Sondaggio di hosting WordPress 2019: secondo oltre 6.500 intervistati, regole SiteGround, Bluehost Close Behind

Sondaggio di hosting WordPress 2019: secondo oltre 6.500 intervistati, regole SiteGround, Bluehost Close Behind

Sondaggio di hosting WordPress 2019: secondo oltre 6.500 intervistati, regole SiteGround, Bluehost Close Behind
СОДЕРЖАНИЕ
02 июня 2020

Temo che sia di nuovo questo periodo dell’anno – è tempo di parlare dell’hosting WordPress! Ma invece di parlare, passiamo il microfono ai nostri lettori, utenti e clienti. In altre parole, è tempo per il nostro sondaggio annuale di hosting WordPress – edizione 2019! ✨��


Come si è scoperto, questo è il più grande sondaggio di hosting WordPress sul web. Ciò che è ancora più interessante è che questo ha funzionato tranquillamente in background, senza pubblicità, senza nemmeno condividerlo su Twitter.

Volevamo mantenere le cose in chiaro solo per evitare potenziali interruzioni o voci di spam. Non che ne abbiamo mai avuto. Questo approccio essenziale ha funzionato, per non dire altro, come abbiamo ottenuto oltre 6.500 voci! ��������

Il sondaggio ha funzionato come pop-up su questo e due dei nostri altri siti. C’erano solo un paio di semplici domande a cui rispondere:

  • Quale società di hosting usi ora?
  • Con quale probabilità lo consiglieresti?
  • A quale hosting hai intenzione di passare?
  • Cosa apprezzi di più del tuo hosting?
  • Quanti siti gestisci con il tuo host?

Ti mostrerò i risultati tra un minuto, ma prima parliamo di ciò che rende questa edizione del sondaggio diversa dalle precedenti.

Sondaggio di hosting WordPress 2019

Oltre all’analisi che abbiamo per te qui, stiamo anche rendendo disponibile per il download il file CSV non elaborato (Qui). Sentiti libero di usarlo come riferimento quando fai la tua analisi.

�� Perché questo sondaggio sull’hosting di WordPress è diverso

Ho già rovesciato un po ‘i fagioli nell’introduzione sopra, ma ecco la storia più grande:

Come probabilmente saprai, l’hosting è un argomento molto importante per noi. Prima di tutto, abbiamo recensioni e confronti per la maggior parte delle opzioni popolari disponibili là fuori:

  • I migliori fornitori di hosting hosting a confronto
  • Hosting WordPress condiviso o gestito
  • Il miglior hosting WordPress economico
  • Le migliori alternative a GoDaddy per i siti WordPress

In secondo luogo, i ricavi delle affiliate di varie società di hosting si sommano a una grossa fetta delle nostre entrate complessive (non è più importante delle vendite a tema, però – sto solo dicendo questo per chiarire che non dipendiamo dalle società di hosting che ci piacciono ).

In parole povere, con così tanti contenuti sull’argomento dell’hosting su tutti i nostri blog e così tanti lettori che consumano quel contenuto ogni mese, abbiamo una grande responsabilità su di noi mantenere i nostri consigli concreti e pensare prima all’utente ogni volta che ti diciamo di ottenere questo host su quell’host.

Ciò che si riduce a tutto ciò è che vogliamo semplicemente ottenere più informazioni possibili sulla qualità complessiva delle società di hosting WordPress sul mercato. Anche se eseguiamo molti dei nostri test, ci rendiamo conto che il nostro campione di dati è ancora piccolo e non è nulla rispetto alle opinioni collettive dei nostri lettori. A proposito, abbiamo conti con la maggior parte delle principali società di hosting.

È qui che entrano in gioco questi sondaggi. Solo ponendo un paio di semplici domande, possiamo imparare cosa pensano le persone reali, i veri utenti, dei loro host WordPress.

Va bene, questa è la storia dei sondaggi stessi, ma cosa c’è di tenere basso questo sondaggio di hosting WordPress?

Volevamo semplicemente raggiungere quanti più utenti occasionali potevamo.

