I migliori plugin per WordPress che entreranno nel 2020: abbiamo fatto la ricerca per te

I migliori plugin per WordPress che entreranno nel 2020: abbiamo fatto la ricerca per te

I migliori plugin per WordPress che entreranno nel 2020: abbiamo fatto la ricerca per te
СОДЕРЖАНИЕ
02 июня 2020

Simile a come le app rendono grandi gli iPhone, i migliori plug-in di WordPress sono destinati a trasformare un normale sito WordPress in uno unico. Dai juggernaut SEO come Yoast, ai moduli di contatto plug-in è incredibile come un semplice processo di installazione di dieci secondi possa produrre risultati così drammatici.


Ma non tutti i plugin sono creati uguali. Alcuni di loro hanno una cattiva codifica che rovina il tuo tema. Altri sono pieni di bug, che li rendono quasi inutili in termini di funzionalità. Ecco perché vogliamo evidenziare i migliori plug-in di WordPress in modo che il tuo sito Web funzioni sempre alle massime prestazioni.

E siamo sicuri di aver sentito parlare dei plug-in preferiti come Jetpack, Modulo di contatto 7 e Yoast, quindi ti risparmieremo la dodicesima spiegazione di cui hai sentito parlare. Anziché, ci concentreremo su plug-in indispensabili, leggeri e altamente funzionali che non ottengono le chiacchiere che meritano, ma può ancora essere incredibilmente utile per chiunque voglia lanciare un blog o un sito Web.

I migliori plugin per WordPress

Inoltre, abbiamo parlato con un gruppo di professionisti WordPress di successo per ottenere il loro feedback.

Questi sviluppatori, proprietari di siti Web e uomini d’affari hanno specificato ciò che vedono come migliori plugin di WordPress, insieme al perché la pensano così e come potrebbero usarli sui propri siti Web.

Abbiamo parlato con un totale di 30 esperti, ognuno dei quali ha fatto luce su questi migliori plugin di WordPress e ci ha permesso di capire a cosa dovrebbero pensare tutti gli utenti di WordPress quando scelgono un plugin.

Ecco la domanda che abbiamo posto loro:

Quali sono i tre migliori plugin di WordPress che ogni blogger di WordPress dovrebbe avere?

Senza ulteriori indugi, ecco la classifica: i migliori plugin di WordPress che hanno continuato a spuntare di più:

Il consenso degli esperti: i migliori plug-in di WordPress di cui ogni blogger ha bisogno e perché sono così speciali


Pretty Links - Plugin di gestione dei collegamenti, branding, tracciamento e condivisione Pretty Links: gestione dei link, branding, tracking & Plugin di condivisione

Author (s): Link carini

Versione corrente: 3.1.1

Ultimo aggiornamento: 4 maggio 2020

pretty-link.3.1.1.zip


92% di commenti


200.000 + Installa


WP 5.1 + Richiede

  • Cosa fa: Pretty Links ti consente di prendere qualsiasi link attuale e futuro sul tuo sito Web e accorciarli per un aspetto più pulito. Non solo, ma sei in grado di monitorare da dove provengono tutti i clic tramite questi link.
  • Perché ne hai bisogno: Poiché i blogger spesso inseriscono link di affiliazione, ha senso accorciarli per renderli meno disordinati. Se hai mai lavorato con link di affiliazione, sai quanto possono apparire a lungo e intimidatori. Il plugin funziona egregiamente anche per verificare da dove provengono i tuoi visitatori e quali link vengono cliccati di più.


Controllo link interrotto Controllo link interrotto

Author (s): WPMU DEV

Versione corrente: 1.11.13

Ultimo aggiornamento: 26 maggio 2020

broken-link-checker.1.11.13.zip


82% di commenti


700.000 + Installa


WP 4.6 + Richiede

  • Cosa fa: Il plugin Broken Link Checker fa praticamente ciò che implica il nome. Esamina costantemente il tuo sito Web per identificare eventuali collegamenti interrotti. Quindi, si riceve una notifica per correggere quel collegamento. La scansione include immagini rotte e reindirizzamenti.
  • Perché ne hai bisogno: Quando hai un’immagine o un link non funzionante sul tuo blog, l’interfaccia utente diventa complicata e i motori di ricerca iniziano a prenderne atto. Pertanto, è nel tuo interesse rimuovere o sostituire i link che non portano a nulla, permettendoti di aumentare le tue classifiche SEO e rendere felici i tuoi lettori.

3. Optimole


Ottimizzazione dell'immagine e Lazy Load di Optimole Ottimizzazione delle immagini & Lazy Load di Optimole

Author (s): Optimole

Versione corrente: 2.3.1

Ultimo aggiornamento: 21 aprile 2020

optimole-wp.zip


96% di commenti


50.000 + Installa


WP 4.7 + Richiede

  • Cosa fa: Optimole prende le immagini caricate su WordPress e le ottimizza automaticamente per prestazioni migliori. Ciò potrebbe significare che il formato del file è cambiato o la dimensione del file è ridotta. Ottimizza l’immagine caricata da qualsiasi altro plug-in e persino le scansioni per assicurarsi che le immagini precedentemente caricate siano a posto. Inoltre, Optimole collega anche il tuo sito a un CDN di immagini, velocizzando il caricamento delle immagini sul tuo sito Web.
  • Perché ne hai bisogno: Di solito il tuo supporto è il colpevole quando inizi a vedere tempi di caricamento lenti o sovraccarichi del server. Pertanto, è importante ottimizzare le immagini rendendole più piccole o modificando i formati di file. Tuttavia, farlo manualmente richiederebbe troppo tempo. Pertanto, il plug-in Optimole fa tutto per te in background. Successivamente, vedrai un caricamento della pagina più rapido e un’esperienza utente migliore.

