e un gruppo di imprenditori che capiscono cosa stai facendo, le lotte che stai attraversando e possono farti sapere quando stai facendo qualcosa di sbagliato possono aiutare molto. E non intendo solo lodarmi a vicenda, ma essere onesti e chiamarci a vicenda su cose che non sono giuste e su come cambiarle.

Essere un imprenditore solitario che sta affrontando il mondo è un bel sogno, ma probabilmente non funzionerà a lungo termine. Lavorare insieme ad altri è una situazione molto migliore in cui trovarsi. ��

Ok, questo è tutto ciò che ho per te questo mese. Come sempre, grazie per aver letto e per averci supportato! Rimani aggiornato e ricevi nuovi rapporti a te abbonandoti qui:

Tutte le modifiche e le riscritte spiritose di Karol K.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Это интересно
    Adblock
    detector