Qual è il miglior plugin pop-up per WordPress? 4 migliori soluzioni a confronto

Li adori o li odi, i plug-in popup di abbonamento e-mail fanno semplicemente il loro lavoro. E fanno bene il loro lavoro. Così bene, in effetti, quello segnalazioni di aumenti del 600% nei tassi di conversione puramente a seguito dell’implementazione della giusta strategia di email marketing non è raro vedere.


Detto questo, se vuoi ottenere il miglior plugin pop-up WordPress per il tuo sito, scoprirai rapidamente che non sono tutti uguali. O, più precisamente, se ti procuri una soluzione scadente, sarai solo frustrato nel cercare di adattarla alle tue esigenze, senza nemmeno menzionare la fornitura di risultati utili.

È qui che entra in gioco il post di oggi:

Qui, sto confrontando quattro dei migliori plugin popup di abbonamento e-mail sul mercato e nominando il miglior plugin pop-up di WordPress della formazione.

Qual è il miglior plugin pop-up per WordPress?

Nota. Questo confronto è stato scritto sulla base dell’esperienza diretta di lavorare effettivamente con i plugin. Tuttavia, in tutta onestà, ne ho usati alcuni più ampiamente di altri. 

Ecco le caratteristiche, i pro e i contro e il verdetto generale su chi dovrebbe usare ciascuno di questi plugin popup di abbonamento e-mail per WordPress:

Qual è il miglior plug-in popup di WordPress:

1. Elementor Pro (elementor.com)

Elementor è uno dei più popolari costruttori di pagine WordPress esistenti (è anche quello che usiamo qui su CodeinWP). Elementor Pro è la versione premium di questo plugin che, tra le tante altre funzionalità, offre anche una soluzione completa Popup Builder.

Poiché Elementor è innanzitutto un builder di pagine, noterai che ha il builder pop-up drag-and-drop assolutamente più flessibile e visivo. Mentre altri strumenti in questo elenco offrono costruttori drag-and-drop, nessuno di loro si avvicina a Elementor!

Elementor Pro Popup Builder

Tuttavia, per lo stesso motivo, Elementor non è così forte quando si tratta di analisi e test A / B perché … beh, non ce n’è. Quindi questo è il tipo di compromesso che vedrai emergere alcune volte in più: ottieni la libertà di progettazione, ma a spese del tracciamento integrato.

Elementor Pro: Popup Builder – caratteristiche

Elementor Popup Builder fa parte del plug-in Elementor Pro di base: non è una funzione separata che devi installare.

Quando vai a creare un nuovo popup, puoi scegliere uno dei modelli di popup predefiniti di Elementor oppure puoi creare il tuo design da zero:

Modelli popup Elementor

Una volta scelto il punto di partenza, verrai reindirizzato alla normale interfaccia del generatore di pagine Elementor, con una nuova funzionalità: una speciale Impostazioni popup area in cui è possibile regolare il popup …

  • Posizione
  • Comportamento
  • Dimensione
  • Eccetera.

Ad esempio, è possibile utilizzare questa sezione per creare una barra di notifica o uno slide-in, anziché un tradizionale popup lightbox:

Impostazioni popup Elementor

Oltre a ciò, puoi utilizzare tutti i normali widget Elementor, accedere a tutte le funzionalità di progettazione dettagliate, ecc. Questo è molto utile perché significa che puoi usare il tuo popup per praticamente qualsiasi cosa, ed è per questo che Elementor è il miglior plugin per popup di WordPress da un prospettiva progettuale.

Ad esempio, se si desidera creare un popup di attivazione dell’email, è possibile aggiungere il Modulo widget e collegalo al tuo servizio di email marketing. In alternativa, è possibile creare un popup CTA e aggiungere urgenza con Conto alla rovescia aggeggio.

Quando sei pronto per pubblicare il tuo popup, puoi configurare il Impostazioni di pubblicazione, che ti consente di scegliere come target e attivare i tuoi popup.

Oltre al targeting di contenuti specifici di WordPress (ad es. Categorie, singoli post, la tua home page, ecc.), Puoi anche impostare dettagli trigger:

Opzioni di trigger popup Elementor

E il Regole avanzate darti maggiore controllo su chi visualizza i tuoi popup, ad esempio indirizzare specifici referrer o limitare la frequenza con cui un singolo utente vede un popup:

Regole avanzate popup Elementor

Una volta cliccato Salva & Vicino, il tuo popup è attivo.

