Coding Music! Playlist e consigli per essere più produttivi quando si codifica a casa (o in ufficio)

Coding Music! Playlist e consigli per essere più produttivi quando si codifica a casa (o in ufficio)

Coding Music! Playlist e consigli per essere più produttivi quando si codifica a casa (o in ufficio)
СОДЕРЖАНИЕ
02 июня 2020

Che succede con la musica di programmazione? Dovresti preoccuparti di creare la tua playlist definitiva? ⏯️


La gente ha discusso di musica e produttività da prima che i cavernicoli iniziassero a usare Walkmans. Dopotutto, abbiamo tutti sostenuto che la musica suonata a “11” è l’unico modo efficace per studiare l’algebra. ��♂️

Ora che siamo un po ‘più saggi, sappiamo che Linkin Park ha suonato a 11 anni non è efficace per nulla, per non parlare della codifica. D’altra parte, neanche i suoni di un telefono che squilla o di una pulizia dell’aspirapolvere non aiutano nessuno a programmare. Fortunatamente, a molti scienziati piace anche l’idea di suonare musica al lavoro e abbiamo numerosi studi che possiamo usare per costruire una playlist di buona musica di programmazione.

Per questo motivo, questo articolo esaminerà come la musica influisce sulla produttività, e come utilizzare queste informazioni per creare la playlist perfetta. Condividerò anche le migliori playlist e strumenti per la migliore esperienza musicale sul posto di lavoro, non importa se lavori da casa o sei in ufficio.

Coding Music! Playlist e consigli per essere più produttivi quando si codifica a casa

Come "musica di codifica" influisce sulla tua produttività

Esistono diversi modi per migliorare la concentrazione sul posto di lavoro e assumere il controllo del suono è uno dei più importanti. Ad esempio, il rumore improvviso e dissonante sono due stimoli che possono forzare il cervello fuori dalla zona e entrare in uno stato difensivo inconscio.

Anche se non si verifica l’effetto sorprendente, qualsiasi rumore dell’ufficio che sia forte, inatteso o fastidioso sarà comunque distrarre e condurre a una creatività ridotta.

In effetti, quale pensi sia considerato il suono più fastidioso? ��

Anche suoni piacevoli come una conversazione su Netflix possono disturbare coordinamento dell’attività neurale. Quando il lavoro di tre grandi "messa a fuoco" neuromodulatori: acetilcolina, dopamina e noradrenalina è compromesso, il tuo cervello perderà la direzione e sperimenterai:

  • L’incapacità di determinare ciò che è più importante: il tuo codice o Stranger Things?
  • Inizierai a concentrarti su informazioni irrilevanti.
  • Reagirai più lentamente, capirai meno e ti sentirai assonnato.

D’altra parte, ascoltare la musica in codice ha il effetto opposto su queste regioni del cervello. Infatti, studi hanno dimostrato che ascoltare la tua musica preferita rilascia dopamina in due aree del cervello, lo striato dorsale e ventrale. In breve, è come avere un grande abbraccio. Scegliere una playlist familiare di musica di codifica è solo uno dei trucchi che possiamo usare per aumentare la produttività basata sulla musica.

Come scegliere la migliore musica di codifica per risultati rapidi

Cominciamo con il trucco più ovvio; evitare di ascoltare la musica che odi. Certo, questo è dolorosamente ovvio, ma non è necessariamente vero il contrario.

In effetti, ci sono alcuni avvertimenti da considerare prima di iniziare a giocare sulla tua playlist preferita. Per prima cosa, hai bisogno di una certa quantità di novità per far sparare i neuroni della dopamina. Studi hanno dimostrato che l’attività principale del cervello si verifica quando la musica non è ovvia ma abbastanza familiare da fornire un senso di anticipazione che aiuta il rilascio di dopamina.

Tuttavia, troppa novità dirigerà la tua attenzione verso la musica e lontano dal tuo codice. Tuttavia, la musica di cui sei ambivalente può portare grandi risultati. Per prima cosa, non distrae come qualcosa che ami o odi.

