Come semplificare l’amministratore WP per ottenerlo a misura di cliente

Perché semplificare wp-admin? Come designer di WordPress, di solito devi affrontare molte sfide lungo il percorso attraverso un determinato progetto. Ma sfortunatamente, il più delle volte, quelle sfide non scompaiono una volta consegnato il sito al tuo cliente.


Il fatto è che i clienti non sono sempre esperti di WordPress, soprattutto se è la prima volta che diventano proprietari di siti Web.

Di conseguenza, dovranno affrontare molte attività, a partire dalla semplice pubblicazione di post, fino al caricamento di file multimediali, a "qual è la differenza tra post e pagine?" , per "perché tutte quelle persone inviano commenti sul Viagra?", E così via e così via.

Dobbiamo aiutarli, chiaramente!

Tuttavia, non credo che dovremmo costringerli a imparare ogni singolo aspetto di WordPress o wp-admin. Loro davvero non devi essere padroni della pubblicazione online solo per essere in grado di gestire i loro siti.

Il mio punto di vista è quello siamo noi chi dovrebbe fare tutto il necessario per rendere l’esperienza senza soluzione di continuità e il più semplice possibile.

Come rendere WordPress facile da usare, semplificando il wp-admin

Ora, ci sono molte cose che possiamo fare per aiutare i nostri clienti. Alcuni ruotano attorno a WordPress stesso. Altri si concentrano maggiormente sulla consulenza individuale, esercitazioni e altre forme di istruzione. Ma in questo post, concentriamoci solo sul lato tecnico delle cose: cosa possiamo fare con l’interfaccia WordPress standard per renderla più adatta ai clienti.

1. Limitare l’accesso

Forse è solo la mia esperienza, ma direi che ci sono pochissimi clienti che sanno effettivamente sfruttare al massimo un account amministratore di WordPress (nel wp-admin).

Il più delle volte, non ne hanno bisogno per niente. Sicuramente non tenteranno di ottenere un nuovo tema, dal momento che ti hanno appena assunto per costruire l’intero sito. E probabilmente non andranno nemmeno a caccia di plugin, per lo stesso identico motivo.

Quindi in breve, dai al tuo cliente un account Editor.

Solo questo passaggio farà un’enorme differenza. Solo per ricordarti, ecco come appaiono i pannelli dell’Editore e dell’Amministratore:

Editor-admin

2. Regola le opzioni dello schermo

(Sto parlando del menu a discesa visibile sulla maggior parte delle pagine all’interno di wp-admin o localhost / wp-admin.)

opzioni dello schermo

Quando accedi per la prima volta a wp-admin, anche su un account Editor, vedrai molte cose nella Dashboard. Ad esempio, blocchi come: A colpo d’occhio, Attività, Bozza rapida, Notizie WordPress e anche un numero di altri blocchi a seconda di quanti plugin ci sono sul sito.

Questo non va bene.

L’ultima cosa che desideri come site builder è che il tuo cliente visualizzi il suo nuovo sito per la prima volta e pensi, "Wow, non ho idea di cosa stia succedendo qui!"

Quindi il modo più semplice per uscire dalla situazione è regolare le Opzioni schermo più importanti per loro.

Ecco cosa dovresti considerare di fare:

  • Sbarazzati di tutti gli elementi dalla schermata principale di wp-admin / Dashboard che presentano informazioni che non sono importanti per il cliente. Principalmente: WordPress News, Quick Draft e la maggior parte dei blocchi relativi ai plug-in.
  • Nelle sezioni Post e Pagine, rimuovi colonne come: Autore, Commenti.
  • Nelle singole schermate di modifica di Post e Page, rimuovi: Revisioni, Invia trackback, Campi personalizzati, Lumaca, Autore.
  • La libreria multimediale sta subendo una revisione in WP 4.0, quindi non posso condividere alcun suggerimento a questo punto, ma sostanzialmente seguire la stessa idea: sbarazzarsi di tutto ciò che oscura lo scopo principale di quella pagina.

3. Ottimizza l’interfaccia con Personalizza interfaccia utente amministratore WP

Personalizzazione interfaccia utente amministratore WP è un plugin molto interessante. Ti dà accesso a una serie di filtri e azioni di WordPress, e lo fa attraverso una comoda interfaccia visiva. Ciò significa che puoi regolare il modo in cui un determinato utente vede wp-admin senza sporcarti le mani nel codice sorgente – in altre parole, puoi semplificare il wp-admin per loro.

⚠️ Il plug-in Personalizza interfaccia utente amministratore WP è stato ufficialmente interrotto dal suo sviluppatore, ma funziona ancora bene. In alternativa, puoi provare un plug-in che è stato nominato il successore – My WP Customize Admin / Frontend – ma questo ha generalmente recensioni contrastanti.

Ecco cosa puoi fare:

Passo 1. Scegli il ruolo utente con cui lavorare.