Ancora una volta, l’unico aspetto negativo notevole qui è la mancanza di analisi o test A / B.

Elementor Pro: Popup Builder – pro e contro

�� Pro

  • Crea i tuoi popup con un editor drag-and-drop visivo
  • Il miglior plugin pop-up WordPress in assoluto quando si tratta di opzioni di progettazione (perché è possibile utilizzare l’interfaccia Elementor a piena potenza)
  • Puoi usare tutti i normali widget Elementor (incluso widget aggiuntivi aggiunto con plugin di terze parti, come Sizzify)
  • Puoi creare qualsiasi tipo di popup, inclusi lightbox, due passaggi, slide-in, barre di notifica, ecc.
  • Ha una solida selezione di regole di targeting e trigger, inclusa un’opzione per attivare i popup tramite clic sui pulsanti nei normali progetti Elementor
  • Ottieni l’accesso a tutte le altre funzionalità di Elementor Pro allo stesso prezzo (come la creazione di temi)

�� Contro

  • Nessun tracciamento analitico integrato
  • Nessun test A / B integrato

Chi dovrebbe usare Elementor Pro: Popup Builder?

Elementor Pro è l’opzione migliore se desideri il massimo controllo sulla progettazione e sull’utilizzo dei tuoi popup. Con Elementor Pro, puoi creare popup per letteralmente tutto, dagli opt-in e-mail ai CTA, moduli di accesso, moduli di contatto, limiti di età … sul serio – tutto.

Inoltre, Elementor è uno dei più flessibili page builder di WordPress e puoi accedere a tutte le normali opzioni di design e stile. Quindi, in termini di creazione del design, nessun altro strumento in questo elenco si avvicina.

Quindi, se apprezzi queste due cose, Elementor ti renderà felice.

Tuttavia, dove Elementor Pro non è il miglior plug-in popup di WordPress è quando si tratta di analisi e test A / B. Se vuoi essere in grado di vedere rapidamente i tassi di conversione dei tuoi popup direttamente nella tua dashboard e / o aumentare i test A / B, Elementor Pro probabilmente non fa per te. Puoi fare queste cose portando Google Analytics o Google Optimize, non è così conveniente come gli altri strumenti.

Elementor Pro parte da $ 49 per l’uso su un singolo sito e va fino a $ 199 per l’uso su siti illimitati.

LEGGI ANCHE �� La nostra recensione elementare

2. OptinMonster (optinmonster.com)

OptinMonster è il plug-in popup di abbonamento e-mail che utilizziamo da molto tempo qui su CodeinWP. Ma non solo qui, lo abbiamo anche su JustFreeThemes, ThemeIsle e probabilmente lo distribuiremo su Revive..

Per riassumere in una frase, OptinMonster funziona. Non ci sono bug divertenti, nessuna funzionalità di difficile comprensione, nessun brutto modello, ecc. Con OptinMonster, ottieni semplicemente la gamma esatta di funzionalità e abilità che possono aiutarti a costruire la tua lista email.

In un certo senso, OptinMonster è la Apple dei plugin optin per la posta elettronica.

optinmonster

OptinMonster – caratteristiche

  • Più tipi diversi di moduli e caselle optin, non solo popup. Inoltre, supportano il trascinamento della modifica.

modello popup optinmonster

  • Modulo di test diviso A / B incorporato: puoi testare qualsiasi elemento di un modulo singolarmente o anche mettere due moduli totalmente diversi l’uno contro l’altro.
  • Funzionalità intento di uscita: mostra un modulo al visitatore quando stanno per abbandonare la pagina.
  • Trigger per la visualizzazione di più moduli: mostra un modulo dopo X secondi, dopo aver fatto scorrere verso il basso la quantità X, dopo che il visitatore ha fatto clic su un collegamento e altro.

condizioni optinmonster

  • Analisi integrate: visualizza i tuoi clic, visualizzazioni, conversioni, ecc.

optinmonster analytics

  • Targeting a livello di pagina: mostra i moduli solo su pagine specifiche.
  • Popup mobili – non solo popup standard ottimizzati per dispositivi mobili, ma popup completamente personalizzati per dispositivi mobili.
  • Si integra con tutti i principali fornitori di servizi di posta elettronica (MailChimp, AWeber, ecc.).