Sappiamo tutti cosa raccomanderebbe WordPress pro: SiteGround, WP Engine, Kinsta. Sono di nuovo i soliti sospetti. Ma questi host usano anche i proprietari di siti Web occasionali? Questo è quello che volevamo scoprire. Oh, e l’abbiamo fatto!

Ecco la verità sull’hosting di WordPress e sugli host che le persone utilizzano effettivamente:

�� GoDaddy conquista il mercato

Ti aspettavi che fosse diversamente?

Davvero, vero?

Infatti, GoDaddy è l’host più popolare in questa edizione del nostro sondaggio di hosting WordPress per il 2019. Ecco i primi cinque:

  • GoDaddy – utilizzato dal 16,19% di utenti
  • Bluehost – 13,25%
  • HostGator – 9%
  • SiteGround – 6.74%
  • Namecheap – 3,34%

Questo non è un elenco completo di host, solo le risposte più popolari.

GoDaddy non è un grande nome all’interno dell’hosting di WordPress "bolla". Ma indovinate un po? Non solo gli utenti WordPress utilizzano GoDaddy … sono davvero molto felici. Sebbene non sia il punteggio più alto raccomandato nel nostro sondaggio di hosting WordPress, GoDaddy ha registrato una media di 7.43 rispettabile sulla nostra scala di consigli.

Alla fine, immagino che non dovremmo essere troppo sorpresi dalla popolarità di GoDaddy. Mentre non è sulla maggior parte "miglior hosting WordPress" elenchi, la società ha acquisito rapidamente le proprietà di WordPress. Sono anche abbastanza attivi in ​​WordCamps, sponsorizzando spesso gli eventi come uno degli sponsor di alto livello.

È interessante notare che la popolarità dei primi cinque host nel nostro sondaggio riflette abbastanza bene la popolarità complessiva del mercato. Ecco un rapido confronto di Google Trends, che non è una metrica perfetta, sì, ma ci offre comunque una buona panoramica di quanto siano effettivamente popolari queste società rispetto alle altre:

tendenze di hosting rispetto a questo sondaggio di hosting WordPress

Bene, GoDaddy sembra mancare lì, lasciami risolvere questo problema per te:

tendenze di hosting 2

In un’altra nota, considerando che HostGator e Bluehost sono 5 volte (ish) più grandi di SiteGround, è davvero impressionante che SiteGround sia ancora riuscito a ottenere quasi altrettante voci.

Un altro aspetto interessante è che lo spazio di hosting WordPress gestito non è stato rappresentato molto in questo sondaggio di hosting WordPress.

Nei nostri precedenti sondaggi (quelli rivolti agli utenti professionisti di WordPress), aziende come WP Engine e Kinsta avevano la loro giusta percentuale di voti. Nel sondaggio di quest’anno, hanno ottenuto solo 25 e 9 voti, rispettivamente. Questo mostra solo quanto è diverso lo spazio di hosting di WordPress quando si parla con utenti occasionali rispetto alle persone che lavorano con WordPress ogni giorno.

�� Host popolari per Paese

Questa è la parte del sondaggio di hosting WordPress del 2019 a cui siamo veramente interessati.

Il mercato statunitense è in qualche modo prevedibile in termini di chi sarà popolare. Voglio dire, tutte quelle pubblicità del Super Bowl devono tenere conto di qualcosa, giusto, GoDaddy?

E i mercati internazionali? GoDaddy è altrettanto popolare, ad esempio, in Australia come lo è negli Stati Uniti? Vediamo.

Oltre 6.500 risposte, solo in giro Il 29,13% proviene dagli Stati Uniti, che rende la grande maggioranza internazionale.

Ecco i primi 10 paesi e le loro società di hosting più popolari:

Le più popolari società di hosting WordPress per paese

Nazione
% di voci nel paese
Host più popolare nel 2019
Host più popolare nel 2017
Stati Uniti d’America16.43%BluehostVai papà
India19.94%Vai papàVai papà
Regno Unito6,69%SiteGroundVai papà
Nigeria12,25%WhoGoHostWhoGoHost
Canada18.18%BluehostVai papà
Pakistan9,18%Vai papàVai papà
Sud Africa21.88%AfrihostAfrihost
Australia10,71%BluehostVai papà

Oppure, per una presentazione più interattiva (fare clic sul paese):

�� Chi è la migliore compagnia di hosting WordPress del 2019?

