Guida per principianti alle interviste sul blog – Come condurre un’intervista per il tuo blog

Oggi ti illustreremo come condurre un’intervista per il tuo blog: dal momento in cui decidi di intervistare qualcuno, fino a pubblicare e commercializzare le tue interviste sul blog.


In che modo le interviste possono rivoluzionare il tuo blog (e la tua vita)

Le interviste sono un ottimo modo per aumentare l’autorità del tuo blog e diversificare i tuoi contenuti. Possono essere pubblicati a pieno titolo o utilizzati come materiale di partenza per altri articoli. Le citazioni di interviste di più esperti possono essere compilate in un unico articolo di approfondimento (come questo).

Sono alcuni dei contenuti più versatili in circolazione. E sono anche uno dei modi più semplici per portare il tuo lavoro di fronte a un nuovo pubblico. La maggior parte degli intervistati ha i propri fan e puoi scommettere che condivideranno le loro interviste con quei fan sui social media e possibilmente anche con un link permanente sul loro sito Web.

Ultimo ma sicuramente non meno importante, ogni intervista è un’opportunità per espandere la tua rete. Le persone migliori da intervistare sono gli stessi esperti e influencer nel tuo campo che possono aiutare la tua azienda a crescere. Intervistarli è un ottimo modo per iniziare una relazione. Ho iniziato diverse incredibili relazioni professionali attraverso interviste, in particolare con Alan Bahr di Gallant Knight Games, un’azienda per la quale ho già realizzato diversi progetti.
come condurre un'intervista per il tuo blog

Come scegliere le persone giuste per le interviste sul blog

Le interviste al blog sono interessanti solo quanto le persone intervistate. E devono essere interessanti per il tuo pubblico, non solo per te.

Costruire un framework per la scelta degli intervistati

Per la serie di Interviste ai pirati sul nostro blog partner, ThemeIsle, il team ha elaborato i seguenti criteri:

Prima di tutto, gli intervistati devono far parte della nicchia di cui stiamo scrivendo – in questo caso, WordPress.

In secondo luogo, facciamo un elenco di persone più o meno conosciute nella comunità o che lavorano per un’azienda di cui le persone hanno già sentito parlare.

Un altro criterio è il tasso di risposta perché non tutti rispondono al nostro invito. Cerchiamo di decidere le persone che sembrano più raggiungibili e che probabilmente accettano di essere intervistate. Adelina Tuca
Interviste sul blog su ThemeIsle

In altre parole:

  • Il loro lavoro deve concentrarsi sulla nicchia giusta – Le tue interviste devono essere correlate all’argomento principale del tuo blog.
  • Devono essere conosciuti nel tuo settore – I tuoi lettori devono essere interessati a ciò che gli intervistati hanno da dire.
  • Devono essere accessibili – Le persone che rispondono ai fan sui social media hanno maggiori probabilità di risponderti.

Crea il tuo elenco di elementi essenziali dell’intervistato, a partire dai fattori sopra menzionati. Altri fattori da considerare includono i principali canali di social media dell’intervistato, le dimensioni del pubblico e il marchio generale.

Probabilmente otterrai alcune idee per i tuoi intervistati iniziali mentre definisci i tuoi criteri obbligatori. Scrivi questi nomi in un documento separato mentre procedi. Li userai per completare il passaggio successivo del processo:

Crea un elenco di potenziali intervistati

Ora che hai capito cosa stai cercando, è tempo di trovare persone specifiche da mettere in evidenza. Alcune persone non risponderanno, quindi è importante creare un elenco, anche se stai facendo solo un’intervista. Una buona regola empirica è quella di avere almeno il doppio del numero di potenziali intervistati necessari. Se ricevi più interviste, fantastico, ma se ricevi risposte solo da metà delle persone, avrai comunque tutto ciò di cui hai bisogno.

Come trovi quei nomi? Esistono due strategie principali che puoi utilizzare quando inizi: il brainstorming e la ricerca sui social media.

�� Brainstorming

È molto probabile che tu già conosca (o conosca) alcuni ottimi candidati per le interviste al blog. Hai notato, consapevolmente o meno, nomi che vengono fuori di volta in volta nel tuo settore.

Queste sono le persone migliori con cui iniziare per due motivi. Innanzitutto, puoi autenticamente dire di avere familiarità con il loro lavoro e un vero complimento li rende più propensi ad aiutarti. In secondo luogo, se ne hai già sentito parlare, sono abbastanza importanti da meritare di essere intervistati.

