5 migliori plugin di tipi di posta personalizzati per WordPress a confronto

I migliori plug-in di tipi di posta personalizzati per WordPress


Con tipi di post personalizzati, puoi trasformare il tuo sito Web WordPress standard in un sistema di gestione dei contenuti completo. Inoltre, i tipi di post personalizzati ti permetteranno anche di introdurre un po ‘di unicità sul tuo sito e aiutarlo a distinguersi da tutti gli altri.

In breve, quando fatto bene, i tipi di post personalizzati aiutano ad attirare l’attenzione dei tuoi visitatori e migliorano la loro esperienza di lettura complessiva.

Cosa sono i tipi di post personalizzati e come crearli?

Cominciamo con post e pagine. Sono i due tipi di contenuto più comunemente usati in WordPress.

In tal modo, un tipo di post personalizzato è il tipo di contenuto che è possibile creare e personalizzare te stesso.

  • Ad esempio, un musicista potrebbe aver bisogno di una pagina per i propri album musicali o playlist. I tipi di post personalizzati sono perfetti per questo.
  • Un sito Web per un ristorante, d’altra parte, potrebbe aver bisogno di una pagina che mostri il menu. Ancora una volta, tipi di post personalizzati. I possibili scenari sono molti …

Esistono due modi principali per creare tipi di post personalizzati:

Puoi farlo tramite codice o con plugin.

Se sei uno sviluppatore e sai come aggiungere i tuoi post personalizzati a mano, buon per te! Ma non sarà un problema se non ti piacciono così tanto le cose tecniche. Esistono molti plugin di WordPress che possono farlo per te.

Senza ulteriori indugi, diamo un’occhiata ai primi 5 plug-in di tipi di post personalizzati per WordPress:

I migliori plugin di tipi di post personalizzati per WordPress

1. UI tipo di post personalizzato

UI tipo di post personalizzato

  • Consente di creare e configurare i tipi di post personalizzati e le tassonomie personalizzate.
  • Consente di allegare tassonomie integrate e personalizzate ai tipi di post.
  • Viene fornito con un’etichettatura avanzata per i tipi di posta.
  • Non gestisce la visualizzazione dei nuovi tipi di post e tassonomie. Questo, devi fare te stesso.

Uno dei plugin più popolari per post personalizzati e tassonomie nella directory ufficiale dei plug-in, l’interfaccia utente tipo di post personalizzato offre una serie di fantastiche opzioni e funzionalità gratuite.

Questo plugin è molto facile da usare. Dopo averlo installato, otterrai una bella dashboard con cui lavorare, in cui tutte le opzioni e le funzionalità del plug-in sono facilmente disponibili.

Il plug-in ti consente di creare nuovi tipi di post, nuove tassonomie corrispondenti e quindi modificare i tipi di post che hai già sul tuo sito.

Un’altra cosa bella di questo plugin è che puoi importare un post personalizzato che hai già su un altro sito. Inoltre, esportare la tua è anche un’opzione.

L’unico aspetto negativo del plug-in è che NON gestirà la visualizzazione dei tipi di post registrati o tassonomie nel tema corrente. Li registrerà solo per te.

2. Tipi di posta personalizzati WCK e creatore di campi personalizzati

Creatore di tipi di posta personalizzati e campi personalizzati WCK

  • Include tipi di post personalizzati, tassonomie e campi gratuiti.
  • Fornisce i seguenti tipi di campi: editor WYSIWYG, caricamento, testo, area di testo, selezione, casella di controllo, radio, numero, HTML, selezione temporale, telefono, selezione valuta, selezione colore, intestazione.
  • Consente di utilizzare i campi ripetitori e i gruppi ripetitori.
  • Ti consente di collegare i tipi di post con le tassonomie personalizzate.

Un plugin gratuito per WordPress che funziona in modo chiaro e fornisce un’interfaccia intuitiva. È bello poter aggiornare alla versione premium se hai bisogno di funzionalità estese per quanto riguarda i tipi di post personalizzati.

Aggiungere un nuovo tipo di post è facile. Vai a WCK nel menu della dashboard e fai clic su Post Type Creator. Qui, devi solo passare attraverso alcune impostazioni per avere i tuoi contenuti personalizzati pronti. Una volta creata una nuova voce, questa verrà visualizzata come una voce di menu separata nella dashboard, da cui è possibile personalizzarla ulteriormente.

