Come costruire il tuo sito Web: 2 modi per farlo anche se sei un principiante ��

La domanda su come costruire il tuo sito web è qualcosa con cui molte persone lottano. E soprattutto se sono principianti che non hanno precedentemente posseduto un sito web.


I siti web sono (ritenuti) costosi ��, complicati ⚙️ e nel complesso stressanti da gestire ��.

O lo sono?

Bene, come alcuni di voi sanno, non deve essere affatto così. A seconda di come procedi nella costruzione del tuo sito, può essere economico, semplice e facile da gestire allo stesso tempo.

Questa guida mostrerà esattamente come raggiungerlo – come costruire il tuo sito Web e non perdere la camicia o la mente lungo il percorso. Cerchiamo di non lasciare domande senza risposta e di mostrarti direttamente come superare tutti i passaggi per un sito Web bello e funzionale.

Come costruire il tuo sito web

�� Non sei un principiante? Sai già come costruire un sito web? In tal caso, ti preghiamo di considerare questa guida come qualcosa che puoi inviare ad altre persone e mostrare loro quanto può essere semplice il processo di costruzione di un sito web. Può essere utile anche quando non vuoi ripeterti per la millesima volta quando qualcuno ti chiede come costruire un sito web.

Ecco cosa tratteremo:

�� Le funzionalità di cui ha bisogno ogni sito Web moderno
�� Come scegliere un costruttore di siti Web
�� Come costruire il tuo sito Web su Wix
�� Come costruire il tuo sito Web su WordPress
�� Passi successivi?

FAQ su come costruire il tuo sito web

"Posso creare un sito Web gratuitamente?"

Sì. Sicuramente puoi.

Tuttavia, dovrai scendere a compromessi lungo la strada. Ci sono alcune limitazioni ai siti Web gratuiti e ne parleremo più avanti.

"Se non gratuitamente, quanto devo spendere per costruire un sito Web di qualità?"

Ora stiamo parlando! La buona notizia è che lo è meno di quanto pensi.

In seguito entreremo nelle specifiche, ma quello che posso dirti ora è che iniziare con un budget di $ 40-150 all’anno sarà sufficiente. (Sì, possedere un sito Web è un costo annuale, non solo una tantum.)

"Posso avviare un sito Web da solo?"

Sì. Ti mostreremo come farlo esattamente.

"Posso vendere prodotti direttamente dal mio sito Web?"

Questo è un po ‘più complicato. Non parleremo di negozi online qui, ma solo di siti Web standard.

Se vuoi imparare come aprire un negozio online, leggi questa guida. Inoltre, ecco un confronto tra le migliori piattaforme di e-commerce che puoi utilizzare.

"Non posso progettare. Il mio sito web sarà brutto?"

Non c’è motivo per cui il tuo sito web debba essere brutto. Ti mostreremo come rendere il tuo sito abbastanza bello anche se non hai un muscolo design nel tuo corpo.

"Potrò modificare testi e altri contenuti sul mio sito in seguito?"

Sì, la bellezza delle soluzioni che ti mostreremo è che ti offrono funzionalità complete di modifica dei contenuti anche dopo aver creato il tuo sito Web e renderlo pubblico.

"Ho bisogno di alcuna esperienza precedente? Dovrò codificare?"

No.

Le funzionalità di cui ha bisogno ogni sito Web moderno

Ogni sito web è diverso, tipo di.

Voglio dire, ogni sito web è costruito con un obiettivo diverso in mente, utilizzando strumenti diversi e destinato a una causa / impresa / persona diversa.

Tuttavia, d’altra parte, la maggior parte dei siti Web necessita tutti degli stessi elementi per essere considerata degna del 21 ° secolo.

Loro sono:

Un motore stabile:

Un motore di siti Web, alias. il sistema operativo del tuo sito Web che assicurerà che il tuo sito non si arresti in modo anomalo.

