Il segreto della strategia dei contenuti per vincere con i lettori e Google

I principali consigli di marketing sui contenuti di oggi sono pieni di parole d’ordine e "suggerimenti rapidi e sporchi", cercando di venderti sul lato sexy del marketing. Ma questo ignora l’unica strategia di contenuto che funziona sempre … perché è difficile da vendere, è un duro lavoro, richiede tempo e non ci sono scorciatoie.


Alla base, è anche abbastanza semplice: devi fornire contenuti dettagliati che sono indiscutibili meglio di qualsiasi altra cosa sul web. I tuoi contenuti devono avere più di un semplice "ottima qualità". Deve essere il migliore.
La strategia del contenuto del tuo blog

Perché "ottima qualità" non è sufficiente per una strategia di contenuti di successo

Ogni marketer di contenuti là fuori ti dirà che i contenuti di qualità sono importanti, ma solo una manciata di loro comprende il * livello * di qualità che è veramente necessario. Per comodità, in questo articolo definiremo la qualità usando una scala di 10. Molti credono di poter raggiungere il successo scrivendo costantemente articoli che raggiungono un 8 su 10. Aka. "abbastanza buono".

Per molto tempo, quei marketer avevano ragione. 8 su 10 potrebbero non conquistare oltre milioni di persone, ma porterebbe abbastanza per mantenere un business di successo.

Ma 8 su 10 non sono più sufficienti. Oggi ci sono milioni di articoli su quasi tutti gli argomenti immaginabili online. Migliaia di questi articoli sono già un 8 su 10. Se scrivi un altro articolo che è solo un 8, è destinato a perdersi nel mare crescente di (cosiddetti) contenuti di qualità. Vedrai zero risultati. Qualcosa come questo:

qualità vs impatto

Se sei disposto a fare il possibile e raggiungere quel decimo livello di qualità, otterrai risultati allo stesso livello. I lettori noteranno che hai inserito il lavoro extra a cui migliaia di altri marketer si sono rifiutati. Attirerai più traffico che mai e i tuoi risultati miglioreranno solo man mano che Google implementerà più incentrato sulla qualità aggiornamenti dell’algoritmo.

Questo tipo di contenuto – il materiale che segna 10 su 10 sul misuratore di qualità – è al centro del popolare Brian Dean tecnica del grattacielo (dove prendi un pezzo già di successo e lo perfezioni ulteriormente). Ma creare il miglior contenuto nella tua nicchia è una strategia a sé stante. Questi articoli diventano "risorse collegabili", risorse così utili che altri influencer non possono fare a meno di condividere link ad esso. Le migliori risorse collegabili stanno ancora acquisendo collegamenti anni dopo la data di pubblicazione.

Hai bisogno di prove? Ecco il post-clic più collegato a CodeinWP. Data di pubblicazione? 25 gennaio 2015.

Come creare contenuti con punteggio 10/10 sulla scala della qualità

I marketer di contenuti di successo sanno che non è abbastanza buono semplicemente scrivere tutto ciò che viene in mente. Devono invece scrivere il contenuto che il loro pubblico sta effettivamente cercando. Trascorrono una notevole quantità di tempo a scoprire ciò che il loro pubblico vuole sapere e a renderlo parte della loro strategia di contenuti. Tutti i loro articoli lo sono in base alle domande che i loro clienti stanno già ponendo.

Che aspetto ha un articolo 10/10 – una risorsa collegabile? Ecco alcuni esempi del team CodeinWP:

  • ✍️ 44 cose che vorrei sapere prima di iniziare un blog – che puoi usare per aumentare le tue 225.000 visite / mese, come abbiamo fatto alla fine
  • ✉️ Migliori provider SMTP a confronto – Amazon SES vs SendinBlue vs SendGrid vs Mandrill
  • ��️ Hosting WordPress gratuito: ne vale la pena?
  • ��️ Tema Divi vs Avada vs X: confronto definitivo

Tutti questi articoli sono lunghi più di 2.000 parole e suddividono i loro argomenti in dettagli incredibili. Forniscono una conoscenza approfondita di un argomento specifico e una vasta gamma di consigli fruibili che i lettori possono iniziare a utilizzare immediatamente.