Scegli la musica adatta all’attività. Se stai facendo qualcosa di noioso e ripetitivo, scegli un inno con testi allegri. I testi sono un buon modo per spezzare la noia e mantenerti motivato.

Abbiamo visto in precedenza che un discorso distinto può essere un vero killer della produttività. Questo vale per i testi musicali. Se stai lavorando su compiti più profondi che richiedono attenzione e apprendimento, allora dovresti evitare la musica con i testi. Un’opzione migliore per compiti più profondi sarebbero i suoni continui riprodotti a 70 decibel che è stato dimostrato per aiutare il pensiero creativo.

Con questo in mente, dovresti scegliere la musica con ritmi, ritmo e modalità coerenti per mantenerti concentrato, migliorare il tuo umore e migliorare la tua cognizione. In effetti, il tempo può essere uno dei segreti di una giornata produttiva. Ottieni il massimo beneficio quando ascolti musica con tempi tra 60 e 120 BPM (PDF) che hanno dimostrato di facilitare l’apprendimento e la conservazione.

Il tempo giusto può anche rilasciare onde cerebrali alfa, che possono aiutarti a trovare soluzioni più eleganti ai bug. Siamo stati tutti colpevoli di far scivolare un! Importante per risolvere i problemi, ma se accedi alle onde cerebrali alfa allora puoi evitare risposte comuni durante la risoluzione dei problemi.

La tua playlist dovrebbe essere lunga quanto hai intenzione di lavorare, questo ti ricorderà di fare una pausa. Non solo è migliore per la produttività, ma eviterai l’esaurimento a lungo termine. In effetti, optare per un servizio premium è il modo migliore per garantire questo tipo di controllo sul panorama sonoro di lavoro.

Soprattutto, e ovviamente, scegli la musica abbastanza forte da mascherare il rumore indesiderato del tuo ambiente di lavoro. Ecco come ottimizzare la musica per il funzionamento cognitivo. Il volume moderato è la chiave del successo quando si bilanciano musica e lavoro. La musica dovrebbe essere una coperta sul rumore indesiderato piuttosto che sulla messa a fuoco.

Le migliori playlist per codificare musica

Durante la riproduzione di musica, la mia preferenza è per i servizi e gli strumenti di streaming su YouTube. In primo luogo, non ho trovato playlist su YouTube che corrispondono a quelle trovate sui servizi di streaming e pochi annunci favoriscono la produttività.

Colonne sonore dei videogiochi

  • Ideale per: Qualsiasi compito che richieda attenzione e concentrazione prolungata.
  • Professionisti: Le colonne sonore dei videogiochi sono costruite per aiutare i giocatori a risolvere enigmi, raccogliere informazioni durante la conversazione, pensare fuori dagli schemi.

Playlist classiche

  • Ideale per: Chiunque cerchi musica classica per accompagnare il proprio lavoro.
  • Professionisti: La musica barocca ha un buon ritmo che può aiutare a sollevare l’umore e migliorare la concentrazione.

Copertine classiche di famose canzoni pop

  • Ideale per: Le persone che vogliono i benefici della musica classica con un’atmosfera familiare.
  • Professionisti: Ottimo per fornire familiarità che rilascerà dopamina senza distrazione.

ambientale

  • Meglio per Le persone che hanno bisogno di nascondere i suoni dell’ufficio.
  • Professionisti: La musica ambientale è costruita per migliorare l’umore e la concentrazione.

Onde cerebrali alfa

  • Ideale per: Migliorare attenzione e creatività per pensare fuori dagli schemi.
  • Professionisti: Un buon trucco per entrare negli stati di flusso.
  • Avvertimento: I suoni possono essere fastidiosi e non possono essere utilizzati per lunghi periodi. Inoltre, poiché lavorano sulle onde cerebrali, dovrebbero essere evitati da donne in gravidanza, operatori di attrezzature pesanti o persone a rischio di convulsioni.