Ok, andiamo al sodo, ecco le migliori società di hosting WordPress secondo i nostri oltre 6.500 intervistati:

Azienda ospitante VotiVoto
000webhost666.71
1&1 IONOS1097.47
Bluehost5928.07
DreamHost598.25
Vai papà7237.43
HostGator4027.84
Hostinger997.90
In movimento707.82
iPage537.68
Namecheap1498.19
SiteGround3018.64
WordPress3327.49

* Questa è solo la top 10. Puoi ottenere il file di dati completo in fondo a questo post.

Per la tabella sopra, abbiamo deciso di includere solo le aziende che hanno ottenuto più di 50 voci. Se non ci fosse stata alcuna soglia, aziende come A2 Hosting e Amazon AWS avrebbero fatto la lista nella top 10. Tuttavia, non ci sentiamo molto sicuri di metterli al di sopra degli altri giocatori che hanno ottenuto molti più voti.

Se sei un "Persona WordPress" probabilmente sei abbastanza felice di vedere SiteGround in alto. Questo risultato è anche molto rassicurante considerando che raccomandiamo SiteGround ai nostri lettori da un po ‘di tempo, quindi siamo felici che stiano vivendo un’ottima esperienza!

A parte questo, i marchi di grandi nomi come Namecheap e Bluehost sembrano fare molto bene nel sondaggio – entrambi sono tra i primi cinque.

Sempre tra i primi cinque, puoi trovare tutti e tre gli host ufficialmente approvati da WordPress.org – SiteGround, DreamHost e Bluehost.

Ovviamente, il nostro sondaggio sull’hosting di WordPress non riguardava solo i grandi giocatori. Gli intervistati hanno effettivamente menzionato più di 1.500 (!) Diverse società di hosting.

host raccomandati ufficiali

�� Le persone sono generalmente felici del loro hosting

Il la valutazione media fornita dagli intervistati è stata di 7,4 / 10. Ciò significa che i primi cinque host più popolari in questo sondaggio di hosting WordPress hanno ottenuto punteggi superiori alla media.

È interessante notare che questo punteggio complessivo è stato un po ‘più alto nel nostro sondaggio del 2017 – a 7,7. Questo calo di 0,3 significa qualcosa? Che lascio che tu decida. Non vorrei saltare alle conclusioni troppo presto e trovo anche difficile credere che l’hosting di WordPress sia sceso di qualità in generale negli ultimi due anni.

Per una suddivisione più dettagliata, ecco la percentuale di persone che hanno valutato il loro host un determinato valore:

Quanto sono felici le persone con il loro hosting

Valutazione
% di utenti
1035.93%
911.76%
815.73%
710.56%
66,59%
59,57%
42,72%
32,37%
22,02%
12,74%

�� Le principali differenze rispetto ai nostri precedenti sondaggi di hosting WordPress

Abbiamo fatto due tipi di sondaggi di hosting qui sul blog.

  • Sondaggi per gli utenti finali – come quello di cui stiamo presentando i risultati qui
  • Sondaggi per utenti avanzati – in cui chiediamo ai professionisti e agli sviluppatori di WordPress di condividere chi pensano siano le migliori aziende di WordPress sul mercato

Come prevedibile, questi sondaggi offrono risultati molto diversi. Mentre i professionisti di WordPress sono entusiasti di host come WP Engine o Kinsta, gli utenti occasionali lavorano soprattutto con GoDaddy e Bluehost (come abbiamo visto in questo sondaggio). Ma andiamo un po ‘più in profondità.

Innanzitutto, ecco cosa è cambiato dal nostro ultimo sondaggio di hosting WordPress per utenti finali, che abbiamo fatto nel 2017:

Le tendenze generali sono più o meno le stesse. I tre host più famosi nel 2017 erano GoDaddy, Bluehost e HostGator, e continuano a guidare il mercato nel 2019.