Se hai seguito il mio consiglio, il tuo cliente utilizzerà un account Editor.

editore

Passo 2. Personalizzazione interfaccia utente amministratore WP > Impostazioni generali dello schermo.

Innanzitutto, le notifiche.

WordPress ha l’abitudine di far sapere a tutti che esiste un aggiornamento per un determinato plugin, tema o WordPress stesso. Per impostazione predefinita, tali notifiche vengono visualizzate a tutti gli utenti.

Questo non è proprio necessario.

Solo gli amministratori devono vedere tali notifiche. Disabilitarli per il client è piuttosto una buona idea:

notifiche

Passaggio n. 3. Personalizzazione interfaccia utente amministratore WP > Pannello di controllo.

Questo è facoltativo Se ritieni che la regolazione delle Opzioni schermo del tuo cliente non sia stata sufficiente, qui puoi disabilitare del tutto determinati blocchi dalla Dashboard e semplificare ancora di più il wp-admin:

trattino

Passaggio 4. Personalizzazione interfaccia utente amministratore WP > Menu laterale.

Il menu laterale è di solito l’area più ingombra del wp-admin. Gli sviluppatori di plug-in adorano usarlo per mostrare i loro menu personalizzati.

E mentre il concetto in sé non è male, l’esecuzione spesso lo è. Ad esempio, è una cosa molto comune per gli sviluppatori di plug-in non prestare attenzione ai diritti di accesso dell’utente. Ciò comporta la visualizzazione dei menu dei plug-in anche se l’utente non dispone di diritti di accesso sufficienti per utilizzarli.

Ad esempio, uno dei plugin più popolari là fuori – Jetpack – occupa notoriamente lo spazio proprio sotto la Dashboard.

jetpack

Ma quando provi ad accedere alle impostazioni del plug-in, effettuato l’accesso come Editor, vedi questo:

divieto di jetpack

Alla fine, è meglio se ci liberiamo del blocco Jetpack (e di altri blocchi simili visualizzati da altri plugin).

Ecco cosa puoi fare:

jetpack ban2

Questa interfaccia è molto simile a quella che vedresti sullo schermo dei widget. Basta scorrere l’elenco e rimuovere tutto ciò che non è probabile che venga utilizzato dal cliente su base giornaliera.

Cose da considerare per sbarazzarsi di:

  • jetpack,
  • Tutto in uno SEO,
  • Commenti (solo se il cliente non desidera commenti sul proprio sito),
  • Utensili,
  • ogni altro blocco di plugin relativo al tema o solo all’amministratore.

Passaggio n. 5. Personalizzazione interfaccia utente amministratore WP > Schermata di accesso.

Un altro passaggio facoltativo. Sentiti libero di sperimentare questa sezione se vuoi dare al tuo cliente una schermata di accesso personalizzata con il proprio logo.

4. Pubblica una guida introduttiva con la Guida di WP

Che cosa Aiuto WP fa ti permette di creare una documentazione dettagliata sotto forma di una guida introduttiva. Questa guida è quindi disponibile tramite uno dei menu laterali di accesso del wp-admin. Questo plug-in non è stato aggiornato da un po ‘ma funziona comunque perfettamente bene.

aiuto wp

Non ci sono praticamente limiti riguardo a ciò che puoi posizionare lì e al modo in cui puoi organizzare i contenuti della guida, quindi fai tutto ciò che ha senso per un determinato cliente.

Probabilmente il modo migliore per farlo sarebbe quello di rivedere il tuo elenco di domande frequenti dei clienti e inserire le risposte nella guida.

Il risultato finale

Dopo aver fatto tutto quanto sopra, ecco la Dashboard con cui sono finito. Dai un’occhiata alla bellezza (!):

cruscotto finale

È semplice e ci sono solo gli elementi essenziali. Ogni cliente può iniziare subito e, in caso di dubbi, può consultare la Guida introduttiva visibile a lato.

Possiamo andare oltre?

Ritoccare l’accesso a wp-admin non è l’unica possibilità là fuori, e se ti senti sicuro delle tue abilità in PHP e WordPress, puoi provare a ricostruire l’intero Dashboard da zero per ottenere un’atmosfera davvero unica.

Puoi persino utilizzare alcuni dei numerosi modelli di dashboard di amministrazione disponibili creati con VueJS e altre librerie.

Come puoi vedere, ci sono molte possibilità quando si tratta di semplificare wp-admin. Non importa se si desidera attenersi alle regolazioni manuali di wp-admin, plug-in admin, plug-in di supporto o un approccio interamente basato su codice, troverai sicuramente qualcosa per te.

Spero che sia stato utile e che proverai a provarlo quando lavorerai sul tuo prossimo progetto cliente. A proposito, non esitare a condividere se hai qualche trucco per rendere WordPress facile da usare.

Non dimenticare di partecipare al nostro corso intensivo per accelerare il tuo sito WordPress. Con alcune semplici correzioni, puoi ridurre i tempi di caricamento anche del 50-80%:

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map