Hosting buono e affidabile:

L’hosting web è dove vive il tuo sito web e da dove i tuoi visitatori possono accedervi. Un buon host farà in modo che il tuo sito sia sempre accessibile e non si verifichino tempi di inattività.

Una homepage completamente personalizzabile:

In questi giorni, la tua home page non è qualcosa che hai appena impostato una volta e ti dimentichi. Volete essere in grado di modificare quella homepage in seguito quando cambiano le vostre esigenze.

Completa personalizzazione del sito Web:

Il solo fatto di personalizzare la tua home page non è abbastanza. Vuoi personalizzare ogni piccolo dettaglio del tuo design e / o contenuto.

Un modulo blog:

Anche se non stai pianificando un blog, di per sé, vuoi essere in grado di pubblicare notizie sulla tua attività, settore, causa o qualsiasi altra cosa per cui stai costruendo il sito web.

Mobile-friendly:

Al giorno d’oggi, più persone accedono al Web tramite i loro telefoni cellulari anziché tramite i loro desktop e laptop combinati (i dati dicono). Per questo motivo, devi assicurarti che il tuo sito appaia bene sui dispositivi mobili.

Una struttura SEO-friendly:

La SEO (ottimizzazione per i motori di ricerca) svolge un ruolo importante nel modo in cui le persone troveranno il tuo sito Web. In parole povere, la SEO comprende tutti gli sforzi che puoi fare per rendere visibile il tuo sito quando le persone cercano termini correlati su Google.

Buona sicurezza:

Gli attacchi degli hacker sono fin troppo frequenti in questi giorni. Una buona sicurezza del sito Web renderà difficile per le persone entrare e assumere il tuo sito Web.

Backup affidabili:

Hai sempre bisogno di avere un backup dei dati del tuo sito, per ogni evenienza.

Integrazione con i social media:

I social media sono di gran moda in questi giorni. Non vuoi essere lasciato indietro, quindi vuoi integrare il tuo sito con le popolari piattaforme di social media e rendere più facile per le persone condividere i tuoi contenuti.

Quanto sopra può sembrare un po ‘intimidatorio, ma la buona notizia è che riusciremo a gestire tutto un po’ con il pilota automatico. Voglio dire, non dovremo costruire questi elementi a mano, ma utilizzeremo invece strumenti già forniti con tutto ciò integrato.

Scegli un costruttore di siti Web

Sorpresa, sorpresa, non costruiremo un sito Web a mano, come nel codificarlo in HTML e CSS.

Quello che faremo invece è usare un costruttore di siti Web che abbia un’interfaccia semplice e ci toglie dalla necessità di sapere cosa sta succedendo sotto il cofano.

I costruttori di siti Web di oggi sono più di una soluzione di riempimento e pulsante di qualsiasi altra cosa. Questo è un enorme vantaggio rispetto ai modi della vecchia scuola di scrivere il codice a mano e vedere come va tutto. Quei giorni sono passati, per fortuna!

Detto questo, non è che la nostra scelta sia facile. In effetti, ci sono più di una dozzina di strumenti pratici che possono essere chiamati un costruttore di siti Web e alcuni di essi saranno più adatti di altri in base a un paio di fattori.

Per restringere le cose, ci concentreremo su due dei costruttori più popolari: WordPress e Wix.

Fondamentalmente, queste sono due soluzioni completamente diverse, ma ti aiuteremo a scegliere quale sarà la migliore per te.

(Se vuoi saperne di più sui diversi costruttori di siti Web e conoscere i primi 6 costruttori sul mercato, leggi questo.)