Detto questo, HostGator è sceso al numero 3 in popolarità, mentre Bluehost è cresciuto molto per assicurarsi il numero 2. Un po ‘più avanti, SiteGround ha quasi raddoppiato la loro portata. Vediamo cosa ha da dire Google Trends a riguardo:

SiteGround vs HostGator

Mettendo da parte la popolarità, diamo un’occhiata a come sono cambiate le valutazioni complessive. Ecco i dati:

Cosa pensano gli utenti occasionali dei loro host WordPress:

Hosting Company2019 Rating2017 RatingCambia
1&1 IONOS7.477.420.05
Bluehost8.077.930.14
DreamHost8.258.66-0.41
Vai papà7.437.64-0,21
HostGator7.848.02-0,18
Hostinger7.907.580,32
In movimento7.828.11-0,29
iPage7.687.75-0,07
Namecheap8.198.040.15
SiteGround8.648.560,08
WordPress7.497.140.35

I cambiamenti non sono enormi: il più grande nella top 10 è DreamHost che perde 0,41. I primi cinque hanno oscillato solo marginalmente.

Siamo davvero contenti di vedere valutazioni così simili al nostro sondaggio di hosting WordPress 2017. Se non altro, questa è almeno una prova che questi sondaggi resistono nel tempo.

Un’altra osservazione che possiamo fare è che il mercato dell’hosting di WordPress non cambia molto nel complesso. I leader rimangono gli stessi per la maggior parte e anche la qualità del servizio offerto da questi leader rimane pressoché invariata.

Ora per qualcosa che potresti considerare molto più interessante, ecco le differenze rispetto al nostro ultimo sondaggio per utenti avanzati:

Cosa pensano gli utenti professionisti dei loro host WordPress:

Hosting Company2019 Rating (utenti finali) 2018 Rating (pro) Modifica
Bluehost8.076.61.47
DreamHost8.258.20.05
Vai papà7.4370.43
HostGator7.847.40.44
In movimento7.828.4-0.58
SiteGround8.649.2-0.56

Le aziende di grandi dimensioni sembrano ottenere voti migliori dagli utenti finali, mentre le aziende boutique più centrate ottengono voti migliori dagli utenti avanzati. Immagino non sia una sorpresa qui.

☯️ Lo è "WordPress" un ospite?

C’è qualcosa di interessante che potresti aver notato in una delle tabelle sopra.

Molte persone lo hanno detto "WordPress" è il loro ospite.

Sfortunatamente, non sappiamo se ciò che significano sia WordPress.com o se confondano ciò che è effettivamente un host.

Abbiamo avuto un altro paio di risposte così. Ecco qui alcuni di loro:

"Chi è il tuo host?"
Numero di risposte
"WordPress"332
"non lo so"29
"ThemeIsle"4
"XAMPP"16
"cPanel"17

Forse ciò che dimostra più di ogni altra cosa è quanto sia confusa l’intera idea di hosting.

Come professionisti, credo che non possiamo assolutamente trascurare il fatto che WordPress non è così semplice come uno strumento come ci piace credere che lo sia. Educare gli altri utenti occasionali è la chiave per aiutarli a comprendere la piattaforma e come trarne il massimo.

Con WordPress in esecuzione su oltre il 30% di tutti i siti Web, non sorprende che molti utenti non abbiano alcuna conoscenza o interesse a comprendere il funzionamento interno della piattaforma o ciò che rende un host migliore dell’altro.

Molti utenti occasionali acquistano semplicemente in base al prezzo o in base ai messaggi di marketing che visualizzano sul Web. Molti di loro non credono nemmeno che un host possa essere più lento o meno affidabile dell’altro.

Questo mi porta alla prossima cosa che volevamo scoprire in questo sondaggio di hosting WordPress del 2019:

��️ La velocità è essenziale per gli utenti?

Se sei un professionista di WordPress, le prestazioni dei tuoi server sono probabilmente uno dei componenti chiave della tua soddisfazione generale. Ma è lo stesso per tutti gli altri? Alla gente importa davvero così tanto?