Fondamentalmente, questi post mirano a rispondere a tutte le domande che il lettore potrebbe avere sull’argomento.

Scrivere articoli che ottengono un punteggio di 10/10 ogni volta è il fondamento di ogni grande strategia di contenuto. La creazione di questo contenuto richiede tempo, ma non deve essere complicato. Ho suddiviso il processo in otto semplici passaggi per semplificarti la vita:

Passaggio 1: scopri cosa vuole sapere il tuo pubblico

Se la tua attuale strategia di contenuto si basa sull’idea di creare "ottimo contenuto", probabilmente hai già imparato a basare i tuoi articoli su domande direttamente dal tuo pubblico. Puoi scegliere una singola domanda e rispondere in modo approfondito.

Per creare contenuti ancora migliori, inizierai allo stesso modo. Dirigiti verso il tuo posto preferito per trovare le domande del pubblico – quora e Reddit sono ottimi posti per ottenere domande da un vasto pubblico e cercare un argomento principale.

Il tuo argomento dovrebbe essere abbastanza ampio da attirare una vasta gamma di persone e abbastanza interessante da scrivere almeno 2000 parole. Dovrebbe anche creare opportunità di collegamento ad altri articoli che hai scritto, incoraggiandoli a rimanere sul tuo sito più a lungo.

Cerca cose che sembrano risuonare con molte persone.

Ad esempio, il team di CodeinWP ha fatto molto in termini di test di varie piattaforme di hosting per siti Web WordPress e analisi delle loro prestazioni. Questo non è solo qualcosa che a loro piace fare, ma anche un argomento molto popolare su Quora.

quora1
quora2

Ovviamente, alla gente interessano le piattaforme di hosting economiche e buone. Quindi ecco la risposta di CodeinWP a questa esigenza: il miglior hosting WordPress economico: 10 opzioni per meno di $ 3,95 / mese .

Passaggio 2: creare un elenco completo di domande a cui rispondere

Ora che hai la tua domanda iniziale – quella su cui costruirai i tuoi contenuti – puoi iniziare a creare sotto-domande; le risposte a queste domande formeranno le varie sezioni del tuo articolo. Esistono quattro modi principali per formulare queste domande:

  • Elenca tutte le domande pertinenti che hai trovato online durante il ciclo iniziale di ricerca
  • Brainstorming altre domande che hai sull’argomento
  • Torna alla domanda originale sui social media e segui le discussioni connesse per saperne di più
  • Chiedi al tuo pubblico di social media o newsletter quali domande hanno correlato all’argomento

Utilizzare tutti e quattro questi metodi insieme per creare un ampio elenco di domande. Questo elenco è il framework su cui costruirai i tuoi contenuti reali.

Passaggio 3: rispondere a TUTTE queste domande

Una volta ottenuto il tuo framework, è il momento di dedicarti al duro lavoro e perfezionare la tua strategia di contenuti. Devi scoprire le risposte ad ogni domanda sulla tua lista. Conosci già le risposte? A meno che tu non stia scrivendo su qualcosa di estremamente soggettivo, quelle risposte devono ancora essere supportato da fatti e fonti.

Dove troverai queste risposte dipende molto dal settore in cui ti trovi, ma da siti come Quora, Reddit e Yahoo Answers avere sezioni per praticamente qualsiasi tipo di informazione che tu possa immaginare.

Registra tutte le risposte in note a punti mentre completi la tua ricerca. Trasformarli in un articolo che piacerà al tuo pubblico arriverà più tardi.

Un’altra cosa che puoi fare è iscriverti all’idea della suddetta tecnica del grattacielo. Il principio qui è di trovare una risorsa (un post, una guida, un articolo) che affronti già abbastanza bene l’argomento. Quindi, esaminalo per trovare i punti che potresti fare meglio e altre sezioni su cui potresti migliorare complessivamente.

In altre parole, considera quella risorsa come l’impalcatura della tua risorsa. Non prendere e rubare alcun contenuto, ovviamente, ma solo avere una buona idea di ciò che un contenuto su quel determinato argomento deve raggiungere e quali sfide ci sono quando si cerca di creare una cosa del genere.