WordPress

  • software per siti Web open source
  • devi installarlo su un server web prima di poterlo usare
  • oltre a WordPress stesso, è necessario anche un account di hosting separato e un nome di dominio per creare il tuo sito
  • ti dà il pieno controllo del tuo sito Web, il contenuto che hai su di esso, il design che usi
  • puoi scegliere tra migliaia di design di siti web
  • non c’è assistenza clienti da parte del team di WordPress, ma ottieni assistenza dal tuo host web

Wix

  • strumento online per la creazione di siti Web
  • basta creare un account e iniziare subito a costruire il tuo sito
  • soluzione all-in-one box – non hai bisogno di nient’altro che Wix stesso per costruire il tuo sito web
  • ti è permesso fare solo ciò che è nei termini di servizio di Wix
  • puoi scegliere tra centinaia di design di siti web
  • ottieni assistenza clienti dal team Wix

Il costo di WordPress vs Wix

Il prezzo di Wix è questo:

prezzi wix

Oltre a queste opzioni, è disponibile anche un piano gratuito. Le limitazioni sono:

  • Puoi avviare il tuo sito solo con un sottodominio; come USERNAME.wixsite.com/SITENAME
  • Gli annunci Wix appariranno su ogni pagina del tuo sito
  • Sei limitato a 500 MB di spazio su disco e 500 MB di larghezza di banda

In totale, se vuoi costruire un sito per uso personale, su un nome di dominio personalizzato e sbarazzarti degli annunci di Wix, ti costerà $ 13 al mese = $ 156 all’anno.

Con WordPress, le cose sono un po ‘più complicate. Lo stesso software WordPress è gratuito. Ciò che devi pagare, tuttavia, è l’hosting e un nome di dominio.

Per mantenere le cose a budget ridotto, è possibile ottenere l’hosting e il dominio da Bluehost. I piani partono da $ 2,95 al mese e ricevi un nome di dominio gratuito in bundle per il primo anno. Ecco il prezzo completo:

Prezzi di Bluehost

Ciò che vale anche la pena sottolineare è che Bluehost installerà WordPress sulla configurazione del tuo hosting per te, quindi non c’è bisogno di sporcarti le mani.

Complessivamente, questo ti consente di creare un sito per $ 35,40 nel tuo primo anno e quindi di pagare altri $ 15 ogni anno consecutivo per il nome di dominio (il nome di dominio è gratuito solo per il primo anno). Inoltre, tieni presente che per ottenere questo prezzo basso ($ 2,95 al mese), dovrai pagare per tre anni in anticipo (quindi per un totale di $ 106,20).

Un’altra cosa da tenere a mente è che ciò di cui stiamo parlando qui è il lancio di un sito di base con WordPress. Se avrai bisogno di pagamenti online, plugin aggiuntivi, temi premium, i tuoi costi aumenteranno.

Ecco come decidere tra WordPress e Wix

Decidere tra Wix e WordPress non è semplicissimo. Dovresti prendere in considerazione almeno un paio di fattori. Ecco come vanno le cose in termini generali:

WordPress vs Wix

WordPress
Wix

Caratteristiche⭐⭐⭐⭐⭐
disegni⭐⭐⭐⭐⭐
Facilità d’uso⭐⭐⭐
Controllo sul sito⭐⭐⭐⭐⭐
Prezzo⭐⭐⭐⭐⭐

Hai il tuo preferito? Grande! Ecco come costruire il tuo sito Web con entrambe le piattaforme:

Wix

Come costruire il tuo sito Web su Wix

La cosa grandiosa di Wix è che puoi costruire il tuo sito Web tutto in una volta, senza mai lasciare Wix.com. L’interfaccia ti porta per mano fino a un sito di lavoro.

Ecco come fare tutto:

1. Crea un account Wix

Vai al Homepage di Wix e clicca su Iniziare. Inserisci il tuo indirizzo email per creare un account.

come costruire il tuo sito Web con Wix

Wix ti farà una serie di domande sul tuo nuovo sito web.

come costruire il tuo sito Web con wix adi

2. Lascia che Wix ADI faccia la sua magia

In questo passaggio successivo, Wix usa le tue risposte nel suo fantastico strumento ADI Wix (il modulo di intelligenza artificiale di Wix) per preparare un sito Web su misura per te.

avvia wix adi

La cosa grandiosa è che Wix ti accompagnerà per mano attraverso l’intero processo, senza che ti richieda di capire cosa sta succedendo sotto il cofano.