4. Revive Old Posts


Revive Old Posts - Plugin di pianificazione e post automatici sui social media Revive Old Posts – Plugin di pianificazione e post automatici sui social media

Author (s): revive.social

Versione corrente: 8.5.7

Ultimo aggiornamento: 14 maggio 2020

tweet-old-post.zip


78% di commenti


40.000 + Installa


WP 3.5 + Richiede

  • Cosa fa: Il plug-in Revive Old Posts condivide i post di blog precedenti sui social network. Ad esempio, potresti avere un vecchio post (ma di qualità) di qualche tempo fa. Questo post è stato spinto verso gli archivi, quindi non molte persone lo vedono più. Pertanto, questo plug-in lo ravviva condividendolo con nuove persone su luoghi come Facebook e Twitter.
  • Perché ne hai bisogno: Questo è un plugin estremamente importante, poiché elimina la dipendenza dal tempo quando si tratta di ottenere una risposta per i tuoi post. Potrebbe esserci un eccellente post sul blog di anni fa che la gente apprezzerebbe molto oggi. Inoltre, puoi riempire il tuo feed social di contenuti e spingere più traffico sul tuo blog.

5. Newsletter MailPoet


MailPoet: e-mail e newsletter in WordPress MailPoet: e-mail e newsletter in WordPress

Author (s): MailPoet

Versione corrente: 3.47.1

Ultimo aggiornamento: 26 maggio 2020

mailpoet.3.47.1.zip


92% di commenti


100.000 + Installa


WP 4.7 + Richiede

  • Cosa fa: MailPoet Newsletters porta le newsletter via e-mail nella dashboard di WordPress. Gli utenti possono iscriversi alla tua lista e-mail sul tuo blog. Quindi, sei in grado di creare le newsletter da WordPress e inviarle a chiunque sia abbonato.
  • Perché ne hai bisogno: MailPoet non ha solo un piano gratuito, ma è un’opzione molto più semplice per la raccolta di indirizzi email e l’invio di tali newsletter. Non devi più saltare a un altro programma per creare le tue e-mail e ha anche alcuni modelli piuttosto carini per iniziare.

Ulteriori letture: Se desideri dare un’occhiata ad alcune altre opzioni sul mercato, ecco un confronto tra le migliori soluzioni di email marketing disponibili.

6. CoSchedule


CoSchedule CoSchedule

Author (s): CoSchedule

Versione corrente: 3.3.0

Ultimo aggiornamento: 10 gennaio 2020

coschedule-by-todaymade.3.3.0.zip


94% di commenti


10.000 + Installa


WP 3.5 + Richiede

  • Cosa fa: CoSchedule è uno dei migliori plugin di WordPress per diversi motivi. Fornisce un bellissimo calendario editoriale all’interno di WordPress per pianificare e assegnare articoli ai tuoi scrittori. Puoi anche collaborare ai post del blog, usando allo stesso tempo lo strumento per promuoverli dopo la pubblicazione.
  • Perché ne hai bisogno: I blog con più autori richiedono una sorta di strumento di organizzazione per la pianificazione, la modifica e la pianificazione dei post di blog. Con CoSchedule, ottieni una vista meravigliosa di tutta la tua strategia di contenuti e puoi organizzarla come preferisci. Questo non solo ti aiuta come amministratore, ma anche i tuoi scrittori ti ringrazieranno.

7. Cambio utente


Cambio utente Cambio utente

Author (s): John Blackbourn & contributori

Versione corrente: 1.5.4

Ultimo aggiornamento: 21 aprile 2020

user-switching.1.5.4.zip


98% di commenti


100.000 + Installa


WP 3.7 + Richiede

  • Cosa fa: Il plug-in Cambio utente consente all’amministratore del tuo blog di passare da un account all’altro per diverse visualizzazioni del sito Web. Ad esempio, potresti voler disconnetterti come amministratore ed esaminare ciò che i tuoi clienti vedono sul frontend.
  • Perché ne hai bisogno: Questo plug-in è ideale per testare ambienti in cui passerai da un account utente a un altro per vedere i risultati delle modifiche. Ci piace anche per gli amministratori di blog regolari che desiderano capire com’è l’esperienza del sito Web e dell’utente per i lettori.

Osservazioni generali

Anche se stiamo parlando di alcuni plugin WordPress popolari e meno popolari qui, vale la pena sottolineare che alcune tendenze sono emerse durante la compilazione di questo elenco. Numerosi esperti hanno condiviso le loro scelte in categorie di plugin simili.

Ad esempio, i nostri esperti lo ritengono l’ottimizzazione dell’immagine è estremamente importante. Con plugin come Smush o Optimole, è chiaro che i blogger e i webmaster si preoccupano di quanta larghezza di banda consumano i loro siti e di quanto sia importante avere questo sotto controllo per loro.