Ok, fermiamoci qui con le funzionalità, anche se sto solo grattando la superficie. Se vuoi arrivare in fondo a tutto, ecco a elenco completo delle funzionalità di OptinMonster.

OptinMonster – pro e contro

�� Pro

  • Grandi opzioni di personalizzazione del modulo. Una volta scelto un modello, puoi regolare praticamente tutto al riguardo. Modificare le immagini, i campi del modulo, visualizzare una dichiarazione sulla privacy, riallineare le cose, ecc.
  • Puoi scegliere chi deve visualizzare un determinato modulo: nuovi utenti rispetto a quelli di ritorno, persone che hanno visualizzato X pagine, visitatori da una posizione specifica e altro ancora. Fondamentalmente, puoi costruirti una struttura piuttosto avanzata.
  • Modifica modulo front-end (guarda come appare il tuo modulo mentre ci stai lavorando).
  • Trigger di visualizzazione del modulo. Funzionano davvero bene, permettendoti di visualizzare un modulo nel momento giusto (in base al comportamento dell’utente, alla quantità di tempo sulla pagina, fino a che punto sono passati, ecc.)
  • Ci sono popup mobili personalizzati. La maggior parte degli strumenti sul mercato rende le loro forme universali e ottimizzate per i dispositivi mobili, ma OptinMonster va oltre con i propri popup personalizzati per dispositivi mobili.

�� Contro

  • Parlando in termini del miglior plugin pop-up WordPress, questo non è un plug-in WordPress di per sé. Voglio dire, lo strumento OptinMonster di base funziona come una soluzione SaaS indipendente. Il plugin WordPress fornito con OptinMonster ha solo lo scopo di rendere l’integrazione più agevole.
  • Sebbene i temi / i modelli popup siano belli e non vi sia nulla di sbagliato in essi, non è possibile scegliere tra molti di essi. Inoltre, se non personalizzi il tema che hai selezionato, rischi che il tuo popup abbia lo stesso aspetto delle altre persone.

Chi dovrebbe usare OptinMonster?

OptinMonster è la soluzione perfetta per i marketer online, i blogger e i proprietari di siti Web in generale che non vogliono solo mettere le mani su una soluzione di pop-up e-mail interessante, ma preferirebbero anche che tutti gli sforzi relativi alla posta elettronica siano presi in carico da un unico strumento.

OptinMonster si distingue davvero come il pacchetto completo per tutti coloro per i quali l’email marketing è una parte importante della loro attività (se non la parte più importante). Ottieni tutte le funzionalità di cui hai bisogno, tutto è facile da usare e funziona. Ecco perché OptinMonster è il numero 1 – il miglior plug-in popup di WordPress – nel nostro elenco.

Esistono quattro piani diversi: i prezzi partono da $ 14 al mese e salgono a $ 49 al mese (tutti fatturati annualmente). Più su questo.

LEGGI ANCHE �� OptinMonster vs LeadPages vs Sumo vs Thrive Leads

3. Sumo (sumo.com)

Sumo ha guadagnato molti fan praticamente dal primo giorno della sua esistenza. Creato da Noah Kagan, è rapidamente cresciuto fino a diventare una delle soluzioni di marketing di siti Web più popolari in circolazione.

Ciò che lo distingue è che adotta un approccio molto più ampio piuttosto che concentrarsi solo sulla posta elettronica. Sumo ha moduli per social media, promozione cross-site (si collega ad altri siti e si collegano a te), mappe di calore, mappe di scorrimento e altro.

sumo

Ultimamente, Sumo ha iniziato a commercializzarsi maggiormente nei negozi di eCommerce, ma altri siti possono ancora beneficiare della sua funzionalità popup.

Nel complesso, è un toolkit completo per aiutare il tuo sito Web a crescere e probabilmente il miglior plug-in popup di WordPress se il tuo budget è pari a zero (perché offre un piano gratuito).