Quindi prendi un timer, apri un quaderno o un documento Word e fai il brainstorming dei nomi per 5-10 minuti. Alla fine vorrai tracciare i candidati al colloquio in un foglio di lavoro, ma quaderni vuoti / documenti Word incoraggiano la tua mente a pensare più liberamente.

Non pensare troppo a questi nomi e non iniziare a sbarrare la gente. Vuoi ottenere il maggior numero di nomi possibile: puoi restringere l’elenco in un secondo momento.

�� Uso dei social media

I social media sono lo strumento ideale per trovare persone che siano al contempo interessanti e influenti abbastanza da rendere eccellenti candidati all’intervista. Uno sguardo ai profili dei social media di una persona può dirti quanto è grande il loro pubblico, perché hanno attratto quel pubblico e quanto sono sensibili a quel pubblico.

Esistono diversi modi per farlo, a seconda dei social network preferiti:

  • Guarda gli hashtag popolari su Twitter e Instagram, prestando particolare attenzione alle persone i cui post sono regolarmente elencati in "Superiore" categoria
  • Dai un’occhiata alle chat di Twitter pertinenti al tuo settore. Nota chi gestisce le chat e tutti gli ospiti speciali che hanno
  • Cerca i canali YouTube popolari correlati alla tua nicchia. Aggiungi i creatori e tutti gli ospiti speciali al tuo elenco
  • Prendi nota delle persone presenti nei migliori blog e podcast del tuo settore
  • Dai un’occhiata ai migliori editori di LinkedIn che scrivono su argomenti rilevanti per il tuo pubblico
  • Chiedi suggerimenti al tuo pubblico sui social media

Una volta stabilita la serie di interviste, sarai anche in grado di inviare chiamate per argomenti di intervista sui tuoi social media, ma questa non è una grande tattica per i principianti. La maggior parte delle persone che meritano di essere intervistate viene cercata regolarmente dai media. Non verranno da te se non sanno chi sei – e pensano che il tuo blog valga la pena.

Come avvicinare le persone alle interviste sul blog

Creare la tua lista di potenziali intervistati è stata la parte facile. Raggiungere effettivamente queste persone può essere snervante, soprattutto se sono persone che ammiri. Ma non deve essere. Ricorda, li stai invitando a venire a parlare del loro lavoro sulla tua piattaforma. Saranno lusingati che tu abbia pensato a loro, anche se non possono fare il colloquio.

Come scrivere le richieste di intervista

La tua richiesta dovrebbe essere il più breve e concisa possibile. Ci sono quattro informazioni che devi assolutamente includere:

  • Chi sei
  • Come sai chi è il candidato dell’intervista
  • Perché li stai contattando
  • Come possono andare avanti con il processo di intervista

È possibile semplificare questo processo creando un modello di richiesta di intervista. Questo è il modello che ho usato per le interviste sul mio blog d’autore:

Caro (nome),

Mi chiamo Dianna Gunn e sono un grande fan di (il tuo lavoro). Sono anche uno scrittore e un blogger su http://www.thedabbler.ca, dove pubblico interviste con gli autori ogni settimana. Sto raggiungendo oggi perché mi piacerebbe presentare te e (il tuo lavoro) in questa serie di interviste.

Le interviste sono lunghe 8-10 domande e possono essere condotte su Skype o via e-mail, qualunque cosa tu preferisca.

Se sei interessato a partecipare a questa serie di interviste, ti preghiamo di inviare una e-mail con il tuo metodo di intervista preferito e qualsiasi argomento relativo alla scrittura di cui sei particolarmente interessato a discutere durante l’intervista.

Grazie per il tuo tempo,

Dianna
http://www.thedabbler.ca

Questo modello funziona per diversi motivi:

  • Il destinatario vede chi sono immediatamente
  • Dimostra che ho familiarità con il loro lavoro e gli faccio un complimento
  • Include dettagli specifici sul colloquio, in modo che i candidati possano prendere una decisione informata
  • Spiega esattamente come rispondere se sono interessati all’intervista

Dovrai modificare i dettagli, ma puoi utilizzare un formato simile per le tue richieste.

�� Suggerimento Pro: Incoraggia interviste in diretta via telefono, Skype o Hangout di Google ogni volta che è possibile. Le interviste dal vivo ottengono risposte più autentiche e al momento sorgono nuove domande.