Un’altra tendenza sta usando quelli che possono essere chiamati plug-in SEO di supporto o plug-in di manipolazione dei collegamenti. Ad esempio, ai plugin piace Broken Link Checker o Pretty Link sono tra i più popolari nella lista dei migliori plugin di WordPress. Se guardassimo un po ‘più a fondo qui, probabilmente potremmo argomentare che le funzionalità offerte da questi plugin sono gli unici elementi mancanti nei grandi plugin SEO come Yoast SEO.

Passando ai migliori plugin di WordPress – in base all’opinione degli esperti:

Gli esperti parlano dei migliori plugin di WordPress che dovresti usare

Andy Bailey

Andy Bailey

ComLuv.com

CommentLuv (ovviamente!). Promuove l’interazione e ti avvia in una fiorente comunità di blogger.

Plainview Activity Monitor. Ciò mostra che l’accesso al tuo sito non è riuscito, che mostra anche le password utilizzate e altre cose che gli utenti fanno, il che è molto utile se hai un blog multi-autore.

Cambio utente. Davvero necessario se si dispone di un sito di appartenenza, è possibile accedere come qualcuno e vedere il sito come se si siano utilizzati i loro dettagli per accedere. Ottimo per la risoluzione dei problemi dai ticket di supporto.

Pat Flynn 2

Pat Flynn

SmartPassiveIncome.com

Limita i tentativi di accesso. Impedisce alle persone di provare ad accedere al mio sito e rovinare tutto! Ricevo più notifiche al giorno di persone che cercano di farlo.

Controllo link interrotto. Ti aiuta a tenere traccia dei collegamenti interrotti in modo da poterli riparare o eliminare.

Meta dei robot. Consente di determinare se Google indicizza o meno una pagina (tra le altre cose). Questo è utile per le pagine nascoste e altre parti del mio sito che non voglio necessariamente che Google trovi.

Zac Johnson

Zac Johnson

ZacJohnson.com

OptinMonster. Questo è uno dei migliori plugin di WordPress, poiché è estremamente facile, utile ed efficace per far crescere la tua mailing list. I popup di uscita sono fastidiosi, ma funzionano!

Pretty Link o ThirstyAffiliates. Due fantastici plugin di WordPress per la gestione dei reindirizzamenti dei collegamenti attraverso il tuo sito. Non preoccuparti di dover cambiare centinaia di link quando muoiono le vecchie relazioni di affiliazione, con questi migliori plugin di WordPress puoi farlo in un clic.

LeadPages. La maggior parte delle persone utilizza i modelli LeadPages tramite l’URL del sito principale, tuttavia, con il plug-in Leadpages, è possibile ospitare rapidamente e facilmente queste pagine attraverso il proprio sito utilizzando anche il proprio nome di dominio come reindirizzamento o URL principale. Ciò aumenterà le conversioni e sembrerà molto più professionale.

Adam Connell

Adam Connell

WPSuperstars.net

reindirizzamento. Ogni volta che si cambia un permalink, si verifica un errore 404. Se non li gestisci, ciò causerà alcuni gravi problemi, in particolare con l’esperienza utente e SEO. Il reindirizzamento semplifica il reindirizzamento degli URL.

Captcha all’accesso. Gli attacchi di forza bruta sono frequenti nella maggior parte dei siti, in particolare nelle pagine di accesso. Un modo semplice per fermarli è aggiungendo un captcha alla schermata di accesso con questo plugin. Dopo aver usato questo plugin, i bot alla fine si sono fermati e alla fine ha ridotto il carico sul mio server.

CoSchedule di Todaymade. Devi gestire il tuo calendario editoriale e questo strumento lo rende più semplice. Ha la gestione delle attività integrata e semplifica la pianificazione dei messaggi social. Non è gratuito, ma fa risparmiare molto tempo.

Rita Barry

Rita Barry

Blog Genie

CloudFlare. Offre prestazioni del sito più veloci e impedisce a una vasta gamma di minacce di raggiungere il tuo sito. Questo servizio non offre solo sicurezza e prestazioni, ma mantiene bassi i costi di hosting per richieste di server indesiderate limitate.

Commento reindirizzamento. Fornisce un modo semplice per reindirizzare i commentatori per la prima volta a una pagina di ringraziamento. Usa la pagina come preferisci, incoraggia le iscrizioni via e-mail, i social media seguono o qualunque cosa si adatti al tuo sito, ma è un bel tocco che aiuta molto a distinguerti.

WP-Optimize. Funziona come una scopa gigante per il tuo database WordPress e pulisce tutto con il semplice tocco di un pulsante. Questo è ottimo anche per i siti client quando sono a disagio con l’accesso a PhpMyAdmin.

Jacob Gube

Jacob Gube

Istruire il design

WP-SpamFree Anti-Spam. Questo plugin WordPress ha drasticamente ridotto la quantità di commenti spam che riceviamo su Design Instruct. Abbiamo questo plugin e Akismet per proteggerci dai commenti fraudolenti sullo spam.

Controllo link interrotto. I collegamenti interrotti possono influire negativamente sull’esperienza di lettura perché è frustrante fare clic su un collegamento che non funziona. Questo plugin per WordPress semplifica il monitoraggio e la correzione di collegamenti interrotti su siti basati su WordPress.

EWWW Image Optimizer. Scrivo molto sull’ottimizzazione delle immagini Web perché credo davvero che le immagini non ottimizzate siano una delle principali cause delle pagine Web lente, che a sua volta è terribile per l’esperienza di lettura. Il problema è che l’ottimizzazione manuale delle immagini richiede un po ‘più di tempo e fatica e molti proprietari di siti non si sentono a proprio agio con gli strumenti di ottimizzazione delle immagini. Questo plugin aiuta a rendere l’ottimizzazione delle immagini perfetta per gli autori.