Suggerimento Pro: Controlla sempre le tue fonti, soprattutto se stai ricevendo informazioni dai siti sopra elencati. La pubblicazione di informazioni errate mina la tua credibilità, vanificando lo scopo di questa strategia di contenuto.

Passaggio 4: scrivi le tue risposte

Hai raccolto un sacco di informazioni ora, probabilmente nel corso di pochi giorni, ed è finalmente arrivato il momento di iniziare a scrivere! Dai forma alle risposte a punti che hai creato in precedenza, inserendo alcune opinioni e aneddoti personali per creare una connessione più profonda con i tuoi lettori.

Dovresti anche seguire alcune regole di scrittura di base per rendere i tuoi contenuti più interessanti:

  • Usa frasi brevi e concise.
  • Ma non sempre – la diversa struttura della frase aggiunge sapore alla tua scrittura.
  • Mantieni la tua lingua semplice.
  • Organizza i tuoi contenuti utilizzando titoli e sottotitoli.
  • Utilizzare elenchi puntati o numerati per spezzare lunghi pezzi di testo e aumentare lo spazio bianco.
  • Usa una miscela di prima persona ("io"), secondo ("voi") persona e terza persona ("lei"/"lui"/"essi") per dare al tuo lavoro un’atmosfera di conversazione.

Puoi usare il Yoast plugin SEO per verificare la leggibilità del tuo articolo in qualsiasi momento durante il processo di scrittura.

leggibilità

Suggerimento Pro: Dai un’occhiata alla grande guida di CodeinWP intitolata "Come iniziare un blog: guida completa da Zero Experience a oltre 150.000 lettori ogni mese" – fondamentalmente tutto il team ha imparato a conoscere i blog nel corso degli anni e come creare contenuti che vengono notati.

Passaggio 5: aggiungere immagini

Alla gente piacciono le immagini. Essi ricordali meglio e hanno maggiori probabilità di condividerli sui social media (dati, dati). Più immagini ha un articolo, il più spesso è condiviso. Se il tuo articolo non è accompagnato da almeno un paio di immagini, hai praticamente girato il tuo marketing nel piede.

Fortunatamente ci sono molti modi per ottenere le tue immagini. È possibile iscriversi per un servizio di fotografia stock pagato come Shutterstock, oppure puoi scegliere uno dei tanti siti di immagini gratuiti.

CodeinWP ha una guida completamente dettagliata su come trovare e persino creare immagini per i contenuti del tuo blog. Controlla.

Una volta ottenute queste immagini, puoi pubblicarle così come sono o utilizzare un programma simile Canva per modificarli.

Puoi migliorare ancora di più il tuo articolo creando un’infografica per accompagnarlo e non hai bisogno di sapere molto sul design. Canva offre centinaia di elementi infografici. Alcuni di questi sono disponibili gratuitamente e gli elementi premium costano solo $ 1. Con un po ‘di pratica sarai in grado di farlo crea un’infografica in 15 minuti usando questo strumento per lo più gratuito.
canva

Passaggio 6: modifica, modifica, modifica

È possibile scrivere una prima bozza pulita, ma nessuna prima bozza è perfetta. Quindi non pubblicare la tua prima bozza – mai. Scrivi la tua prima bozza e mettila da parte per un giorno o due. Ritorna ad esso con occhi nuovi e laceralo. Assicurati che ogni parola abbia uno scopo. Controlla tre volte le tue informazioni.

Dopo aver fatto tutto ciò, metterlo da parte per un altro paio di giorni, quindi rileggerlo. Se puoi permetterti un editore professionista, assumi qualcuno per far risplendere i tuoi contenuti. Cerca di lavorare sia con un editor di copie – qualcuno che risolve problemi stilistici nella tua scrittura – sia con un correttore di bozze.

Puoi trovare quelle persone tramite siti come Upwork o Fiverr.

Tutto sommato, il tuo articolo dovrebbe passare da due a cinque modifiche prima di pubblicarlo.