Sumo – caratteristiche

Viene chiamato il modulo Sumo specifico che offre popup popup List Builder. Le caratteristiche:

  • Visualizza i popup in base a clic, timer o intento di uscita.
  • Più di una dozzina di modelli / disegni popup.

modelli di sumo

  • Puoi regolare i colori, i testi, i caratteri e altri elementi dell’aspetto dei tuoi popup. Inoltre, tutto funziona con il trascinamento della selezione.
  • I popup sono ottimizzati per dispositivi mobili.
  • Modulo di test diviso A / B integrato.
  • Analisi integrata.

statistiche sumo

  • Puoi mostrare diversi popup in base agli URL dei referrer. Ciò ti consente di avere moduli individuali per le persone che provengono da Facebook, Twitter e altri siti.
  • Si integra con tutti i principali fornitori di servizi di posta elettronica.

Mettendo da parte il modulo List Builder, puoi anche abilitare un paio di moduli complementari per ottenere ancora più opportunità per costruire un elenco di email:

  • Smart Bar: visualizza una barra stretta nella parte superiore di una pagina (puoi inserire un altro modulo optin in essa).
  • Casella di scorrimento: consente di visualizzare un modulo di attivazione quando un visitatore scorre verso il basso la quantità X.
  • Welcome Mat: mostra un modulo di optin a schermo intero ai nuovi visitatori.

moduli di sumo

Sumo – pro e contro

�� Pro

  • Offre una vasta gamma di funzionalità gratuitamente. Ci sono piani premium – ne parleremo più in un minuto – ma per ottenere il minimo funzionale necessario e che includendo i moduli popup, non è necessario pagare nulla.
  • Modifica modulo front-end (guarda come appare il tuo modulo mentre ci stai lavorando).
  • L’analisi è davvero interessante e ti offre una buona panoramica di ciò che sta succedendo con i tuoi moduli.
  • È possibile creare più popup, tutti funzionanti in base a trigger diversi e approvvigionare a visitatori diversi.
  • È possibile scegliere se si desidera utilizzare il popup per optin e-mail, pulsanti di invito all’azione standard o social media.

�� Contro

  • Solo un modello popup disponibile nella versione gratuita.
  • Proprio come con OptinMonster, questo non è un plugin per WordPress di per sé. Sumo è un’altra soluzione SaaS con un plugin WordPress che funge solo da livello di integrazione.

Chi dovrebbe usare Sumo?

Sumo è probabilmente il miglior plug-in di popup e-mail gratuito disponibile sul mercato, il che lo rende la soluzione entry-level perfetta per l’email marketing serio.

Sto dicendo sul serio perché Sumo ha una serie di funzioni avanzate e un buon modulo di analisi / tracciamento. Inoltre, ti offre diversi tipi di popup da utilizzare.

Quindi, se hai bisogno di più, puoi eseguire l’aggiornamento a Sumo Pro o passare a un altro strumento a pagamento.

Puoi iniziare con Sumo gratuitamente. Il piano Pro più economico è $ 39 / al mese – per un sito (prezzi completi), che è persino più costoso del livello Pro di OptinMonster (e che consente di utilizzare OptinMonster su tre siti).

4. Convert Pro (www.convertpro.net)

Converti Pro è una versione aggiornata del popolare plug-in Convert Plus (che è esso stesso un rebrand del plug-in ConvertPlug che in precedenza occupava questo spazio nel nostro elenco).

Per farla breve, gli sviluppatori hanno preso tutte le informazioni che hanno appreso da ConvertPlug e Convert Plus e hanno mirato a trasformarle nel miglior plug-in popup di WordPress possibile (ovvero Convert Pro).

Converti Pro

Convert Pro fa molte cose bene. Ha un generatore di trascinamento della selezione visivo, tonnellate di modelli, analisi integrata e test A / B dettagliati.

In termini di funzionalità, noterai molte somiglianze con OptinMonster. Tuttavia, a differenza di OptinMonster, Convert Pro è un vero plugin per WordPress e tutto accade sul tuo server.

Convert Pro – caratteristiche

Quando vai a creare un nuovo popup in Convert Pro, scegli prima quale tipo di popup creare tra le otto opzioni disponibili:

Converti i tipi di popup Pro

Da lì, puoi scegliere da una grande libreria di modelli. Molti di questi sono focalizzati sugli opt-in via e-mail, ma puoi anche trovare altri usi, come CTA generici o persino limiti di età:

Converti modelli Pro

Successivamente, puoi personalizzare il tuo popup usando l’editor visivo di trascinamento della selezione. Oltre ad aggiungere nuovi contenuti con i widget, è anche possibile personalizzare i campi del modulo se è necessario raccogliere ulteriori informazioni:

Converti Builder Pro

Una volta terminato il design, sarai in grado di scegliere tra una tonnellata di trigger, tra cui tempo, profondità di scorrimento, intento di uscita e altro.