Alyona Galea

Alyona Galea

Sindaco del WP

WP RSS Aggregator. Deve avere un plugin per WordPress per coloro che creano contenuti aggregati da siti diversi. Puoi creare portafogli, notizie, vetrine e molti altri. Questo è uno dei migliori plugin di WordPress, poiché consente di aggregare foto, video e testo, classificati e filtrati nel modo desiderato.

Newsletter MailPoet. Plug-in molto facile da usare. Lo usiamo per inviare le nostre newsletter e ottenere i nostri lettori iscritti alle nostre e-mail.

leadin. Plugin interessante per coloro che vogliono conoscere il comportamento dei loro visitatori. Mostra da dove proviene il tuo lettore (quello che ti ha contattato solo), quali pagine vengono visitate prima e dopo averti contattato tramite un modulo di contatto sul tuo sito Web.

Daniel Scocco

Daniel Scocco

Suggerimenti quotidiani sul blog

Archivi puliti. Abbastanza un vecchio plugin, ma crea un archivio molto pulito e intuitivo per il tuo blog, che funziona anche come una Sitemap, in quanto elenca tutti i post mai pubblicati.

Piè di pagina RSS. Un plug-in WordPress molto utile per aggiungere elementi in fondo al tuo feed RSS. Lo uso per aggiungere banner pubblicitari, ad esempio.

WPtouch. Avere un sito Web ottimizzato per dispositivi mobili è un must oggi, quindi se non hai ancora una versione mobile puoi utilizzare questo plugin per crearne uno al volo.

Caleb Wojcik

Caleb Wojcik

Video Guy fai da te

Calendario editoriale. È stato davvero utile quando ho lavorato su Fizzle.co in modo da poter programmare facilmente i nostri contenuti con settimane e mesi di anticipo. Anche se il post non è stato completato, potremmo comunque inserire una bozza di segnaposto fino a quando non lo fosse.

Pretty Link è ottimo per due cose. Innanzitutto, essendo in grado di avere collegamenti di reindirizzamento più brevi verso pagine specifiche o altri siti Web che stai collegando. In secondo luogo, tiene traccia di quante volte vengono utilizzati quei collegamenti, il che è anche molto utile.

Buddy di backup è un salvavita. Se succede qualcosa al tuo sito WordPress in cui viene hackerato o una semplice riga di codice in un plugin rovina tutto, BB si assicurerà di avere un backup recente pronto per il ripristino in.

Bamidele Onibalusi

Bamidele Onibalusi

Scrittori responsabili

WP Sharly. Questo è uno dei plugin WordPress premium e migliori per offrire un incentivo ai lettori di un determinato post sul tuo blog in cambio della condivisione di quel post.

Hybrid Connect. Questo plug-in WordPress proviene anche dallo sviluppatore di WP Sharely ed è fondamentalmente un plug-in per la creazione di moduli opt-in; ha molte opzioni tra cui consentire agli utenti di creare moduli in-post, moduli della barra laterale, popup e diapositive nei moduli. Hybrid Connect ti consente anche di raccogliere opt-in tramite e-mail o accesso a Facebook e ha molte personalizzazioni e tracciamenti per farti sapere da dove provengono gli abbonati.

Forme di gravità. Questo è un altro plugin WordPress premium per la creazione di moduli di contatto chiari; ha un’opzione antispam integrata, tracciamento dei moduli, integrazione con diversi principali fornitori di servizi come AWeber per la creazione di elenchi di e-mail e molte altre opzioni di personalizzazione.

Neil Patel

Neil Patel

Germoglio Rapido

Concorso di popolarità. Ti aiuta a mostrare i tuoi post più popolari. (Questo plugin non è più supportato e non è raccomandato dai suoi autori.)

Iscriviti ai commenti. Notifica alle persone via e-mail i nuovi commenti lasciati sul tuo blog.

Clicca per Tweet. Ti aiuta a ottenere più condivisioni social.

Noemi Twigg

Noemi Twigg

Bloggingpro

Revive Old Post. Questo plugin mi permette di condividere automaticamente vecchi post. Puoi escludere le categorie (ad esempio, Notizie) per assicurarti che i post ricondivisi siano ancora pertinenti anche se sono vecchi. Questo aiuta a mantenere aggiornato il nostro feed di Twitter senza dover passare troppo tempo a controllare manualmente ciò che viene pubblicato.

NextScripts: Auto-Poster dei social network. Potenzia automaticamente ogni nuova voce sui social network. Distribuisce i post sui social media ogni volta che viene pubblicata ogni voce e aiuta a facilitare il caricamento su una rete / gestore di blog / editor / coordinatore di social media, specialmente quando si lavora con molti blog e autori. Non consiglio di usarlo come soluzione autonoma, però. La ricondivisione manuale dei post in momenti diversi lo rende ottimale.

Pippity. Semplifica l’abbonamento alla newsletter; le impostazioni possono essere personalizzate per renderlo facile da usare (cioè non sempre nei popup del tuo viso); facile integrazione con i servizi di newsletter come aWeber.