Suggerimento Pro: La qualità è la parte più importante di questa strategia di contenuto, ma la SEO è ancora importante. Prestare molta attenzione al SEO durante l’editing. Il plug-in Yoast SEO traccia il tuo SEO in tempo reale, semplificando l’ottimizzazione di ogni articolo. Assicurati di ricevere un semaforo verde da Yoast prima di colpire GO.
il tuo punteggio

Passaggio 7: pubblica

Congratulazioni! Hai scritto un articolo incredibilmente dettagliato che risolve i problemi per i tuoi lettori e lo hai modificato più volte. Ora è pronto per uscire nel mondo. Puoi pubblicarlo immediatamente, ma programmandolo per una data specifica di solito è meglio. Questo ti aiuta a garantire un programma di pubblicazione regolare – pubblicare lo stesso giorno ogni settimana per far tornare il tuo pubblico – e darti il ​​tempo di preparare un piano di marketing.

Promuovere i tuoi contenuti di alta qualità

La creazione di contenuti di alta qualità è una potente strategia di contenuti in sé e per sé, ma il tuo lavoro non finisce con la pubblicazione. Un articolo di alta qualità attirerà naturalmente il traffico da solo, ma ha ancora bisogno – e merita – una spinta di marketing. E i contenuti 10/10 sono l’ideale per la strategia di marketing di maggior successo di tutti: convincere altri influencer a fare il marketing per te.

Esistono tre tipi di persone a cui vuoi avvicinarti con questo contenuto. Il primo gruppo è costituito da persone che già conosci nel tuo settore. Il secondo gruppo è costituito da persone che non conosci, ma che condividono contenuti come il tuo. Il terzo gruppo (che spesso si sovrappone a uno degli altri due) sono le persone i cui contenuti sono stati collegati nel tuo articolo.

Crea e-mail modello per ogni gruppo di persone. Ricorda loro chi sei, di ‘loro esattamente quali sono i tuoi nuovi contenuti e ESATTAMENTE cosa vuoi che facciano. Vuoi che condividano il tuo articolo sui loro social media? Includi un messaggio pre-scritto che possono condividere rapidamente. Vuoi che inseriscano il link sul loro sito Web? Di ‘loro dove appartiene e come dovrebbero chiamare l’articolo. Personalizza quelle e-mail con i nomi degli influencer ed esattamente il motivo per cui le stai contattando: lodare il loro lavoro aiuta sempre.

hackernews
Dovresti anche condividi i tuoi contenuti di alta qualità su tutti i tuoi profili sui social media.

Prendi in considerazione siti di condivisione social come Notizie di hacker e ManageWP (per contenuti WordPress). Non vi è alcuna garanzia che i tuoi articoli funzioneranno bene su questi siti, ma i contenuti 10/10 hanno più probabilità di salire ai vertici.

Consiglio finale: come mettere in atto questa strategia di contenuto

Ogni marketer di contenuti rock star segue una semplice regola: "ottima qualità" non potrà mai eguagliare la massima qualità. Costruire la propria strategia di contenuto attorno a questa regola è il modo migliore per garantire il successo. Potrebbe non essere istantaneo – il processo di scrittura da solo può richiedere diversi giorni – ma i contenuti di alta qualità porteranno il tuo blog in cima alla sua nicchia.

Per ora, non preoccuparti di rendere tutti i tuoi contenuti di alta qualità. Inizia con un singolo articolo. Scegli una domanda a cui rispondere, studia tutte le domande pertinenti che puoi trovare e costruisci tutte quelle risposte in una guida completa. Modificalo finché non brilla, pubblicalo e promuovilo.

Una volta completato il tuo primo articolo di alta qualità, concentrati sulla scrittura di uno al mese. Nel tempo affini le tue capacità di ricerca e scrittura, rendendo il processo più veloce. Alla fine sarai in grado di rendere tutti i tuoi contenuti di alta qualità e poi potrai godere di risultati di alta qualità.

Non dimenticare di partecipare al nostro corso intensivo per accelerare il tuo sito WordPress. Con alcune semplici correzioni, puoi ridurre i tempi di caricamento anche del 50-80%:

Layout e presentazione di Karol K.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map