3. Scegli un disegno

Sulla base delle tue risposte, Wix ADI ti suggerirà alcune opzioni di design che potresti apprezzare:

disegni wix

Sarai in grado di personalizzare quel design in seguito, ma non sarai in grado di cambiarlo in qualcos’altro.

3. Personalizza il sito

Quando l’ADI termina il suo lavoro, puoi perfezionare il tuo design e adattarlo alle tue esigenze.

L’interfaccia del generatore di siti Web è molto chiara ed evidenzia tutte le aree chiave in cui dovresti prima focalizzare la tua attenzione.

Editor ADI

In esso puoi:

  • Modifica gli elementi nella pagina. Fai clic su qualsiasi elemento della pagina per personalizzarlo. Vedrai le impostazioni dell’elemento nella barra laterale a sinistra. Le opzioni ti consentono di modificare testi, immagini, colori e altri dettagli sull’elemento.
  • Fai clic sulle frecce negli angoli in alto a destra per riallineare gli elementi.
  • Fai clic sui pulsanti con l’etichetta Design negli angoli in alto a sinistra per modificare lo stile di progettazione dell’elemento.
  • Aggiungi nuovi elementi e sezioni alla pagina facendo clic su Inserisci link nella barra in alto.
  • Aggiungi nuove pagine facendo clic su Pagina+ Aggiungi pagina pulsante nella barra superiore.

Parliamo di aggiungere nuove pagine per un secondo. Alla fine, quando vuoi aggiungere una nuova pagina, vedrai l’interfaccia di design esatta come quando personalizzi la home page. L’utilizzo è lo stesso e anche l’intervallo di elementi di contenuto disponibili è lo stesso.

Wix ti offre anche una serie di modelli di pagina predefiniti per cose come pagine, pagine di contatto, pagine di vendita e altro ancora.

wix pagine suggerite

4. Aggiungi funzionalità tramite le app Wix

Wix è dotato di molte funzionalità integrate, ma se vuoi di più, puoi aggiungerle tramite Wix App Market. Troverai app per integrazioni di strumenti di posta elettronica, analisi e altro ancora.

app wix

Installa qualsiasi app con un paio di clic e configurala di conseguenza tramite le impostazioni dell’app.

5. Imposta un nome, dominio, scegli un piano

Quando sei soddisfatto dell’aspetto del tuo sito, puoi finalmente pubblicarlo affinché il mondo lo veda.

Per farlo, fai clic su Pubblicare nell’angolo in alto a destra dell’interfaccia utente di Wix.

pubblicare sito

Quindi, scegli se desideri registrare un nuovo nome di dominio o rimanere con il sottodominio Wix gratuito.

sottodominio

Nota; se scegli un nome di dominio personalizzato, dovrai anche eseguire l’upgrade a uno dei piani a pagamento di Wix di cui abbiamo parlato in precedenza.

Dopo aver completato questi passaggi, il tuo sito sarà online e pubblicamente visibile! ��

WordPress

Come costruire il tuo sito Web su WordPress

Costruire il tuo sito Web su WordPress è un po ‘diverso dal farlo su Wix.

Innanzitutto, non vai al sito Web principale di WordPress.org per iniziare. Invece, il posto migliore per iniziare è con una società di hosting.

Abbiamo parlato molto di diversi tipi di hosting prima, quindi se vuoi il confronto completo di ciò che è disponibile sul mercato, leggi questo. Se non puoi preoccuparti di farlo ora, ecco un breve riepilogo: i nostri consigli quando si tratta di hosting WordPress:

  • Bluehost: questo host è ufficialmente raccomandato da WordPress ed è tra le opzioni più convenienti in circolazione. Come accennato in precedenza in questo post, puoi iniziare da $ 2,95 al mese e ottenere un nome di dominio gratuitamente per il primo anno.
  • SiteGround: Questo è un altro host approvato da WordPress. Ha alcune ottime recensioni da parte dei clienti, offre prestazioni eccellenti e supporto di alto livello. Un po ‘più costoso, a partire da $ 3,95 al mese.