Kyla Glover

Kyla Glover

WPExplorer

Forza rigenerazione di miniature. Ottimo quando riprogettiamo il nostro sito Web per riproporre tutte le nostre immagini e ripulire quelle vecchie.

Casella d’autore più elegante. Adoriamo Fanciest Authorbox per l’aggiunta di biografie di autori, che è un must per qualsiasi blog multi-autore.

Pretty Link. Usiamo Pretty Link Lite per i link di affiliazione perché, beh, i link di affiliazione sono brutti ��

Dave Clements

Dave Clements

Fallo con WordPress

Tre dei miei plugin preferiti che non hanno tanto amore quanto dovrebbero essere Messaggi 2 Messaggi, Cambio utente e Posta duplicata. Non direi assolutamente che ogni blogger dovrebbe averli (ci sono solo 1 o 2 plugin che inserirei in quella categoria), ma se qualcuno ne ha bisogno, sono davvero i migliori plugin WordPress per quelle applicazioni.

Chris Coyier

Chris Coyier

CSS-Tricks

MinQueue. Consente di minimizzare e concatenare gli script e gli stili caricati dai plug-in. Il vantaggio di questo è che puoi semplicemente lasciare che i plugin facciano ciò che vogliono e sapere che farai comunque la cosa giusta dal punto di vista delle prestazioni sul front-end. E non gestire quella roba manualmente significa che quando il plug-in di WordPress si aggiorna e sono necessari nuovi script / stili, si verifica ancora automaticamente.

Anteprima di post pubblici. È così bello essere in grado di inviare una bozza per qualcuno da guardare senza doverla pubblicare.

Anti-spam. Questo è stato il plug-in che è stato il più efficace per me per bloccare lo spam (oltre ad Akismet).

Jeff Starr

Jeff Starr

Pressa deperibile

Controllo del tema. Come sviluppatore di temi WordPress, utilizzo il plug-in Verifica tema per verificare che i miei temi siano conformi alle specifiche con gli ultimi standard di revisione dei temi. Il plugin è semplice da usare e fornisce risultati chiari e passaggi attuabili per migliorare la qualità, la sicurezza e le prestazioni del tema. Altamente raccomandato a chiunque lavori con temi WordPress.

Query Monitor. Query Monitor è eccezionale perché è molto completo. Può fare un sacco di cose che altri plug-in di debug non possono fare, come il debug automatico Ajax e la possibilità di filtrare i risultati per plugin o tema specifici. Uso questo plug-in principalmente per il debug del database e delle variabili di query, ma è utile anche per testare richieste HTTP, hook WP, errori PHP e molto altro. È uno dei migliori plugin di WordPress che non riceve l’attenzione che merita, IMO.

Admin Post Navigation. Nel corso degli anni ho pubblicato centinaia di articoli e tutorial su Perishable Press e DigWP.com. Sul front-end, navigare in tutti questi post è un gioco da ragazzi, dato che ho il pieno controllo del modello del tema e posso usare i tag del modello di scelta come desiderato. Ma non tanto nella WP Admin Area, dove a volte è necessario spostarsi da un post all’altro per effettuare aggiornamenti, modifiche e così via. Per rendere possibile questa navigazione post-post nell’area di amministrazione, utilizzo un plug-in chiamato Admin Post Navigation, che fa una cosa e una cosa bene: aggiunge "Precedente" e "Il prossimo" si collega alla schermata Modifica posta per rendere molto più semplice la modifica della posta seriale.

Fred Meyer

Fred Meyer

WPShout

Migrazione WP all-in-one. Migrazione del sito semplicissima. Un vero salvagente.

Abilita sostituzione supporti. Se cancellare un’immagine e ricaricarne una nuova con lo stesso nome non ha mai avuto senso per te, hai bisogno di questo plugin.

Rigenera miniature. La modifica delle dimensioni delle immagini in primo piano sul tuo sito semplicemente non avrebbe senso senza di essa.

Benny Lewis

Benny Lewis

Ottima conoscenza di 3 mesi

BJ Lazy Load. La velocità del sito è così cruciale nel non perdere le persone in quei primi secondi cruciali. Nel mio caso, però, potrei condividere diverse immagini di alta qualità nel mio post, e sarebbe un peccato se il tempo impiegato per scaricare queste persone allontanasse le persone dal sito. Questo plugin cambia le cose per scaricare solo le immagini che sono nella vista del browser. Quindi, mentre scorri verso il basso, vengono estratti dal sito. Aumento istantaneo della velocità di caricamento del sito!

Semplice: Press. Per creare una community attorno al tuo blog, la semplice stampa è di gran lunga il modo più semplice per creare un forum che tenga il passo con il sistema di WordPress. L’ho ridimensionato a decine di migliaia di utenti e funziona molto bene grazie al suo codice non ingombrante.

VaultPress. Se dovessi raccomandare uno dei migliori plugin di WordPress, questo sarebbe. È un servizio a pagamento, ma mi ha salvato la pelle più volte. Indipendentemente da ciò, ogni singola ora viene eseguito il backup di tutto il mio sito sui server di VaultPress e c’è una semplice implementazione di backup con un clic del pulsante. Quando ho fatto cose irreversibili sul mio sito sul mio server ed è inattivo, e l’amministratore del mio sito è inattivo, questo plugin mi consente essenzialmente di premere "disfare" e tornare all’istantanea di lavoro più recente. Puoi farlo solo per il tema, solo il database o alcune altre piccole parti, nel caso in cui le tue modifiche andassero bene in altre parti o non desideri perdere conversazioni o post di blog non correlati a un arresto anomalo.