Con la versione gratuita del plug-in WCK puoi anche creare tassonomie, campi e meta box personalizzati, che puoi collegare meravigliosamente ai tipi di post personalizzati.

Per ulteriori funzionalità come pagine di opzioni e tipi di campi personalizzati extra, è necessario eseguire l’aggiornamento alla versione premium, che inizia a $ 49.

3. Pods

baccelli

  • Consente di creare e configurare i tipi di post personalizzati e le tassonomie personalizzate.
  • Consente di creare pagine di impostazioni personalizzate e tipi di contenuto avanzati.
  • È possibile estendere i tipi di contenuto esistenti.
  • Puoi usare vari tipi di campi, oltre a crearne uno tuo.
  • Interfaccia intuitiva e moderna.
  • Offre integrazione con altri plugin come Polylang, WPML, Tabify Edit Screen, Codepress Admin Columns, Gravity Forms, ecc..

Pods è un altro plug-in gratuito di facile utilizzo per tipi di post, tassonomie e campi personalizzati.

Si distingue per la sua interfaccia utente originale e l’intero processo che attraversi quando usi il plugin. L’esperienza è più un processo simile a un mago, piuttosto che un ambiente simile a un dashboard.

I pod usano qualcosa chiamato "baccelli" (sorpresa, sorpresa) per organizzare tutti i tipi di post personalizzati e le tassonomie create con il plug-in.

Il plug-in ti consente anche di creare pagine di impostazioni personalizzate e persino tipi di contenuti avanzati (quelli che non utilizzano le tabelle di WordPress predefinite nel database, ma ne creano invece le proprie). È inoltre possibile estendere i tipi di contenuto, le tassonomie, i media, gli utenti e persino i commenti esistenti.

4. Tipi di set di strumenti

Tipi di set di strumenti

  • Ha un’interfaccia moderna e amichevole.
  • Porta la visualizzazione del tipo di post front-end, che consente di creare modelli e moduli personalizzati.
  • Viene fornito con la convalida dell’input integrato.
  • È possibile impostare gruppi di campi ripetuti.
  • Ti consente di connetterti tra diversi tipi di post (strutture simili a genitori-figli).

Questa è la controparte premium delle opzioni di cui sopra. Oltre al supporto rapido, otterrai anche la pubblicazione front-end, una funzione che ti consentirà di visualizzare facilmente contenuti personalizzati sul front-end. Sarai in grado di progettare modelli, elenchi e archivi in ​​modo che i tuoi tipi di post personalizzati sembrino interessanti per i tuoi visitatori.

Un’altra funzionalità fornita da Toolset è la convalida dell’input integrato. Quando qualcuno compila un campo, vedrà un avviso se il testo è errato o incompleto. Le persone non saranno in grado di andare avanti senza riempire correttamente la risposta.

Inoltre, puoi impostare gruppi di campi ripetuti e collegare tutti i tipi di post che desideri insieme.

5. Creatore di tipi di posta personalizzati

creatore di tipo di posta personalizzato

  • Consente di creare e configurare i tipi di post personalizzati e le tassonomie personalizzate.
  • Interfaccia intuitiva.
  • Ti dà accesso a tutti i tipi di post personalizzati e tassonomici registrati.
  • Non gestisce la visualizzazione dei nuovi tipi di post e tassonomie. Questo, devi fare te stesso.

Questo plugin è molto più semplice degli altri in questo elenco. Tuttavia, ti fornisce tutte le funzionalità obbligatorie di post personalizzate necessarie nella maggior parte delle situazioni. Ci sono due sezioni principali in questo plugin: Tipi di posta e tassonomie.

Non è necessario possedere alcuna competenza di codifica per utilizzare questo plugin e tutto è disponibile tramite una comoda interfaccia. Ti mostrerà anche tutti gli altri tipi di post personalizzati che hai già registrato sul tuo sito (anche quelli non creati tramite questo plugin).

Nel complesso, una soluzione intuitiva e funzionale per ciò che fa.

Hai provato qualcuno di questi plugin? Qual è stata la tua esperienza con loro? 

Non dimenticare di partecipare al nostro corso intensivo per accelerare il tuo sito WordPress. Con alcune semplici correzioni, puoi ridurre i tempi di caricamento anche del 50-80%:

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map