�� Ecco un confronto più approfondito tra SiteGround vs Bluehost.

Useremo Bluehost ai fini di questa guida:

1. Vai su Bluehost e registrati

Vai al sito Web Bluehost e fai clic su Iniziare pulsante. Scegli uno dei piani – probabilmente quello etichettato Basic a $ 2,95 al mese (abbastanza se stai appena iniziando con un piccolo sito).

Prezzi di Bluehost 2

Nel passaggio successivo, scegli un nome di dominio per il tuo sito. Ricorda che otterrai questo nome di dominio gratuitamente per il primo anno.

Trasformalo in qualcosa di originale in sintonia con il tuo marchio, la tua nicchia e ciò che vuoi che il tuo sito rappresenti. Ecco alcuni consigli su come scegliere un buon nome di dominio.

Completa la procedura di registrazione e procedi con l’acquisto. Come accennato in precedenza, dovrai pagare per tre anni in anticipo per ottenere questo prezzo basso di $ 2,95 al mese.

2. Installa WordPress

Bluehost rende questa parte molto semplice da eseguire e non richiede competenze di gestione dei server da parte tua.

Accedi al tuo account, vai su I miei siti scheda, fare clic su Crea sito pulsante.

iscrizione a bluehost

Bluehost richiederà alcuni dettagli come il nome del sito e il motto.

Nome del sito

Successivamente, ti verrà chiesto di scegliere a quale dei tuoi nomi di dominio vuoi connettere il sito. Probabilmente hai un solo dominio lì, quindi selezionalo dall’elenco.

Fatto ciò, Bluehost ora installerà WordPress per te. Al termine del processo, sarai in grado di accedere al pannello di amministrazione di WordPress.

come costruire il tuo sito Web installando WordPress su Bluehost

3. Scegli un disegno

WordPress ti consente di scegliere tra migliaia di design (chiamati temi) e quindi installarli in un paio di clic!

Per iniziare, accedi al pannello di amministrazione di WordPress e vai a AspettoTemi. Da lì, fai clic su Aggiungere nuova.

i temi aggiungono nuovi

Per assicurarti di sfogliare solo i temi migliori, passa a Popolare linguetta.

scheda popolare

Scegli un tema dall’elenco che ti piace e installalo. Andiamo con neve (lo troverai da qualche parte intorno alla seconda / terza fila).

Questo è in realtà un tema nostro, che alla community di WordPress sembra piacere molto. Il tema è attivo su oltre 50.000 siti Web al momento della scrittura.

blocco di neve

�� Leggi anche: 50+ migliori temi WordPress gratuiti

Basta fare clic su Installare pulsante sotto il tema (vedi immagine sopra), quindi fai clic su Attivare al termine dell’installazione.

Neve ti inviterà a provare uno dei suoi siti di partenza.

come costruire il tuo sito web con i siti di partenza di Neve

Questi modelli di siti Web ti aiutano a dare il via al tuo design in modo da non dover fare tutto a mano. Altamente raccomandato!

Per iniziare, fai clic sul grande pulsante blu. Vedrai un elenco dei modelli disponibili. Puoi sceglierne uno in base alla nicchia in cui si trova il tuo sito o semplicemente scegliere un aspetto che ti piace.

modelli di neve

Nella parte superiore, puoi anche scegliere il tuo generatore di pagine preferito. Ci piace di più Elementor, ma sei libero di sceglierne uno qualsiasi.