Ben Townsend

Ben Townsend

WPin

Per me personalmente adoro il Ultimate Prossimamente Pagina plug-in, è semplicissimo da installare e lo uso sempre. Sul mio sito Web e anche per i siti Web dei clienti. Fondamentalmente trasforma il tuo sito WordPress in una pagina in arrivo completa di modulo di iscrizione e testo modificabile tramite lo sfondo. È un ottimo modo per quelli di costruire il loro sito Web sul loro hosting web preferito se non hanno familiarità con WAMP o LAMP.

Un altro fantastico plugin di cui alcuni potrebbero aver sentito parlare è EWWW Image Optimizer fa esattamente quello che dice sulla scatola. Ottimizza in blocco le immagini per il tuo blog, riducendo la larghezza di banda e, naturalmente, i tempi di caricamento. Un plugin davvero elegante e uno che uso sempre.

Finalmente uno dei migliori plugin di WordPress per il reindirizzamento (trovo) è il Reindirizzamenti 301 semplici collegare. È un ottimo modo per i non tecnici di creare 301 reindirizzamenti. Quindi, se ti trovi nella pagina delle impostazioni di Google Webmaster e scopri errori o URL che non possono essere trovati, copia e incolla semplicemente e reindirizzali a una pagina simile o a una nuova.

Peter Nilsson

Peter Nilsson

Temi quotidiani di WP

Rublon Account Security: autenticazione a due fattori+. Un ottimo plugin di livello di sicurezza con autenticazione a due fattori per proteggere e proteggere gli account in WordPress.

Plug-in Growmap Anti Spambot. Il plug-in perfetto per sconfiggere spambots automatizzati e messaggi spam con una semplice casella di controllo.

Ridurre la frequenza di rimbalzo. Ottieni la frequenza di rimbalzo reale e le visualizzazioni di pagina in Google Analytics. Facile e semplice da usare.

Matt Cromwell

Matt Cromwell

WordImpress

ImageInject è il modo migliore per includere immagini rispettose del copyright nei tuoi post.

Libreria multimediale avanzata è il migliore per categorizzare i media per facilitare il riutilizzo di immagini o PDF o altro.

Post contestuali correlati è il plug-in Post correlati più performante che ci sia (oltre a quello di Jetpack).

Questo è pagato, ma per analizzare il tuo rendimento post, Analytify è il modo più semplice e conveniente per vedere come i visitatori trovano i tuoi singoli post.

Ammar Ali

Ammar Ali

Tutti i suggerimenti per i blog

CommentLuv Premium. Un potente plugin che aiuta ad aumentare il coinvolgimento del blog. Controlla i commenti spam sul blog di WordPress. Funziona come un sistema di ricompensa. Alla gente piace ricevere backlink al proprio blog ed è quello che fa CommentLuv. Mostra i loro aggiornamenti più recenti lasciando commenti. Puoi premiare gli utenti se hanno un certo numero di commenti sul tuo blog. Aiuta davvero a costruire comunità, attira gli utenti a lasciare più commenti e questo fornisce relazioni con visitatori nuovi e ripetuti. Questo plug-in invia notifiche di risposta agli utenti ogni volta che un commento è stato risposto. Un plugin indispensabile se vuoi davvero aumentare il coinvolgimento sul tuo blog.

SEOPressor. Sappiamo già quanto sia importante la SEO. Esistono molti plugin SEO, ma penso che SEOPressor sia il migliore. Mostra la densità delle parole chiave nell’editor di WordPress. Mostra un avviso di ottimizzazione eccessiva nel caso in cui siano stati aggiunti tag aggiuntivi, parole chiave, tag h1, h2, h3. Supporta anche rich snippet. La migliore caratteristica è la parola chiave LSI. Le parole chiave LSI ti aiutano a trovare parole chiave pertinenti tra le tue parole chiave principali, l’uso della parola chiave LSI ti consentirà di classificare facilmente in Google.

MBP Ninja Affiliate. Se ti piace il marketing di affiliazione, questo è uno dei migliori plugin di WordPress. Lo uso da anni e ne sono molto contento. Questo plugin converte automaticamente le tue parole chiave sui tuoi post in link di affiliazione. È un potente plug-in che ti aiuta a gestire, tracciare, nascondere e abbreviare un numero illimitato di link di affiliazione da una pagina delle impostazioni. Questo plugin mi ha aiutato molto a risparmiare tempo e gestire tutti i link di affiliazione da una dashboard. Il plug-in Ninja è un plug-in indispensabile per gli esperti di marketing di affiliazione.

Nathan Weller

Nathan B. Weller

Temi eleganti

I tre migliori plugin di WordPress che consiglierei di usare ogni blogger di WordPress riguardano l’empowerment fatto nel modo giusto. Ecco cosa intendo per questo:

Uno dei principali appelli a WordPress è innanzitutto quanto (e la sua straordinaria comunità di designer / sviluppatori) hanno consentito al mondo di fare grandi cose con WordPress e i suoi temi e plugin disponibili. Per questo motivo, penso che alcuni autori di temi e plugin vadano un po ‘ "empowerment pazzo" con i loro prodotti perché è una vendita facile–"Guarda quanto puoi fare con questo strumento!"