Per dirla in breve, alle persone interessa la velocità, alcune.

Prima di tutto, facciamo un rapido confronto tra i risultati del sondaggio e i nostri dati sul rendimento per host popolari:

Società di hosting Tempo di ricarica
Bluehost2.878.07
DreamHost1.548.25
Vai papà0.897.43
HostGator1.447.84
In movimento0.477.82
SiteGround0.748.64

C’è qualche correlazione qui, ma niente di troppo brutale. Alcune delle aziende più veloci si trovano relativamente più in basso nell’elenco, mentre altre con tempi di caricamento più lunghi guadagnano punti più alti. Inoltre, vale la pena sottolineare che i tempi di caricamento che otteniamo sulle nostre configurazioni con ciascun host non sono necessariamente quelli degli altri utenti.

Diamo uno sguardo più ampio a ciò che le persone apprezzano delle loro configurazioni di hosting:

⭐ Ciò che le persone apprezzano dei loro ospiti

Penso che tu possa già fare una buona ipotesi quale sia la cosa più apprezzata numero 1, ma vediamo comunque la tabella:

Ciò che gli utenti apprezzano del loro hosting

Che cosa
% di utenti
Supporto17.32%
Prezzo10.26%
Assistenza clienti9.10%
Velocità7,28%
Facilità d’uso6,26%
Affidabilità4,29%
uptime3,64%
È gratis2,18%
Sicurezza1,67%

Sì, la qualità del supporto è al primo posto.

Questa era una domanda facoltativa in questo sondaggio sull’hosting di WordPress, ma aveva ancora circa 1.370 risposte.

��️ Gli utenti di tutto il mondo sono quasi ugualmente soddisfatti

La maggior parte degli host commercializza oggi a livello internazionale ed è abbastanza comune per gli host almeno offrire data center in Nord America, Europa, Regno Unito e Asia.

Sebbene ciò sia vero, la maggior parte dei principali host nel nostro elenco ha ancora sede negli Stati Uniti. Questo ci ha portato a chiederci; sono host che riescono a connettersi con clienti internazionali e clienti statunitensi?

Per cercare di valutare le opinioni internazionali, abbiamo diviso le risposte per i nostri quattro principali host da utenti statunitensi e non statunitensi:

Ospite
Voti non statunitensi
Classificazione non statunitense
Voti degli Stati Uniti
Classificazione USA
Bluehost2767.983168.16
Vai papà4567.382677.53
HostGator2187.811837.91
SiteGround1678.681348.59

Ad eccezione di SiteGround, gli intervistati statunitensi avevano leggermente più probabilità di raccomandare il proprio host rispetto agli intervistati internazionali. Detto questo, le differenze non sono abbastanza grandi per dichiarare il significato statistico.

Senza campioni di dimensioni più elevate, possiamo solo dire che i clienti di tutto il mondo sembrano essere abbastanza equamente soddisfatti dei loro host.

�� Host che fanno parte del gruppo Endurance International

Come forse saprai, EIG è una delle più grandi società di hosting sul mercato. Tuttavia, per la maggior parte, sono rimasti in qualche modo sullo sfondo e non si commercializzano affatto all’aperto.

Hanno raggiunto il loro successo acquisendo un gran numero di altre società di hosting e poi facendole operare con i loro marchi originali.

Questa pratica – di acquisire aziende e quindi ottimizzare le loro infrastrutture a scopo di lucro – non sta sempre bene con alcuni utenti.

Naturalmente, volevamo vedere come Società EIG partecipa al nostro sondaggio di hosting WordPress 2019. Ecco cosa abbiamo trovato:

Società di hosting EIG classificate dagli utenti

Ospite
voti
Valutazione
Bluehost5928.07
HostGator4027.84
iPage537.68
Grande roccia287.40
Solo host175.63
Mucca grassa137.08

La tabella sopra mostra solo le aziende che hanno ricevuto almeno 10 menzioni.

♻️ A quali host sono le persone che intendono passare?

Oltre a chiedere ai nostri utenti di valutare i loro host attuali, abbiamo anche chiesto a quali host hanno intenzione di passare, se presenti. Ecco le risposte più popolari:

A quale hosting hai intenzione di passare?