Basta fare clic su Importare pulsante accanto al modello che ti piace. Neve ti darà la scelta su quali elementi specifici vuoi importare. È meglio lasciarli tutti selezionati in modo da ottenere un intero sito Web funzionante al termine dell’importazione. Neve installerà anche il generatore di pagine necessario per far funzionare la progettazione.

importazione neve

Clicca su Importare iniziare. Questo potrebbe richiedere un minuto o due.

importazione di neve

Al termine dell’importazione, sarai in grado di visualizzare il tuo sito.

sito web neve

4. Personalizza il tuo sito

In questa fase, puoi personalizzare il tuo sito Web in un paio di modi.

Innanzitutto, puoi usare il Personalizzatore di WordPress prendersi cura delle impostazioni di base.

WordPress personalizza

Il personalizzatore di WordPress ti consente di regolare cose come layout principale, intestazioni e piè di pagina, colori e sfondo, tipografia, pulsanti, menu e altro. Tutti accessibili tramite il menu della barra laterale:

come costruire il tuo sito Web con il personalizzatore di WordPress

Oltre a Customizer, puoi anche modificare la tua pagina tramite Elementor.

WordPress personalizza tramite Elementor

Per dirla semplicemente, Elementor ti consente di modificare e personalizzare praticamente tutto ciò che vedi sulla pagina. Per iniziare, fai clic su un elemento nella pagina o aggiungi un nuovo elemento dalla barra laterale:

come costruire il tuo sito Web con l'interfaccia utente di Elementor

Per saperne di più su Elementor, leggi questa recensione o questo confronto tra Elementor vs Divi Builder vs Beaver Builder.

5. Crea nuove pagine

Per creare pagine aggiuntive in WordPress, fai clic su + Nuovo pulsante e poi su Pagina:

Nuova pagina di WordPress

Vedrai la principale interfaccia di modifica dei contenuti di WordPress. Questo è abbastanza facile da usare … praticamente tutto ciò che devi fare è iniziare a scrivere via.

Pagina di creazione di WordPress

�� Se vuoi saperne di più su come modificare il contenuto in WordPress, leggi questo.

6. Aggiungi più funzionalità tramite plugin

Anche se WordPress viene fornito con un sacco di funzionalità pronte per l’uso, puoi comunque aggiungerne di nuove. Per fare ciò, vai a pluginAggiungere nuova dalla barra laterale principale.

aggiungi nuovi plugin WordPress

Ci sono più di 50.000 plugin disponibili nell’ecosistema WordPress! Naturalmente, non ti servono tutti. Il modo migliore per navigare in questo vasto spazio è navigare attraverso Popolare e Consigliato elenchi di plugin:

plugin popolari

Dai un’occhiata a queste due schede e scegli i plugin che ti sembrano interessanti / preziosi. Inoltre, ecco il nostro elenco di plugin consigliati che la maggior parte dei siti Web dovrebbe avere.

Quando sei pronto per installare un plug-in, fai clic su Installa ora pulsante accanto al suo nome.

installa plugin

Al termine dell’installazione, fare clic su Attivare.

7. Rendi il tuo sito pubblicamente disponibile

Va bene, questo passaggio è in realtà difficile. E il trucco è che il tuo sito Web è già aperto al pubblico!

Tutti possono già aprire il dominio del tuo sito tramite i loro browser Web e vedere la tua creazione. Congratulazioni! ��

Potresti anche essere interessato a questi articoli:

  • I migliori costruttori di siti Web gratuiti
  • Miglior costruttore di siti Web per piccole imprese

Cosa succederà dopo aver capito come costruire il tuo sito web?

Il semplice fatto di avere il tuo sito online è solo l’inizio del tuo viaggio, temo …

Il prossimo passo è convincere le persone a leggerlo. E non solo una volta, ma per ritornarci ancora e ancora. Questa è la vera parte difficile!

Ecco alcune guide per portarti sulla strada giusta:

  • Come promuovere il tuo sito Web
  • Come padroneggiare i social media
  • I modi migliori per monetizzare un blog

Non dimenticare di partecipare al nostro corso intensivo per accelerare il tuo sito WordPress. Con alcune semplici correzioni, puoi ridurre i tempi di caricamento anche del 50-80%:

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map