Il modo giusto non è sempre il plug and play, e c’è qualcosa di troppo in un pacchetto. Con questo in mente, ecco le mie tre scelte:

Frammenti di codice di Shea Bunge. A volte meno è di più. Uno dei miei modi preferiti per ridurre il gonfiore inutile è trovare frammenti di codice utili che posso sostituire interi plugin. In questo modo, il plug-in Snippet di codice ha effettivamente ridotto in modo significativo il numero di plug-in che ho installato, e quindi anche il numero di plug-in che devo configurare, aggiornare e mantenere.

Shortcodes Ultimate di Vladimir Anokhin. Così tanti temi vengono forniti con i propri set di codici brevi che non sono separati in un altro plugin. E alcuni, se separati, sono progettati per funzionare proprio con quel tema e per niente (o almeno non bene) con altri. Per me, oltre ad essere contrario agli standard e alle migliori pratiche di WordPress, è un disservizio. Questo è il motivo per cui invece mi sono davvero innamorato dell’uso di questo imponente (gratuito) pacchetto di shortcode di Vladimir Anokhin progettato per funzionare bene con qualsiasi tema.

Revisore WordPress Plugin di evoG. Allo stesso modo, molti temi di WordPress sono dotati di funzionalità di revisione integrate. Questo sembra ottimo come punto di vendita, ma molti clienti non si rendono conto di creare un mucchio di contenuti utilizzando tipi di post personalizzati specifici del tema, come una recensione, li blocca in quel tema per sempre. O li iscrive per un sacco di lavoro in seguito, se mai decidono di cambiare tema. Questo plugin è uno che ho usato sul mio sito e che adoro. Potrebbe non essere il plug-in di revisione per tutti, ma il punto è che se stai rivedendo le cose sul tuo blog, usa un plug-in! In questo modo, se devi cambiare i temi lungo la strada, non ti lascerai indietro un sacco dei tuoi migliori contenuti.

Come qualcuno che scrive sempre su temi e plugin, ci sono ovviamente altri che avrebbero potuto fare questo elenco. Quindi, in conclusione, voglio anche dedicare un secondo per ringraziare tutti nella comunità di WordPress che lavorano duramente per progettare e sviluppare gli strumenti che tutti siamo venuti a utilizzare e amare.

Chris Burgess

Chris Burgess

SitePoint

Ho incluso 3 per i blogger e 3 per gli sviluppatori. Blogger / utente:

Yet Another Related Posts Postin (YARPP). Un buon sostituto di nRelate, che mostra i contenuti correlati sotto ogni post.

Controllo link interrotto. Verifica il contenuto per collegamenti interrotti.

EWWW Image Optimizer. Ti offre più opzioni di ottimizzazione delle immagini.

Sviluppatore:

P3 (Plugin Performance Profiler). Buono per ottenere una base sulle prestazioni del plugin.

Sviluppatore. Eccellente se hai bisogno di dare un’occhiata più da vicino sotto il cofano.

ruscello. Ottimo per i siti su cui stanno lavorando molte persone.

Devesh Sharma

Devesh Sharma

WPKube

CoSchedule di Todaymade by TodayMade è un fantastico calendario editoriale che si integra con l’app Buffer e ti consente di pianificare i post del tuo blog sul tuo sito e sui social media contemporaneamente utilizzando un calendario con trascinamento della selezione. Costa $ 10 / al mese, quindi se non gestisci un blog aziendale, potrebbe non valerne la pena.

SearchWP di Jonathan Christopher, migliora la ricerca nel sito e aggiunge molte funzionalità alla ricerca di base. Naturalmente ci sono un buon numero di plugin di ricerca, ma questo si distingue dagli altri. Costo: $ 29 / licenza singola.

Shrink-O-Matic. Questa è un’app fantastica (non un plugin WordPress), che ti consente di ottimizzare le immagini su Windows o Mac. Molto utile per l’ottimizzazione delle immagini e non costa un centesimo. In alternativa, puoi usare WP Smush.it, se non desideri utilizzare un’app offline.

Brian Jackson

Brian Jackson

BrianJackson.io

Ecco i miei tre plugin WP di cui non ho parlato molto, ma sono sul mio "deve avere" elenco e li uso su tutti i miei siti.

Visualizza widget è un piccolo plugin fantastico. Fondamentalmente, aggiunge caselle di controllo a ciascun widget da mostrare o nascondere nelle pagine del sito. Questo mi permette di personalizzare ciò che mostro sulla barra laterale delle mie pagine rispetto alla barra laterale del mio widget.

Questo è un ottimo modo per testare A / B diversi box CTA e affinare il tuo pubblico. Puoi mostrare diversi widget in base a una categoria di post o persino a una tassonomia personalizzata. Questo può essere fantastico per il marketing di affiliazione.

Supponiamo che tu abbia una categoria WordPress e una categoria PPC. Ora puoi creare widget di affiliazione separati per ogni categoria e ora gli annunci sulla barra laterale sono direttamente correlati all’articolo che stanno leggendo. Ciò aumenterà notevolmente il loro CTR.

Google Tag Manager per WordPress. Molte persone con cui parlo non sanno nemmeno cosa sia Google Tag Manager. Fondamentalmente, è uno strumento di gestione gratuito di Google che ti consente di gestire e distribuire i tuoi script da un’unica posizione. Come Google Analytics, AdRoll, Pixel di conversione di Facebook, ecc.