Si avvicina ai candidati per il colloquio via Twitter

Twitter è in realtà il luogo in cui il team ha trovato la maggior parte dei partecipanti alla serie di interviste sul blog di ThemeIsle, ma richiede un approccio leggermente diverso.

Prima di tutto, devi assicurarti di seguirli su Twitter prima di raggiungere. Questo ti segna come fan, dando al candidato all’intervista più motivi per rispondere.

Devi anche cambiare il tuo approccio su Twitter. La tua richiesta iniziale dovrebbe includere solo due informazioni:

  • Perché ti stai avvicinando a questa persona
  • Come rispondere se sono interessati al colloquio

Chi sei è già visibile su Twitter; se vogliono saperne di più, possono controllare il tuo profilo. Dal momento che li stai già seguendo, possono anche supporre che tu li conosca.

Come condurre un’intervista per il tuo blog

Ora che hai trovato alcune persone disposte a essere intervistate per il tuo blog, è tempo di superare le interviste stesse.

Seguire questi cinque passaggi per garantire un’ottima intervista:

1. Prepara le domande

Le domande che fai possono fare o interrompere un’intervista, quindi vuoi scegliere quelle giuste.

Brainstorming possibili domande per cinque minuti, scrivendo ogni domanda che ti viene in mente. Quindi restringere l’elenco fino alle 5-10 domande più interessanti. Ne vuoi abbastanza per avere tutte le informazioni di cui hai bisogno, anche se non sorgono nuove domande.
Elenchi di master autoreIl documento che ho usato per memorizzare tutte le potenziali domande del colloquio

Ad alcuni blogger piace anche inviare in anticipo agli intervistati le domande, ma trovo che porre le domande per la prima volta durante l’intervista ottenga risposte più autentiche.

�� Suggerimento Pro: Compila tutte le domande che usi in un unico documento. È quindi possibile estrarre da questo elenco principale per eventuali nuove interviste, quindi non si inizia ogni volta da zero.

2. Scegli il tempo e la tecnologia

Esistono diversi modi per condurre effettivamente l’intervista. I metodi più comuni sono telefono, Skype e Google Hangouts. Puoi anche condurre interviste sul blog via e-mail o fare un’intervista dal vivo se il tuo intervistato è locale.

Cerca di offrire più opzioni quando possibile, in modo che gli intervistati possano scegliere ciò con cui sono più a loro agio. Ti consigliamo di fare lo stesso con la pianificazione; dare loro una varietà di possibili fasce orarie. Rendilo il più semplice possibile per loro.

�� Suggerimento Pro: Se desideri i vantaggi di un’intervista dal vivo ma l’intervistato non è a suo agio nel parlare con le persone al telefono o durante una videochiamata, chiedi invece di utilizzare la funzione di testo di Skype. Questo si comporta come un servizio di messaggistica istantanea, quindi stai ancora parlando dal vivo, ma l’intervistato non deve condividere la propria voce o il proprio volto.

3. Entra nella mentalità dell’intervista

Nota: Salta questo passaggio se conduci un’intervista via email.

Metti da parte mezz’ora prima di ogni colloquio per rinfrescarti, leggere i tuoi appunti e mettere in pratica le tue domande. Valuta di meditare due minuti prima dell’intervista per liberare la mente. Dovresti anche assicurarti di avere un bicchiere d’acqua a portata di mano, poiché parlare così tanto ti farà venire sete.

�� Suggerimento Pro: Vestiti per ogni intervista, anche se lo stai facendo con il telefono nel tuo ufficio di casa. La destra i vestiti possono aumentare la tua sicurezza.

4. Conduci il colloquio

I dettagli tecnici variano a seconda di come conduci le tue interviste, ma ci sono alcuni modi per garantire un’intervista eccellente su qualsiasi piattaforma:

  • Prova ad abbinare i livelli energetici del tuo intervistato e usa un linguaggio simile per farli sentire a proprio agio
  • Pratica l’ascolto attivo: il tuo focus dovrebbe essere su ciò che l’altra persona sta dicendo, non sulla tua prossima domanda
  • Attendi qualche secondo in più dopo che pensi che l’intervistato abbia finito di parlare prima di rispondere a nuove domande; potresti essere sorpreso da ciò che viene fuori con un po ‘di spazio in più
  • Preparati a lasciare completamente le tue domande originali e perseguire argomenti più interessanti, se presenti

Se stai facendo un’intervista via email, invia semplicemente le tue domande e attendi che l’intervistato risponda.