Oltre a ciò, hai anche molte opzioni di targeting che ti consentono di scegliere come:

  • Alcuni contenuti sul tuo sito
  • dispositivi
  • Referrer
  • Posizione geografica

Converti le opzioni di targeting e attivazione di Pro

Altre utili funzioni sono:

  • Integrazioni con i più popolari servizi di email marketing
  • Analisi integrata
  • Test A / B flessibili, inclusa l’opzione per testare diversi tipi di popup uno contro l’altro

Converti Pro – pro e contro

�� Pro

  • Editor visivo drag-and-drop che semplifica la personalizzazione dei popup
  • Una buona selezione di modelli, la maggior parte dei quali è piuttosto bella
  • Puoi scegliere tra otto diversi tipi di popup
  • Analisi integrata
  • Un sistema di test A / B flessibile per ottimizzare i tuoi popup
  • Integrazioni per tutti i principali servizi di email marketing

�� Contro

  • Lo sto allungando, ma l’unico aspetto negativo è che se si desidera utilizzarlo su più di un sito, non è possibile gestire i propri sforzi e-mail da una singola dashboard (come con OptinMonster), ma invece è necessario installare singoli plug-in su ciascuno luogo.

Chi dovrebbe usare Convert Pro?

Convert Pro è il miglior plug-in popup di WordPress se ti è piaciuta tutta la funzionalità che hai visto con OptinMonster, ma desideri che fosse disponibile in un plug-in WordPress autonomo e con un costo una tantum.

È semplicemente carino "solido" tutt’intorno, senza veri e propri punti deboli. Il visual builder non è flessibile come qualcosa come Elementor Pro, ma è abbastanza buono per la maggior parte degli usi. Oltre a ciò, ha una buona serie di modelli, un forte elenco di regole di targeting / trigger e test e analisi A / B integrati.

Esistono diversi modi per acquistare Convert Pro. Innanzitutto, puoi pagare $ 99 per utilizzarlo su siti illimitati con un anno di supporto e aggiornamenti. In alternativa, puoi pagare $ 399 per l’utilizzo su siti illimitati e tutta la vita supporto e aggiornamenti.

Oltre a ciò, puoi anche pagare $ 249 per il Bundle Brainstorm Force Agency che, oltre a darti accesso a Convert Pro, ti dà anche accesso a molte altre chicche come Astra Pro (il tema che usiamo qui su CodeinWP), Schema Pro, Ultimate Componenti aggiuntivi per Elementor / Beaver Builder e altro. Scopri tutto sulle tue opzioni.

I migliori plugin popup per WordPress: Conclusione

Sono davvero curioso di sapere qual è il tuo strumento preferito, ma per me i primi 4 vanno così:

  1. Elementor Pro – il miglior plugin pop-up di WordPress quando si tratta di flessibilità di progettazione
  2. OptinMonster: il miglior plug-in popup di WordPress come soluzione SaaS integrata
  3. Converti Pro – il miglior plugin pop-up WordPress standalone
  4. Sumo – miglior plugin popup gratuito per WordPress

Sono abbastanza sicuro che troverai lo strumento perfetto – quello che si adatta alle tue esigenze mano nella mano – solo controllando questi quattro.

Qual è la tua opinione qui? Mi sono perso qualcosa: esiste un’altra soluzione che può essere orgogliosamente definita il miglior plug-in popup di WordPress? Inoltre, qual è la tua sfida numero 1 in questo momento quando si tratta di popup via email sul tuo sito WordPress?

Non dimenticare di partecipare al nostro corso intensivo per accelerare il tuo sito WordPress. Con alcune semplici correzioni, puoi ridurre i tempi di caricamento anche del 50-80%:

* Questo post contiene link di affiliazione, il che significa che se fai clic su uno dei link del prodotto e poi acquisti il ​​prodotto, riceveremo una piccola tassa. Non preoccuparti, pagherai comunque l’importo standard in modo che non ci siano costi da parte tua.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map