Questo plugin gratuito di duracelltomi.com è in esecuzione su tutti i miei siti. Mi permette di rimanere organizzato e mantenere puliti i miei siti WordPress.

ZigWidgetClass. Un altro fantastico piccolo plugin gratuito per WordPress di zigpress.com. Questo plugin mi consente di aggiungere facilmente classi CSS personalizzate ai miei widget. Per cosa lo uso? Lo uso per distribuire media query in modo da poter nascondere determinati widget in base alle dimensioni della loro risoluzione.

Ad esempio, sul mio sito ho una casella di optin nella barra laterale e nel piè di pagina. Su un dispositivo mobile non c’è motivo per mostrarlo due volte, quindi aggiungo la mia classe che estrae la mia query multimediale e ne nasconde una.

Raelene Wilson

Raelene Wilson

Parole di uccelli

Ecco i miei tre migliori plugin di WordPress. Sono tutti plug-in WPMU DEV perché i nostri sviluppatori lavorano molto duramente e creano così tanti fantastici plug-in che di solito non ricevono molta attenzione.

istantanea. È come una macchina del tempo per il tuo sito WordPress in grado di eseguire il backup e ripristinare l’intera installazione e include anche l’integrazione di Dropbox e S3.

Barre personalizzate. Puoi controllare tutti gli aspetti di ogni area del widget sul tuo sito con questo pratico plug-in. Ha una bellissima interfaccia utente, che lo rende ancora più divertente da usare.

WP Smush.it / WP Smush Pro. Questo è uno dei primi plugin che installo su ogni sito che creo. Ti consente di ridurre le dimensioni dei file di immagine e puoi persino creare immagini di grandi dimensioni.

Dan Zarzycki

Dan Zarzycki

Community Experience Responsabile e conoscitore generale dei plug-in del team di Temi Slocum

Attraverso anni di servizio ai clienti, clienti e ticket di supporto e attraverso la revisione dei plugin sul nostro PressThis mostra, abbiamo visto richieste di centinaia di plugin e soluzioni. Ecco tre dei miei preferiti per inserire il tuo miglior elenco di temi WordPress:

Disabilita commenti. Nonostante il gran numero di download (1,2 milioni) e il titolo ovvio, molti dei nostri spettatori e clienti vogliono rimuovere i loro commenti e non hanno idea che questa soluzione esista.

L’uso di questo plugin per WordPress è semplice. Installa il plug-in, vai alle tue impostazioni di WordPress > Disabilita commenti e seleziona la casella per disabilitare tutti i commenti. Il plug-in consente inoltre di scegliere se visualizzare i commenti a un livello più specifico del caso.

Slogan avanzato. Questo plug-in non è stato aggiornato da un po ‘(6 anni) ma abbiamo scoperto che la soluzione funziona ancora per la maggior parte ed è divertente.

Toccando WordPress "tagline" o "slogan", puoi creare un numero di slogan e visualizzarne uno in modo casuale o sequenziale ogni volta che un utente carica la pagina. L’applicazione per blogger di pensiero, organizzazioni spirituali e imprese è eccezionale.

Conduttore. Per visualizzare il contenuto del blog, non esiste un plug-in più grande di Conductor. Sebbene sia l’unica opzione sulla mia lista che costa denaro (a partire da $ 97), Conductor funziona con quasi tutti i temi di WordPress esistenti e ti consente di visualizzare un raggruppamento dei tuoi contenuti nel modo che preferisci.

Vuoi visualizzare 8 blog dal "Cane" categoria a dimensioni inferiori e mostra solo l’immagine in primo piano e il titolo? Ce la puoi fare.

Vuoi rendere il tuo post più recente un post in primo piano sulla tua prima pagina? Fatto.

Roba potente. Non posso entusiasmarmi abbastanza.

Ionut Neagu

Ionut Neagu

Blog CodeinWP

Mi piacciono i seguenti tre plugin perché possono essere configurati in pochi minuti (30 minuti al massimo in totale), e quindi puoi ottenere i benefici che portano per mesi o addirittura anni a venire. Ecco i plugin:

Revive Old Post. Usalo per ricondividere i migliori contenuti del tuo blog.

WP Rocket. Sono necessari 5 minuti per configurare e velocizzare notevolmente il tuo sito, implementando molte best practice proattive.

Optimole. Ottimizza automaticamente ogni nuova immagine che carichi sul tuo sito. Non è necessario alcun lavoro aggiuntivo da parte tua. Serve anche le tue immagini tramite un CDN ottimizzato, rendendo l’intero sito molto più veloce.

Come puoi vedere, i migliori plugin di WordPress sono quelli che mi fanno risparmiare tempo.

Elenco completo

Ecco l’elenco completo dei migliori plugin di WordPress dei nostri esperti; ognuno nella sua categoria generale:

Link e SEO:

Email ed email marketing:

Immagini e ottimizzazione delle immagini:

Contenuto, gestione e ottimizzazione dei contenuti:

Ottimizzazione del sito / plug-in WP-Admin:

Spam:

Social media:

Altro:

Questo è tutto ciò che abbiamo per i migliori plugin di WordPress!

Non dimenticare di partecipare al nostro corso intensivo per accelerare il tuo sito WordPress. Con alcune semplici correzioni, puoi ridurre i tempi di caricamento anche del 50-80%:

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Это интересно
    Adblock
    detector