Ospite
N. di voti
% dei voti
Non lo so25729.88%
Bluehost9010,47%
WordPress526,05%
SiteGround354,07%
Vai papà303,49%
HostGator232,67%
Hostinger131,51%
Namecheap121,40%

La prima volta che abbiamo fatto questo sondaggio, la risposta più popolare è stata WP Engine. Nel sondaggio di hosting WordPress di quest’anno, solo una persona ha dichiarato di voler passare a WP Engine.

��️��️��️ Quanti siti ospitano gli utenti?

Ecco come i dati vengono suddivisi:

Quanti siti gestisci con il tuo host?

N. di siti
N. di voti
% dei voti
1 – 5 siti Web2.09171.73%
5-10 siti Web40613.93%
10-50 siti web2528.64%
oltre 50 siti web1665,69%

Queste tendenze non sono così sorprendenti da sole. Si prevede che la maggior parte delle persone ospiterà solo 1-5 siti. Tuttavia, diamo un’occhiata a qualcosa di un po ‘più interessante: quanto sono felici le persone con il loro host rispetto a quanti siti ospitano:

Quanti siti gestisci con il tuo host?

N. di siti
Voto dell’utente
1 – 5 siti Web7.47
5-10 siti Web8.29
10-50 siti web8.33
oltre 50 siti web8.06

In generale, più siti ospiterai, più sarai felice (tranne per l’hosting di oltre 50 siti … Immagino che questo scenario abbia le sue sfide).

�� Molte persone ospitano i propri siti?

Questa è una cosa interessante da guardare. Ecco le risposte che possono essere interpretate come "ospitando me stesso":

Utenti che ospitano siti per conto proprio

Configurazione dell’hosting
N. di voti
Il mio server / azienda / host54
localhost38
XAMPP16

Insieme, queste risposte rappresentano solo l’1,66% di tutte le voci.

�� Cosa significano per noi i risultati di questo sondaggio sull’hosting di WordPress?

Aziende come Bluehost o GoDaddy non sono state le migliori raccomandazioni tra i professionisti o gli sviluppatori di WordPress. Solitamente segnaliamo ai nostri utenti offerte come SiteGround o WP Engine. Ma dovrebbe essere questo il consiglio di hosting?

Mentre io e te probabilmente non siamo l’obiettivo per, diciamo, l’hosting GoDaddy, miriadi di utenti in tutto il mondo sembrano goderci bene, e la valutazione fornita nel nostro sondaggio – 7.43 – è tutt’altro che qualcosa che possiamo considerare negativo.

Anche se la velocità e le prestazioni sono state piuttosto elevate per noi "ciò che apprezzi di più" elenco, ci sono altri fattori che sembrano essere molto più importanti – principalmente prezzo, supporto e servizio clienti.

Per la maggior parte delle aziende, è sufficiente un sito Web di brochure di base e, a tale scopo, la maggior parte degli host economici dovrebbe essere in grado di offrire.

Ma tu cosa ne pensi Probabilmente consiglierai Bluehost o GoDaddy a qualcuno che cerca un host WordPress? Fateci sapere nei commenti.

�� Ottieni il file di dati di questo sondaggio di hosting WordPress

Ecco il esportazione di dati grezzi nel caso tu voglia analizzare i risultati da solo. Non dimenticare di farci sapere se trovi qualcosa di interessante!

Se sei interessato a fare qualche analisi più approfondita, puoi comunque ottenere i file di dati dai nostri precedenti sondaggi: 2016, 2017, 2018.

Non dimenticare di partecipare al nostro corso intensivo per accelerare il tuo sito WordPress. Con alcune semplici correzioni, puoi ridurre i tempi di caricamento anche del 50-80%:

* Questo post contiene link di affiliazione, il che significa che se fai clic su uno dei link del prodotto e poi acquisti il ​​prodotto, riceveremo una commissione. Non preoccuparti, pagherai comunque l’importo standard in modo che non ci siano costi da parte tua.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Это интересно
    Adblock
    detector