�� Suggerimento Pro: Assicurati di avere un modo per registrare l’intervista, indipendentemente dalla tecnologia che stai utilizzando. Mi piace fare interviste su Skype e registrarle con Amolto Call Recorder (è gratis!).

5. Opzionale: inviare domande di follow-up

A volte, quando modifichi un’intervista, ti accorgi che ti manca un’informazione vitale. A questo punto, puoi inviare un’email di follow-up chiedendo se sono disposti a chiarire alcune cose.

Invia il minor numero di domande necessarie per ottenere tutte le informazioni di cui hai bisogno. Vuoi essere consapevole del tempo del tuo intervistato.

Come utilizzare le interviste sul blog

Il modo più semplice e spesso più efficace per utilizzare le interviste sul blog è pubblicarle direttamente sul tuo blog come articoli.

Se le tue interviste sono state condotte tramite e-mail, questo è un processo semplice. Spesso puoi pubblicare queste interviste con modifiche minori per grammatica, chiarezza, e SEO.

Le interviste dal vivo sono più complicate. Dovrai esaminare la registrazione almeno una volta, probabilmente di più, per trovare le risposte migliori. Dovrai anche decidere cosa parafrasare e cosa vuoi citare direttamente, mentre modifichi l’intervista nel formato dell’articolo.

Puoi anche utilizzare parti delle tue interviste come fonti per altri articoli, come le citazioni nel nostro articolo sugli strumenti di sviluppo WordPress locali. Ciò conferisce ai tuoi articoli un aspetto giornalistico e conferisce al tuo blog un ulteriore livello di autorità.

Per un altro esempio di come eseguire questa operazione, consulta il nostro articolo / intervista con David Braun di TemplateMonster.
citazione

Le migliori interviste possono essere utilizzate in entrambi i modi: assicurati che l’intervistato si senta a tuo agio con le citazioni di riproposizione.

Come commercializzare interviste sul blog

Una volta che l’intervista è stata modificata e pubblicata, puoi commercializzarla nello stesso modo in cui commercializzi gli altri tuoi articoli.

Puoi anche sfruttare la piattaforma del tuo intervistato per il marketing. Per massimizzare le tue possibilità di raggiungere il pubblico del tuo intervistato, crea messaggi predefiniti che possono condividere sui social media. È inoltre necessario inviare tutte le immagini create per l’articolo.

Quando condividi l’articolo sulle tue piattaforme di social media, tagga sempre l’intervistato nei tuoi post. Saranno quasi sempre felici di condividere il tuo post con i propri follower e potrebbe ricordare loro di promuovere l’articolo in altri luoghi. Puoi automatizzare questi messaggi sui social media e contare su una spinta del tuo intervistato ogni volta che escono.

Conclusione

Condurre e pubblicare eccellenti interviste sul blog può essere estenuante, ma è anche uno dei modi migliori per migliorare il tuo blog.

Se ti senti sopraffatto, utilizza questo elenco di controllo per guidarti:

  • Scegli un tema generale per le tue interviste, la tua nicchia generale o qualcosa di più specifico
  • Brainstorming un elenco di persone che vuoi intervistare
  • Cerca candidati per i colloqui sui social media
  • Opzionale: chiedi al tuo pubblico chi desidera vedere intervistato
  • Segui i candidati sui social media
  • Opzionale: creare messaggi modello per i candidati al colloquio in avvicinamento
  • Approccio ai candidati
  • Scegli domande
  • Negozia quando / come verrà condotto il colloquio
  • Entra nella mentalità dell’intervista
  • Conduci l’intervista
  • Opzionale: inviare domande di follow-up
  • Modifica l’intervista
  • Pubblicare
  • Invia messaggi di marketing pre-scritti / testi di aggiornamento sui social media al tuo intervistato

Nel tempo, ti abituerai al ritmo delle interviste e diventerà più veloce; quando ho fatto il mio ultimo giro di interviste sul blog, per esempio, sono stati i miei contenuti più facili da pubblicare.

Cosa pensi di rendere le interviste sul blog parte integrante della tua offerta di contenuti? Disposto a provarlo?

Non dimenticare di partecipare al nostro corso intensivo per accelerare il tuo sito WordPress. Con alcune semplici correzioni, puoi ridurre i tempi di caricamento anche del 50-80%:

Layout e presentazione di Karol K.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map