Musica allegra con testi

  • Ideale per: Lavorare su compiti noiosi e ripetitivi che non richiedono attenzione.
  • Professionisti: Le playlist selezionate vengono regolarmente aggiornate con brani popolari.

Suoni della natura

  • Ideale per: Mascherare il rumore dell’ufficio quando è necessario concentrarsi.
  • Professionisti: La casualità nei suoni è un ottimo modo per rilasciare dopamina senza ricorrere al rumore bianco.

Le migliori app per codificare suoni utili

Mettendo da parte le playlist, ora diamo un’occhiata ad alcuni fantastici strumenti che possono rendere l’intera tua musica di programmazione un po ‘più snella.

Brain.fm

Brain.fm

Brain.fm ti offre gli ultimi sviluppi della neuromusicologia con suoni e musica per aiutarti a lavorare, dormire e rilassarti.

Professionisti: Ampia gamma di opzioni per tutti i gusti. Ognuna delle opzioni di messa a fuoco può anche essere selezionata a seconda dell’attività. Hanno opzioni per lavorare, leggere, lavorare in modo creativo o studiare. Sviluppano le loro nuove tracce sulla base di altre tendenze come lo-fi focus, che è stato ispirato dal canale lo-fi su YouTube.

Contro: Il processo ti darà solo cinque sessioni. È un servizio in abbonamento al prezzo di $ 6,99 / mese o $ 49,99 / anno.

Offerta speciale: Prendine uno mese gratuito tramite questo link.

myNoise

myNoise

myNoise è un’app Web freemium con una gamma di suoni che ti aiuta a mascherare i suoni dell’ufficio quando devi lavorare.

Professionisti: Ha una vasta gamma di suoni unici che coprono quasi ogni caso d’uso. Utilizza generatori di rumore basati su browser, quindi non utilizzare alcun dato durante lo streaming dei suoni.

Contro: Le opzioni musicali sono limitate.

Free Music Archive (FMA)

Free Music Archive

Ispirato al movimento del software open source, The Free Music Archive offre download legali di alta qualità per una varietà di scopi.

Professionisti: La qualità delle canzoni disponibili è alta e la gamma è ampia. L’interfaccia è semplice e facile da usare senza registrazioni complicate o costi nascosti.

Contro: Se stai cercando qualcosa di popolare o familiare, è improbabile che lo trovi qui. Questo potrebbe portarti ad ascoltare musica con troppa novità e compromettere così i tuoi sforzi.

Musica per la programmazione

Musica per la programmazione

Dovresti aggiungere questo segnalibro, non solo è stato costruito dagli sviluppatori, ma copre tutte le aree importanti che abbiamo trattato in precedenza: pochi testi, complessità limitata e musica antica.

Professionisti: Innanzitutto, adoro l’interfaccia. Ancora più importante, gli sviluppatori hanno compilato la musica in base alla propria esperienza di ciò che funziona per loro.

Contro: Ad alcune persone potrebbero non piacere i controlli.

Considerazioni finali sulla musica di programmazione

L’ufficio open space è un ottimo modo per incoraggiare la collaborazione e sviluppare una cultura. Anche se questo può essere vero, il panorama sonoro degli uffici open space può essere fonte di distrazione. Se ti trovi costantemente distratto da rumori indesiderati, assumere il controllo dei suoni e della musica può aiutarti a fornire una coperta su questi rumori.

In altre parole, puoi usare la musica per invocare periodi di messa a fuoco migliorata e ottenere di più. Quando si tratta di compiti noiosi, puoi usare la musica per aiutarti a superarli. Se devi imparare o essere creativo, la musica ambientale al giusto volume ti aiuterà sicuramente a escogitare soluzioni insolite. Con questo in mente, ricorda che la scelta della musica giusta può aiutarti a padroneggiare qualsiasi attività!

Non dimenticare di partecipare al nostro corso intensivo per accelerare il tuo sito WordPress. Con alcune semplici correzioni, puoi ridurre i tempi di caricamento anche del 50-80%:

Layout e presentazione di Karol K.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Это интересно
    Adblock
    detector